martedì 11 dicembre 2018

CrowdFundMe rimanda a gennaio l'entrata all'AIM Italia

CrowdFundMe, società che gestisce una piattaforma di equity crowdfunding e che intende quotarsi sull'AIM Italia, ha prolungato il roadshow e il collocamento delle azioni avviati il 23 novembre.

Il termine delle attività di pre-quotazione, originariamente previsto per l'11 dicembre 2018 è stato prolungato al 18 gennaio 2019.

La proroga riguarda sia gli investitori istituzionali che quelli retail.

La società ha deciso di prolungare il collocamento azionario in considerazione dell’interesse mostrato dagli investitori istituzionali e da soggetti esteri, nonostante il difficile contesto di mercato.