giovedì 20 settembre 2018

MailUp compra società olandese per 3,8 mln di euro

MailUp, società quotata all'AIM Italia, attiva nel campo delle Marketing Technologies, ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisizione della totalità del capitale della società olandese Datatrics.

Datatrics B.V., società fondata nel 2012, è titolare di una piattaforma proprietaria di marketing predittivo all'avanguardia, in grado di rendere la data-science accessibile ai marketer.

La tecnologia di Datatrics permette infatti ai team di marketing di costruire esperienze per i propri clienti basate su dati gestiti tramite intelligenza artificiale, con il risultato in una migliore customer experience ed un conseguente aumento della conversione e fedeltà dei clienti, attraverso una piattaforma di data management sviluppata con un algoritmo di auto-apprendimento.

La citata tecnologia proprietaria permette ai team di marketing di utilizzare direttamente combinazioni di dati senza l’intervento del dipartimento di information technology o di analisti di dati per integrazioni complesse.

L’uso dell’intelligenza artificiale consente la combinazione di dati da molteplici fonti, sia interne del cliente sia esterne, utilizzando un approccio di “customer data platform” aperta.

I responsabili del marketing di conseguenza ottengono profili dei consumatori dettagliati, completi ed unificati, che rendono possibile un utilizzo efficiente ed efficace dei diversi strumenti e canali di comunicazione.

Bas Nieland, fondatore e Ceo di Datatrics
Bas Nieland, fondatore
e Ceo di Datatrics
Datatrics è stata fondata nel 2012 dall’attuale Ceo Bas Nieland.

Ha iniziato a produrre ricavi nel 2017, 0,3 mln di euro nell’esercizio, e serve attualmente circa 100 clienti, in crescita del 43% nei primi sei mesi del 2018, tra i quali Siemens, LeasePlan, KLM, PostNL, British Petroleum, CarGlass e Rabobank.

L’operazione si inserisce nel più ampio piano di sviluppo e consolidamento del gruppo MailUp.

Con il perfezionamento dell’acquisizione MailUp intende diventare un operatore integrato anche nel campo dell’intelligenza artificiale, con conseguente creazione di sinergie industriali all'interno del gruppo.

A giudizio del management l’operazione rappresenta una tappa rilevante nella strategia di crescita di MailUp Group in un contesto competitivo sempre più centrato sui dati.

Matteo Monfredini, Presidente e fondatore di MailUp Group, ha dichiarato:

“Il vantaggio competitivo di Datatrics risiede nella sua value proposition unica per i marketers, che necessitano sempre più di una visione unificata dei dati dei consumatori, usualmente scollegati tra diverse fonti, nonché di uno strumento per gestire la customer experience in tempo reale attraverso tutti i canali di comunicazione rilevanti, inclusi la pubblicità e il web.

L’integrazione di MailUp e Datatrics ci posiziona nel segmento dei Digital Marketing Hubs e Customer Data Platform”.

Nazzareno Gorni, Amministratore delegato e fondatore di MailUp Group, ha dichiarato:

“Dal punto di vista dei clienti, la tecnologia basata sull'intelligenza artificiale permette ai marketer di sperimentare un incremento dei risultati immediato e misurabile, poiché la soluzione di Datatrics è in grado non solo di predire il migliore contenuto da pubblicare sul migliore canale ad un determinato momento, ma anche il miglior modo di influenzare positivamente i consumatori in modo da massimizzare la conversione di un messaggio.”

Bas Nieland, Amministratore delegato e fondatore di Datatrics, ha dichiarato:

“MailUp Group è un player molto innovativo, con il quale condividiamo cultura e obiettivi strategici.”

L'operazione

L’Operazione prevede la cessione di complessive 999 azioni di Datatrics (costituenti la totalità del relativo capitale sociale) da parte degli attuali soci per un corrispettivo complessivo pari a circa 3,8 mln di euro, da regolarsi:
  • per complessivi circa 2,24 mln di euro, per cassa (facendo ricorso a mezzi propri) a ragione della compravendita di 590 azioni Datatrics da pagarsi per circa un terzo al closing e per la residua parte in 4 tranche di pari importo entro 24 mesi dallo stesso;
  • per complessivi circa 1,56 mln di euro, attraverso il conferimento delle residue 409 azioni Datatrics a liberazione di un apposito aumento di capitale in natura di MailUp per pari importo, con esclusione del diritto di opzione in quanto riservato ai venditori, mediante emissione di un numero variabile di nuove azioni di MailUp, al prezzo di sottoscrizione pari alla media ponderata del prezzo delle azioni MailUp negli ultimi 90 giorni di borsa .
In aggiunta a quanto sopra è previsto il pagamento ai venditori di una ulteriore componente di earn-out in azioni di MailUp per un controvalore fino a massimi 3 mln di euro, in numero variabile, previo raggiungimento di taluni obiettivi di fatturato medio mensile di Datatrics nei prossimi 4 anni.

È previsto che nell’ambito della complessiva operazione il fondatore Bas Nieland riceva esclusivamente azioni MailUp.

E' prevista la sottoscrizione di taluni accordi di management / consulenza con gli attuali manager ed è previsto che Bas Nieland mantenga la carica di Ceo.

Si prevede che il closing dell’Operazione possa essere perfezionato indicativamente entro la fine del mese di ottobre.

✅ MailUp 
✔ Prezzo 2,35 € 
✔ PE 12m 22,0 
✔ PB  2,27 
✔ Fair Value 01,99 € 
✔ Rendimento implicito 7,1% 
✔ Rating C2 - SPECULATIVO