giovedì 9 agosto 2018

SIT: risoluzione consensuale con buonuscita per Fulvio Camilli

Fulvio Camilli
Fulvio Camilli
Risoluzione consensuale dei rapporti in essere tra SIT e Fulvio Camilli, che rimette la carica di direttore generale, amministratore delegato e membro del consiglio di amministrazione di alcune delle società italiane e straniere del Gruppo SIT.

Le parti hanno sottoscritto un verbale di conciliazione.

L’accordo prevede, oltre alle ordinarie reciproche rinunzie e impegni, l’erogazione a Camilli di una somma a titolo di incentivo all’esodo e di transazione per un valore di 2,55 milioni di euro.

Le prime linee del management di SIT riporteranno direttamente al Presidente Esecutivo.

Camilli era in congedo per malattia dal 18 giugno.

Lo scorso 9 luglio 2018 aveva trasmesso una comunicazione alla Società in cui affermava che la stessa avrebbe intrapreso talune iniziative aventi l'intento di giungere ad estrometterlo dall'azienda, sostenendo altresì che talune voci di mercato dessero per già sostituita la sua figura all'interno del Gruppo SIT.

La Società aveva replicato lo scorso 12 luglio 2018 respingendo ogni addebito ed invitando l'ing. Camilli a riprendere lo svolgimento del suo incarico previa piena guarigione.

In data 17 luglio 2018 Camilli aveva comunicato tramite i suoi legali che intendeva riprendere appieno le sue funzioni quanto prima.

✅ SIT 
✔ Prezzo 10,2 € 
✔ Fair Value 10,1 € 
✔ Rendimento implicito 9,8% 
✔ Rating B - GROWTH