lunedì 27 agosto 2018

Rosetti Marino vince contratto da 100 mln per piattaforma petrolifera

Oscar Guerra, AD di Rosetti Marino.
Oscar Guerra,
AD di Rosetti Marino
La Rosetti Marino, quotata all'Aim Italia e operante a livello mondiale nella progettazione, costruzione e fornitura di piattaforme off-shore per l'Oil&Gas e di per il settore "Energy", ha acquisito un contratto per la progettazione e costruzione della piattaforma petrolifera off-shore "Tolmount", destinata nel Mare del Nord (UK).

Il contratto è di tipo EPCIC, comprendente: Engineering, Procurement, Construction, Installation e Commissioning.

La Rosetti si è aggiudicata l'importante contratto del valore di oltre 100 mln di euro, dal committente londinese HGSL - Humber Gathering System Limited, dopo essere risultata vincitrice delle relativa gara internazionale, in competizione con altri primari concorrenti europei.

La piattaforma, di proprietà della "infrastrutture joint venture" tra "HGSL" e "Danai Petroleum", sarà gestita dalla oil company inglese "Premier Oil Exploration & Production Uk Limited".

Il manufatto avrà peso complessivo di oltre 6.000 tonnellate.

Sarà realizzato in Italia, nel cantiere Rosetti Piomboni di Marina di Ravenna, a partire dal prossimo mese di dicembre 2018.

La durata prevista dei lavori è di 20 mesi.

La costruzione prevede un impegno di oltre 700.000 ore di lavoro tra progettazione, management, manodopera di prefabbricazione e montaggio, con un picco previsto di circa 400 addetti in cantiere, verso la fine del 2019.

✅ Rosetti Marino 
✔ Prezzo 39,2 € 
✔ Fair Value 34,4 € 
✔ Rendimento implicito 5,4% 
✔ Rating C2 - SPECULATIVO