martedì 17 luglio 2018

Intred: dopo il collocamento di 11 mln di euro sbarco sull'AIM Italia il 18 luglio

Concluso con successo il collocamento 

Borsa Italiana S.p.A. ha emesso l'Avviso relativo all'ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie Intred sull’AIM Italia.

La data di inizio delle negoziazioni è prevista il 18 luglio 2018.

Intred è operatore di telecomunicazioni con un’importante presenza in Lombardia orientale, in particolare nella Provincia di Brescia, specializzato nella connettività delle reti in banda ultra-larga, banda larga, wireless, telefonia fissa, servizi cloud e accessori correlati, per clienti Business e Retail. 

Il collocamento di 4.861.000 azioni ordinarie Intred si è concluso con successo, con una domanda per oltre 2,5 volte l’offerta da parte di investitori italiani ed esteri.

La Società ha determinato in Euro 2,27 per azione il prezzo delle azioni ordinarie riservate al mercato e in Euro 2,04 il prezzo delle azioni riservate ai dipendenti e amministratori.

Il controvalore del collocamento, includendo anche le azioni provenienti dall’opzione Greenshoe, è pari a Euro 11.000.660 inclusivo dell’opzione Greenshoe concessa dagli azionisti per un controvalore pari a circa Euro 1 milione (al prezzo di collocamento).