giovedì 12 luglio 2018

Gpi si rafforza nel mercato dei pagamenti elettronici

Gpi, società quotata su Aim Italia, ha annunciato che la controllata Argentea ha acquistato dalla Cassa del Trentino il 100% del capitale sociale della società Paros (500 mila euro) e il 49% della società Uni IT (720 mila euro).

Entrambe le società sono operative nell'Information Technology.

“Paros è una opportunità importante nelle strategie di rafforzamento della nostra area strategica d’affari della monetica – dichiara Fausto Manzana, numero uno di Gpi.

L’operazione si perfeziona tra l’altro in una fase di importanti cambiamenti tecnologici nel settore delle transazioni digitali per l’ente pubblico: starà al nostro gruppo interpretare al meglio tali trasformazioni a beneficio del cliente finale”.