martedì 4 settembre 2018

Monnalisa, ricavi semestrali +6%

Collezione childrenswear Monnalisa
Monnalisa, società quotata all'AIM Italia e operante nel settore del childrenswear di fascia alta, ha pubblicato i ricavi consolidati del primo semestre 2018.

La relazione finanziaria semestrale sarà approvata dal Consiglio di Amministrazione il 28 settembre 2018.

Ricavi consolidati
I ricavi consolidati al 30 giugno 2018 raggiungono i 24,9 milioni di euro e aumentano del +6% a cambi correnti (+9% a cambi costanti) rispetto ai 23,5 milioni di euro al 30 giugno 2017.

Particolarmente significativa è stata la crescita dei canali retail ed e-commerce.

Ricavi per Canale Distributivo
Semestre chiuso al 30 giugno, migliaia di euro
2018 vs 2017 

Dettaglio
5.531 (22%) vs 4.128 (18%), +34% (+ 39% a cambi costanti)

Ingrosso
17.110 (69%) vs 17.842 (76%), -4% (-1% a c.c.)

E-commerce
2.300 (9%) vs 1.502 (6%), +53% (+53% a.c.c.)

Totale
24.942 (100%) vs  23.472 (100%), +6% (+9% a c.c.)

I ricavi per canale distributivo hanno visto un’importante crescita dei canali retail e e-commerce, rispettivamente +34% e +53% a cambi correnti e +39% e +53% a cambi costanti. 

Tale andamento è coerente con la strategia di crescita del Gruppo orientata allo sviluppo del canale retail, il cui peso sui ricavi consolidati è aumentato di 4 punti percentuali, attraverso l’apertura di nuovi punti vendita diretti, prevalentemente all’estero.

Il calo delle vendite sul canale ingrosso è legato all’interruzione del rapporto con un cliente russo che aveva 4 TPOS (Third Party Operated Stores) nella città di Mosca, tre dei quali sono stati riaperti come DOS (Directly Operated Stores) nei mesi recenti, e dall’acquisto di un ramo d’azienda di un cliente statunitense consistente in due punti vendita monomarca Monnalisa.

Ricavi per Area Geografica
Semestre chiuso al 30 giugno, migliaia di euro
2018 vs 2017

Italia
8.336 (33%) vs 7.380 (31%), +13% (+13% a cambi costanti)

Europa
6.585 (26%) vs 5.598 (24%), +18% (+18% a c.c)

Resto del Mondo
10.020 (40%) vs 10.494 (45%), -5% (+1% a c.c)

Totale
24.942 (100%) vs 23.472 (100%), +6% (+9% a c.c.)

I ricavi per area geografica segnalano una crescita dell’Italia, legata soprattutto alle dinamiche del canale retail, e dell’Europa, cresciute rispettivamente del 13% e del 18% a cambi correnti.

Il lieve calo dell’area geografica Resto del Mondo, che comunque cresce dell’1% a cambi costanti, è legato esclusivamente alle già commentate dinamiche di canale in Russia e negli Stati Uniti d’America e all’influenza dei cambi.

Christian Simoni, Amministratore Delegato di Monnalisa, ha commentato:

“Sono molto soddisfatto dei risultati conseguiti nel primo semestre di quest’anno, che confermano la validità della nostra strategia, soprattutto con riferimento agli investimenti nel canale retail, che continua a crescere in modo accelerato, così come a quelli nel canale online, che ha ripreso la sua corsa.

Proprio a questo riguardo, in questi ultimi mesi stiamo avviando alcuni progetti innovativi lungo la direttrice dell’integrazione tra i canali distributivi, passando anche per una ridefinizione dell’esperienza dei consumatori, che sarà uno dei pilastri su cui costruire il futuro dell’azienda”.

N.B. 
I ricavi non sono ancora stati auditati dal revisore esterno, pertanto i risultati effettivi potranno discostarsi anche in misura significativa rispetto a quelli preannunciati, in relazione ad una pluralità di fattori.