martedì 18 dicembre 2018

Enertronica, l'assemblea approva l'aumento di capitale in natura

Enertronica, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici, comunica che l’Assemblea della società, tenutasi in forma straordinaria in data odierna, ha deliberato di aumentare il capitale sociale per un valore complessivo di 4.164.813 euro, mediante emissione di 2.555.100 azioni, aventi il medesimo godimento e le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione, a un prezzo di 1,63 euro l'una.

Tale aumento è da offrirsi in sottoscrizione, con esclusione del diritto di opzione a Carraro International SE e Carraro S.p.A. in misura proporzionale al valore dei rispettivi conferimenti, a fronte del conferimento di complessive 2.162 azioni della società "Elettronica Santerno S.p.A.", per una partecipazione complessivamente rappresentativa del 49% del capitale sociale della medesima.

L’Aumento di Capitale è volto a dare esecuzione all’accordo di investimento sottoscritto da Enertronica con Carraro International SE e Carraro S.p.A. in data 22 novembre 2018, che prevede la successiva fusione per incorporazione di Elettronica Santerno in Enertronica.

A seguito dell’operazione, la NTS S.r.l. rimane il socio di controllo del gruppo con una partecipazione azionaria pari al 30,46%, mentre Carraro deterrà una partecipazione pari al 27,86%.

 L’Assemblea ha inoltre deliberato di modificare l’attuale denominazione sociale in Enertronica Santerno S.p.A. e di trasferire la sede sociale a Castel Guelfo di Bologna (BO), presso quella di Elettronica Santerno S.p.A.