lunedì 1 ottobre 2018

CdR Advance Capital, i non performing loan portano utile

CdR Advance Capital, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore delle special situation aziendali concentrandosi nelle attività distressed, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi, proventi operativi e variazioni delle rimanenze
6.436 vs 4.289, +50,0%

Utile netto di gruppo
1.119 vs 1.032, +8,4%

Nel semestre il gruppo ha sviluppato con regolarità la propria attività proseguendo nel processo di valorizzazione degli investimenti perfezionati in passato e, al contempo, avviandone di nuovi.

In particolare, ha intensificato l’acquisto di crediti non performing, al fine di procedere alla successiva valorizzazione dei relativi beni cauzionali, e/o all’acquisto diretto di asset nell’ambito di processi di ristrutturazione e ciò con l’intento di sfruttare il favorevole momento di mercato di riferimento.

✅ CdR Advance Capital 
✔ Prezzo 1,01 € 
✔ PE 12m 7,0 
✔ PB  0,67 
✔ Fair Value 1,07 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating A - VALUE