giovedì 12 luglio 2018

Vimi Fastener è fissata con l'AIM Italia

Vimi Fasteners, società attiva nella progettazione e produzione di organi meccanici di fissaggio per i settori automotive, industriale e aerospaziale, è pronta a sbarcare all’AIM Italia.

L’operazione partirà lunedì 16 luglio, con l’obiettivo di portare l’azienda a Piazza Affari entro l’estate.

Vimi Fasteners punterebbe a collocare il 25% del capitale, con l’obiettivo di raccogliere circa 11 milioni di euro.

L'azienda reggiana di proprietà di Aimone e Fabio Storchi ha chiuso il 2017 con un fatturato di 55 milioni e un ebitda di 8,8 milioni.

"Il nostro obiettivo è di raggiungere nei prossimi anni il traguardo di 100 milioni di euro di fatturato, dimensione ottimale che permetterà all’azienda di operare e competere con maggior successo sul mercato globale", ha dichiarato il direttore generale Marco Sargenti.