lunedì 16 luglio 2018

Elettra Investimenti: contratto di 12 anni con Nuovo Pignone

Elettra Investimenti S.p.A., società quotata all'AIM Italia,  tramite la controllata Alea Energia S.p.A., ha firmato un contratto con Nuovo Pignone S.r.l..

La Nuovo Pignone appartiene al gruppo Baker Hughes, a GE company (BHGE), primo operatore fullstream al mondo nel settore dell'oil & gas in grado di offrire congiuntamente attrezzature all'avanguardia, servizi e soluzioni digitali per l'intera catena del valore del petrolio e del gas.

Il contratto della durata di 12 anni con possibilità di rinnovo alla scadenza, prevede:

  • L'acquisto e la gestione da parte di Alea Energia S.p.A. della esistente centrale di cogenerazione da 7,1 MWe di proprietà di Nuovo Pignone S.r.l..
  • La realizzazione, mediante l'ammodernamento della centrale esistente, di un nuovo impianto per la produzione combinata di energia elettrica e termica costituito da una turbina a gas naturale da 5,3 MW e da una turbina a vapore da 1,8 MW con recupero di calore e 
  • La fornitura da parte di Alea Energia a Nuovo Pignone dei vettori energetici e termici di processo per i propri fabbisogni per tutta la durata contrattuale. La realizzazione del nuovo impianto inizierà non appena ottenute le autorizzazioni previste.

La gestione della centrale sarà svolta da Alea Energia S.p.A. generando importanti sinergie con le altre società del gruppo.

Le risorse finanziarie necessarie per l'investimento complessivo ammontano a circa 6,0 milioni di euro e provengono da disponibilità di cassa di Elettra Investimenti per il 30% e per il restante 70% dal ricorso al finanziamento bancario.

Questa operazione consolida ed incrementa il portafoglio ordini del gruppo Elettra che raggiunge così i 300 milioni di euro al 2030.

Dal punto di vista strategico la collaborazione di Elettra Investimenti con BHGE permette inoltre di gettare le basi per nuovi e importanti progetti futuri connessi al risparmio energetico, utilizzando turbine prodotte da BHGE.