mercoledì 14 novembre 2018

Il CdA di Wiit approva il passaggio sul MTA, segmento STAR

Il consiglio d'amministrazione di Wiit, società quotata all'AIM Italia, operante nel mercato dei servizi di Cloud computing per le imprese, ha deliberato di richiedere la quotazione delle azioni ordinarie Wiit sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana e, ricorrendone i presupposti, sul Segmento STAR.

Il segmento STAR del Mercato MTA di Borsa Italiana è dedicato alle medie imprese con capitalizzazione compresa tra 40 milioni e 1 miliardo di euro, che si impegnano a:
  • alta trasparenza ed alta vocazione comunicativa,
  • alta liquidità (35% minimo di flottante),
  • Corporate Governance allineata agli standard internazionali.
Attraverso l’operazione di quotazione la società avrà la possibilità di attrarre l’attenzione di una più ampia e diversificata platea di investitori con vantaggi, oltre che in termini di valorizzazione e visibilità, di posizionamento della società rispetto ai suoi competitor e ai suoi partner strategici nonché in termini di maggiore liquidità del mercato rispetto a quella che normalmente caratterizza un sistema multilaterale di negoziazione.

In considerazione dell’avvio del progetto di quotazione sul MTA, tutti i consiglieri di amministrazione e i sindaci hanno rimesso il proprio mandato, con efficacia dalla data dell’assemblea che procederà alla nomina dei nuovi organi sociali.

Tali dimissioni hanno l’obiettivo di far sì che la nuova composizione degli organi sociali sia in linea con le disposizioni e con le best practice applicabili alle società quotate su un mercato regolamentato e, in particolare, alle società quotate sul Segmento STAR, che prevede requisiti più stringenti in termini di composizione del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale.

Il consiglio di amministrazione ha conseguentemente dato mandato di convocare per il 30 novembre 2018 l’assemblea ordinaria e straordinaria dei soci che sarà chiamata a deliberare in merito a:
  • richiesta di ammissione delle azioni ordinarie Wiit alla quotazione sul MTA, 
  • rinnovo degli organi sociali,
  • adozione di un nuovo testo dello statuto sociale, 
  • adozione di tutte le altre deliberazioni necessarie ai fini del processo di quotazione.
Alessandro Cozzi, ceo: “Wiit si è quotata sull’AIM Italia nel mese di giugno 2017 vedendo l’ingresso nel proprio capitale di oltre 40 investitori istituzionali italiani ed esteri che hanno creduto e credono tutt’oggi nel processo di sviluppo della Società.

Oggi Wiit, anche in relazione a quando dichiarato in fase di quotazione sull’AIM Italia, ha deciso di intraprendere il percorso per il passaggio sul MTA che le consentirà di ampliare la visibilità e la platea di possibili investitori.

La quotazione sull’AIM Italia ha rappresentato una prima importante tappa e il passaggio sul MTA ha l’obiettivo di accelerare ulteriormente la crescita”.

✅ Wiit 
✔ Prezzo 34,7 € 
✔ PE 12m 19,6 
✔ PB  3,71 
✔ Fair Value 33,3 € 
✔ Rendimento implicito 11,0% 
✔ Rating B1 - GROWTH