mercoledì 12 settembre 2018

Indice di borsa NO SPAC per l'AIM Italia

Banca Finnat, assieme all'operatore svizzero Limeyard e alla Borsa di Vienna, lancia un nuovo indice dedicato al mercato azionario AIM Italia. 

Il nuovo indice (Ticker Bloomberg LYAIM1EN)
  • Limeyard Finnat Aim Italia 100 ex spac
è stato realizzato per rappresentare l'andamento delle pmi "produttive" che sono quotate sul mercato AIM Italia di Borsa italiana, e non include le Spac che attualmente rappresentano circa il 28% della capitalizzazione totale del mercato e il 55% in del flottante.

Caratteristiche dell'indice:
  • L'universo è composto da tutte le società quotate sul mercato AIM Italia, escludendo le Spac e gli altri veicoli d'investimento collettivo. L'indice sarà costituito dalle prime 100 azioni.
  • La ponderazione delle azioni che costituiscono l'indice sarà determinata sulla base della capitalizzazione del loro flottante, 10% il peso massimo di ciascuna azione nell'indice.
  • L'indice viene calcolato e diffuso su base giornaliera.
  • Il ribilanciamento avviene in occasione di ogni nuova ammissione a quotazione sul mercato AIM Italia, ovvero revoca di quotazione, e comunque almeno su base trimestrale.
  • L'indice è calcolato e diffuso dalla borsa di Vienna, che ha anche il ruolo di amministratore, così da garantire la piena conformità con il vigente regolamento UE sugli indici usati come Benchmark. 
  • E' quindi possibile utilizzare l'indice come parametro di riferimento o come sottostante per fondi comuni e prodotti finanziari.
  • L'indice sarà pubblicato dai principali provider tra i quali Bloomberg, Reuters e Telekurs.
Alberto Alfiero, vice direttore generale di Banca Finnat
Alberto Alfiero
vice direttore generale
di Banca Finnat
I principali 10 titoli sono, in ordine:
  • Bio-on
  • Orsero
  • Italian Wine Brands
  • SIT
  • Alkemy
  • Equita Group
  • Wiit
  • Imvest
  • SMRE
  • Abitare In
Banca Finnat - commenta il vice direttore generale Alberto Alfiero - è uno degli attori principali del mercato AIM Italia nel quale svolge molteplici ruoli.

"Abbiamo pensato ad un indice ex-Spac perché siamo convinti che potrà consentire una migliore comprensione dell'andamento delle vere e proprie PMI quotate".

Il nuovo indice si aggiunge a quelli già presenti:
  • FTSE AIM Italia, che comprende tutte le società quotate all'AIM Italia, comprese le Spac, 
  • AIM Italia Investable, che include le Spac, se hanno già deliberato una business combination, ma esclude le società senza copertura da parte di analisti finanziari.