martedì 28 agosto 2018

Il 70% delle matricole AIM Italia 2018 trascura l'informativa societaria

Fino ad oggi nel 2018 si sono quotate 20 società operative (di cui 3 attraverso un reverse merger con una Spac).

Di queste 20 società, 6 hanno immediatamente provveduto a rilasciare uno studio finanziario esterno.

Matricole con studio societario
  • Cellularline (Crescita),
  • Cft (Glenalta)
  • Fervi, 
  • Illimity (Spaxs), 
  • Kolinpharma, 
  • SoS Travel. 
Le altre 14 società hanno invece preferito dare una interpretazione restrittiva al Regolamento emittenti di Aim Italia.

Il regolamento, all'articolo 35, comma b. obbliga, da quest'anno, lo specialista, o un suo incaricato, a 

"produrre o far produrre almeno due ricerche all’anno concernenti l’emittente, da redigersi tempestivamente e secondo i migliori standard in occasione della pubblicazione dei risultati di esercizio e dei dati semestrali. 

Le ricerche devono essere pubblicate sul sito di Borsa Italiana al più presto e comunque non oltre un mese dalla approvazione dei dati contabili."

La normativa obbliga quindi le società, tramite lo specialista, a rendere pubblico almeno uno studio societario in occasione della pubblicazione del bilancio semestrale e annuale, ma certamente non vieta di pubblicare uno studio in occasione dell'IPO.

I primi mesi di quotazione sono proprio quelli in cui tali studi sono più utili per gli investitori perché spesso non è possibile fare riferimento ai risultati societari precedenti.

Invitiamo quindi le società ancora scoperte a non attendere la chiusura del semestre o dell'anno per informare il mercato tramite uno studio finanziario post-IPO

Sarebbe forse il caso, nella prossima revisione del Regolamento emittenti, di prevedere esplicitamente l'obbligo di redazione di uno studio finanziario a ridosso dell'introduzione della nuova società sull'Aim Italia.

Non ci sarebbe nessun rilevante incremento di costi per le matricole di borsa, ma migliorerebbe significativamente la qualità dell'informazione disponibile agli investitori e di conseguenza la qualità della formazione del prezzo.

Matricole senza studio societario
  • Archimede,
  • Askoll EVA,
  • Esautomotion,
  • Grifal,
  • ICF Group,
  • Intred,
  • Longino & Cardenal,
  • Monnalisa,
  • Portobello,
  • Renergetica,
  • Sciuker Frames,
  • SG Company,
  • Somec,
  • Vimi Fasteners.
Redazione Aim Italia News