martedì 10 luglio 2018

Askoll EVA, all'AIM Italia l'11 luglio 2018

Askoll EVA ha comunicato di aver presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni sull'AIM Italia delle azioni ordinarie e dei Warrant Askoll 2018 – 2021.

Il gruppo opera nel mercato della mobilità elettrica sviluppando, producendo e commercializzando e-bike e e-scooter, nonché kit e componenti nell’area dei motori e delle batterie elettriche.

Ha sede a Dueville, in provincia di Vicenza e impiega 2.500 dipendenti.

L’offerta è stata realizzata mediante un collocamento di azioni rivolto a investitori qualificati italiani e a investitori istituzionali esteri, oltre ad altre categorie di investitori, nel contesto del collocamento privato.

Alle azioni sottoscritte nell’ambito del collocamento privato è previsto che saranno abbinati gratuitamente dei warrant nel rapporto di un warrant ogni 4 azioni sottoscritte.

Inoltre è prevista anche l’attribuzione di una bonus share (nel rapporto di un'azioni ogni dieci sottoscritte) qualora l’azionista mantenga le azioni per almeno dodici mesi dalla data di inizio delle negoziazioni.

Il prezzo delle azioni offerte in sottoscrizione nell’ambito del collocamento privato è stato definito in 3,5 euro.

Epic Sim è Lead Manager e co-Bookrunner.

Banca Finnat Euramerica è Nomad e Global Coordinator dell'operazione.

Lo studio legale Nctm è stato l'advisor legale e fiscale.

La societa' di revisione è PricewaterhouseCooper.

La data di inizio delle negoziazioni è prevista per il giorno 11 luglio 2018. Il codice ISIN delle azioni è IT0005337123.