martedì 23 luglio 2019

Situazione mercati finanziari al 23 luglio 2019

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,25%
Ftse Mib: 9,38%
Btp a 10 anni: 1,61%

Inflazione attesa: 1,87%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,34%
Ftse Mib: 4,98%
Btp a 10 anni: -0,45%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 23-07-2019

Il FTSE AIM Italia sale del +0,10% a 8.967,26 punti.

Ftse Aim Italia 23-07-2019
Ftse Aim Italia 23-07-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 10.026.132 euro.

39 titoli su 120 (33%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Mondo Tv France: 5,08%
  • Leone Film Group: 4,26%
  • Innovatec: 4,17%
  • Italia Independent Group: 3,95%
  • Kolinpharma: 3,77%
I risultati peggiori della giornata:
  • Longino & Cardenal: -7,23%
  • Gruppo Green Power: -5,08%
  • Gibus: -4,84%
  • Casta Diva Group: -4,79%
  • Visibilia Editore: -3,73%

Redazione Aim Italia News

lunedì 22 luglio 2019

Ftse Aim Italia 22-07-2019

Il FTSE AIM Italia sale del +0,50% 8.957,89 punti.

Ftse Aim Italia 22-07-2019
Ftse Aim Italia 22-07-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 7.083.202 euro.

37 titoli su 120 (31%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Sciuker Framesa: 19,18%
  • Mondo Tv Suisse: 7,69%
  • Net Insurance: 7,21%
  • CrowdFundMe: 5,17%
  • Health Italia: 5,15%
I risultati peggiori della giornata:
  • Renergetica: -7,16%
  • Kolinpharma: -6,19%
  • Enertronica: -6,11%
  • SosTravel: -4,91%
  • Maps: -4,01%

Redazione Aim Italia News

Ftse Aim Italia settimana 19-07-2019

Il FTSE AIM Italia scende in settimana del -0,78% a 8.913,54 punti.

Il Controvalore scambiato in settimana è di 55,4 mln di euro.

45 titoli su 121 (37%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

FTSE AIM Italia



I risultati migliori della settimana:
  • SosTravel: 26,67%
  • Longino & Cardenal: 23,16%
  • Enertronica: 14,50%
  • Pattern: 14,15%
  • AMM: 7,12%
I risultati peggiori della settimana:
  • Casta Diva Group: -18,92%
  • Sciuker Frames: -10,98%
  • Italia Independent Group: -8,90%
  • CFT: -6,80%
  • Relatech: -6,67%

Risultati settimanali di tutte le società AIM Italia

4AIM SICAF: 0,00%

Abitare In: 0,83%
Agatos: -1,71%
Alfio Bardolla Training Group: -2,91%
Alkemy: 1,81%
Ambromobiliare: 1,46%
AMM: 7,12%
Antares Vision: 0,32%
Askoll EVA: -3,95%
Assiteca: -5,31%
axélero: sosp.

BioDue: 2,24%
Bio-on: -4,93%
Blue Financial Communication: -4,96%

Caleido Group: 2,65%
Casta Diva Group: -18,92%
CdR Advance Capital: 0,95%
Cellularline: -0,82%
CFP Single Investment: 0,00%
CFT: -6,80%
Circle: 0,00%
Clabo : -3,13%
Comer Industries: 0,70%
Costamp Group: -3,15%
Cover 50: -4,66%
Crowdfundme: -5,36%
Culti Milano: 0,00%

DBA Group: -4,68%
DHH: -2,63%
Digital Magics: 0,62%
Digital Value: 3,92%
Digital360: 1,62%
DigiTouch: 5,07%

Ecosuntek: 0,00%
Ediliziacrobatica: 0,78%
Eles: 4,98%
Elettra Investimenti: -3,23%
Energica Motor Company: -5,20%
Energy Lab: sosp.
Enertronica: 14,50%
EPS Equita PEP 2: -1,03%
Esautomotion: -1,60%
Expert System: 0,31%

Fervi: -5,60%
Fine Foods NTM: -0,99%
Finlogic: -1,64%
Fintel Energia Group: 0,00%
First Capital: -0,81%
FOPE: -3,85%
Frendy Energy: 3,87%

Gabelli Value For Italy: 0,00%
Gambero Rosso: -1,38%
Gel: -2,65%
Gibus: -0,83%
Giorgio Fedon & Figli: -4,35%
GO Internet: 3,92%
Grifal: -0,97%
Gruppo Green Power: 0,00%

Health Italia: -0,70%
H-FARM: -0,76%

Icf Group: 0,81%
IdeaMI: 0,52%
Illa: -1,95%
Ilpra: 4,76%
Imvest: -4,62%
Industrial Stars of Italy 3: 0,00%
Iniziative Bresciane: 0,59%
Innovatec: -0,79%
Intred: 2,88%
Italia Independent Group: -8,90%
Italian Wine Brands: 1,20%

Ki Group: 2,86%
Kolinpharma: -3,42%

Leone Film Group: -4,08%
Life Care Capital: 1,05%
Longino & Cardenal: 23,16%
Lucisano Media Group: -2,63%

MailUp: -6,09%
Maps: 5,65%
Marzocchi Pompe: -2,31%
Masi Agricola: -1,52%
Mondo TV France: 2,56%
Mondo TV Suisse: -2,50%
Monnalisa: 1,22%

Neodecortech: -2,97%
Neosperience: 4,95%
Net Insurance: -0,48%
Neurosoft: 0,61%
Notorious Pictures: -5,57%

Officina Stellare: -4,04%
Orsero: -0,25%

Pattern: 14,15%
Pharmanutra: 1,49%
Poligrafici Printing: -4,76%
Portale Sardegna: 0,00%
Portobello: -1,69%
Powersoft: 0,00%
Prismi: 0,78%

Relatech: -6,67%
Renergetica: -3,69%
Rosetti Marino: 0,00%

Sciuker Frames: -10,98%
SCM SIM: -3,41%
SEIF: 0,56%
SG Company: 0,00%
SICIT: -0,22%
Sirio: -1,51%
SITI B&T Group: -4,49%
Softec: 1,80%
Somec: -0,88%
Sostravel.com: 26,67%
Spactiv: 0,52%

Telesia: 4,28%
TheSpac: -1,54%
TPS: 1,03%
TraWell Co: 1,77%

Vei 1: 0,52%
Vetrya: -4,03%
Vimi Fasteners: -3,02%
Visibilia Editore: 0,74%

WM Capital: 0,00%

Redazione Aim Italia News

CrowsFundMe lancia la prima operazione di "crowdlisting"

CrowdFundMe, società quotata all'AIM Italia che gestisce una piattaforma di equity crowdfunding,  ha dato il via a un’operazione di “crowdlisting” su Euronext con il lancio di venerdì 19 luglio della raccolta di i-RFK SpA.

Il crowdlisting consiste in una normale operazione di equity crowdfunding propedeutica alla successiva richiesta di quotazione su Euronext.

L’effettiva ammissione e negoziazione su uno dei mercati Euronext è in ogni caso condizionata all’esito delle verifiche del listing sponsor e del gestore del mercato.

✅ CrowdFundMe 
✔ Prezzo 8,54 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 4,97 
✔ Fair Value 7,96 € 
✔ Rendimento implicito 11,5% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Digital Value, crescita organica del 18% nel 1° semestre 2019

Digital Value, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore delle soluzioni e servizi IT, comunica che nel primo semestre 2019 ha registrato ricavi consolidati per circa 170 mln di euro.

Si tratta di una crescita del 18%, esclusivamente di natura organica, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

I cosiddetti “Large Account”, i target di riferimento per Digital Value, rappresentano il 53% della domanda attuale nel mercato italiano dell’information Technology e sono la categoria che presenta i tassi di crescita più veloci nell’industria.

I risultati complessivi del primo semestre 2019 saranno diffusi in data 24 settembre 2019.

✅ Digital Value 
✔ Prezzo 16,2 € 
✔ PE 12m 13,1 
✔ PB 2,73 
✔ Fair Value 15,3 € 
✔ Rendimento implicito 11,5% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Sirio porta la pizza in ospedale

Sirio, società quotata all'AIM Italia, attiva in Italia nel settore della ristorazione commerciale, ha firmato con “Me & Alice Srl”, azienda proprietaria del marchio Alice Pizza, un accordo quadro di sviluppo commerciale in esclusiva nel canale ospedaliero.

Alice Pizza è un’attività imprenditoriale nata nel mondo della pizza artigianale, fondata a Roma da Domenico Giovannini nel 1990.

Oggi Alice Pizza conta 169 punti vendita nel mondo (Italia, Spagna Malta e USA) tra diretti e in franchising.

L’accordo quadro prevede il reciproco impegno in esclusiva per l’apertura di 6 punti vendita nel canale ospedaliero, nei prossimi 18 mesi.

I singoli punti vendita saranno regolati con appositi accordi di affiliazione commerciale (franchising) con Sirio in veste di franchisee.

Contestualmente alla negoziazione dell’accordo è stato aperto e inaugurato il primo punto vendita Alice Pizza gestito da Sirio presso l’azienda ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma.

Stefania Atzori, amministratore delegato di Sirio commenta:

 “Con questo accordo, che si aggiunge a quello con Cioccolatitaliani, continua il nostro viaggio di crescita e diffusione del food artigianale italiano.”

✅ Sirio 
✔ Prezzo 9,16 € 
✔ PE 12m 10,3 
✔ PB 1,92 
✔ Fair Value 9,47 € 
✔ Rendimento implicito 11,8% 
✔ Rating A - VALUE 

Sciuker Frames ottiene finanziamento a fondo perduto di oltre 1 mln di euro

Sciuker Frames, società qu otata all'AIM Italia, attiva nella progettazione eproduzione di finestre ecosostenibili, comunica che il Ministero dello Sviluppo Economico, a fronte di un investimento ammesso di 2.988.847 euro: ha concesso
  • 1.046.096 euro a fondo perduto;
  • 1.195.539 come finanziamento agevolato senza interessi.
A tale beneficio si aggiunge il vantaggio fiscale dell’iperammortamento, che prevede una maggiorazione delle aliquote di ammortamento del 170% per gli investimenti fino ai 2,5 mln di euro e del 100% per gli investimenti fino ai 10 mln di euro.

Afferma Marco Cipriano, amministratore delegato di Sciuker Frames:

"L’importo è destinato a sostenere l’attività di ricerca e sviluppo, in particolare l’inserimento del nuovo impianto produttivo automatico.

Un progetto altamente ingegneristico che consentirà di aumentare la marginalità e di perfezionare il processo produttivo grazie alle più moderne tecnologie e ai più avanzati software a controllo numerico."

✅ Sciuker Frames 
✔ Prezzo 0,816 € 
✔ PE 12m 19,4 
✔ PB 1,32 
✔ Fair Value 0,744 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Net Insurance, accordo per il recupero degli attivi

Net Insurance, società assicurativa e riassicurativa quotata all'AIM Italia, informa di aver definito un accordo sul rientro delle somme distratte dai conti della società per un valore di 26,6 mln di euro.

Il piano prevede il rientro dell'intero capitale entro la fine del 2020, di cui la maggior parte entro il 2019.

Il processo di recupero sarà supportato da attività a garanzia, di cui l'accordo prevede la costituzione.

L'intero piano e l'effettivo incasso delle somme da restituire sono soggetti al pieno adempimento dell'accordo.

L'incasso della prima tranche di 6,3 mln di euro in titoli di stato è previsto entro il 10 agosto 2019 e l'andamento del processo di incasso sarà progressivamente comunicato al mercato.

✅ Net Insurance 
✔ Prezzo 4,16 € 
✔ PE 12m 11,7 
✔ PB 1,35 
✔ Fair Value 4,28 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

sabato 20 luglio 2019

DBA Group vince altri 4 appalti per la rete a Banda Ultralarga

DBA Group, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore della consulenza tecnologica, specializzata nella connettività delle reti, ha siglato con Open Fiber, tramite la società mandataria controllata DBA Lab SpA, 4 Accordi Quadro, frutto dell’aggiudicazione delle relative gare, per servizi di ingegneria per i Cluster A & B in Veneto, Lombardia Est, Friuli Venezia Giulia, e Puglia.

L'importo massimo è di circa 12,8 mln di euro, la durata è di 60 mesi a partire dalla seconda metà del 2019.

L'attività fa parte del progetto di realizzazione della Banda Ultralarga nazionale.

Tali incarichi si affiancano al contratto già affidato da Italtel SpA. a DBA Lab nelle stesse Regioni nei Cluster C&D.

DBA Group è tra i maggiori fornitori in Italia di servizi di progettazione, project management e direzione lavori per la realizzazione di reti a banda larga in fibra ottica

✅ DBA Group 
✔ Prezzo 1,63 € 
✔ PE 12m 11,5 
✔ PB 0,85 
✔ Fair Value 2,01 € 
✔ Rendimento implicito 12,6% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

AIM ITALIA, previsione tasso di crescita degli utili al 19 luglio 2019

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 19 luglio 2019

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti]: 11,99 (precedente 12,56)
Ottimismo degli analisti: +13,6% (precedente +12,8%)
P/E [utile corretto]: 15,17 (precedente 15,52)
E/P [1 / 15,17]: 6,59% (precedente 6,44%)
Equity cost: 11,29% (precedente 11,21%)
Inflazione prevista: 1,87% (precedente 1,87%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [11,29% - 6,59%]: 4,70% (precedente 4,77%)
Tasso di crescita reale [4,70% - 1,87%]: 2,83% (precedente 2,90%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

Abbiamo utilizzato a tale fine la stima del fattore di correzione fornita mensilmente dal sito di analisi fondamentale www.azioni.ml.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
E' stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Il rendimento implicito di AIM Italia sale a 11,29%

AIM Italia: tasso di rendimento implicito
Valutazione fondamentale settimanale al 19 luglio 2019

Rendimento Implicito indice AIM Italia Investable: 11,29% (+ 0,08%)
Stima aggiornata al 19-07-2019 (mediana)

Rendimento Implicito indice FTSE MIB: 9,44% (+ 0,11%)
Stima aggiornata al 19-07-2019 (mediana)
Fonte: www.azioni.ml

Trend rendimento implicito indici Aim Italia Investable e FTSE Mib
Premio di rendimento AIM Italia vs MIB: 1,85% (- 0,03%)

Spread rendimento implicito indice Aim Italia Investable meno indice FTSE Mib
Btp a 10 anni: 1,61%

Inflazione attesa: 1,87%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,37%
Ftse Mib: 5,02%
Btp a 10 anni: -0,45%

Analisi: fondamentale
Orizzonte temporale: medio/lungo periodo
Parametro: mediana
Stima: campionaria
Calcolo: al lordo di imposte e inflazione
Aggiornamento: 19 luglio 2019
Indice AIM Italia Investable: 9.156,28 (- 0,37%)
Indice FTSE AIM Italia: 8.913,54 (- 0,78%)
Indice FTSE Mib: 21.641,46 (- 2,44%)
Elaborazione: "Aim Italia News"

N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.

Redazione Aim Italia News

venerdì 19 luglio 2019

AIM Italia Investable Index 19-07-2019

L'AIM Italia Investable è sceso nella settimana del -0,37% 9.156,28 punti.

Logo AIM Italia InvestableIl FTSE AIM Italia è sceso nella settimana del -0,78% 8.913,54 punti.

33 titoli su 75 (44%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

I risultati migliori della settimana:
  • SosTravel +31,83%
  • Longino & Cardenal +24,46%
  • AMM +8,12%
  • Maps +7,28%
  • Neosperience +5,40%
I risultati peggiori della settimana:
  • Casta Diva Group -20,65%
  • Sciuker Frames -8,81%
  • Fervi -6,82%
  • Assiteca -6,29%
  • Blue Financial Communication -6,28%
L'AIM Italia Investable (AII) è un indice di mercato azionario che comprende le azioni delle società quotate all'Aim Italia coperte da un analista finanziario.

La presenza di uno o più analisti finanziari consente di attivare una modalità di investimento basata sui fondamentali delle società: l'unica adeguata ad un mercato poco liquido come l'Aim Italia.

L'indice è ricalcolato settimanalmente, alla chiusura di venerdì.

Maggiori dettagli sull'AIM Italia Investable Index.

Redazione Aim Italia News

Ftse Aim Italia 19-07-2019

Il FTSE AIM Italia scende del -0,19% a 8.913,54 punti.

Ftse Aim Italia 19-07-2019
Ftse Aim Italia 19-07-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 7.544.053 euro.

30 titoli su 121 (25%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Enertronica: 20,21%
  • Visibilia Editore: 4,62%
  • Frendy Energy: 3,87%
  • Ki Group: 3,85%
  • Digital360: 3,30%
I risultati peggiori della giornata:
  • Imvest: -15,65%
  • SosTravel: -7,47%
  • Longino & Cardenal: -7,28%
  • Fervi: -4,88%
  • Cft: -4,88%

Redazione Aim Italia News

Modifica dell'indice Aim Italia Investable: Cellularline

Dal 22 luglio 2019 Cellularline lascia l'AIM Italia e passa sul segmento STAR di MTA.

Logo AIM Italia InvestableLa società esce, a partire da venerdì 19 luglio 2019, dal paniere dell'indice AIM Italia Investable.

Diventano quindi 74 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 120 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News

Friulchem ha presentato domanda di ammissione all'AIM Italia

Friulchem ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei warrant sull’AIM Italia.

Friulchem, PMI innovativa presente da oltre 20 anni sul mercato, è oggi un CDMO (Contract Development Manufacturing Organization) italiano attivo a livello internazionale nell’healthcare.

La società si occupa di produzione per conto terzi di semilavorati e prodotti finiti contenenti principi attivi farmaceutici e integratori alimentari.

La società è specializzata nel drug delivery, ovvero sistemi di somministrazione, per il settore veterinario (Business Unit VET), nonché nello sviluppo di dossier per farmaci generici per uso umano (Business Unit Human).

Friulchem conta oltre 30 dipendenti, con un laboratorio riconosciuto come top qualified research laboratories del Friuli-Venezia Giulia.

La società possiede un brevetto riconosciuto nel 2017 per la soluzione FC Cube, innovativa formula di somministrazione orale per animali domestici nel crescente segmento chewable, sia in ambito farmaceutico che nutraceutico.

Nel 2018, la società ha registrato ricavi netti per circa 16,2 mln di euro di cui 72% riferibili al settore veterinario e 28% a quello umano.

Spiega Disma Giovanni Mazzola, amministratore delegato di Friulchem:

“La nostra ambizione è diventare il principale CDMO italiano di riferimento internazionale dedicato al veterinario.

La quotazione ci consentirà di accelerare questo processo di crescita attraverso sia il consolidamento di linee interne, con un aumento delle autorizzazioni e della capacità produttiva, sia attraverso uno sviluppo per linee esterne tramite acquisizioni di altri player.”

Friulchem è assistita da Integrae Sim, in qualità di Nominated Advisor, Global Coordinator Bookrunner e Specialist, e da Arkios Italy in qualità di Advisor finanziario.

Enertronica si aggiudica fornitura a Panama

Enertronica, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, rende noto che la propria controllata Elettronica Santerno si è aggiudicata un contratto per la fornitura di oltre 15 MW di inverter fotovoltaici i quali saranno consegnati ed installati a Panama.

La fornitura, prevista per il 2019, il cui valore complessivo è di circa 1,5 mln di euro, si aggiunge ai 75 MW già installati nel paese, portando il valore complessivo di installato nel paese a 90 MW

Net Insurance, pubblicato studio societario

Studio societario di Banca Akros su Net Insurance
Studio societario di Banca Akros
su Net Insurance
Banca Akros ha pubblicato uno studio societario su Net Insurance (28 pagine, formato pdf).

I premi lordi previsti sono 77,2 mln di euro nel 2019 (+18,5% rispetto al 2018), 95,4 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 5,8 mln di euro nel 2019 (+41,5% rispetto al 2018), 7,1 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,317 euro nel 2019 (0240 euro nel 2018) e 0,388 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,16 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 13,1 sugli utili del 2019 e 10,7 sugli utili del 2020.

Banca Akros attribuisce il rating BUY al titolo.

Il target price assegnato è di 6,0 euro (precedente 5,5), con un premio del 44% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 4,28 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,7%.

Il nostro rating è B1 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Net Insurance 
✔ Prezzo 4,16 € 
✔ PE 12m 11,7 
✔ PB  1,35 
✔ Fair Value 4,28 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Sciuker Frames cambia Nomad

Sciuker Frames, società quotata all'AIM Italia, attiva nella progettazione e produzione di finestre ecosostenibili, ha conferito l’incarico di Nomad a Banca Profilo SpA.

Banca Profilo subentra ad Advance SIM, la quale è stata cancellata dall’elenco dei Nominated Adviser da Borsa Italiana l'11 luglio 2019.

✅ Sciuker Frames 
✔ Prezzo 0,758 € 
✔ PE 12m 18,1 
✔ PB 1,22 
✔ Fair Value 0,784 € 
✔ Rendimento implicito 11,3% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Cellularline, dal 22 luglio 2019 quotata allo STAR

Cellularline, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore degli accessori per smartphone e tablet, comunica che Borsa Italiana ha disposto l’inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant della società sul Mercato Telematico Azionario, Segmento STAR dal 22 luglio 2019.

✅ Cellularline 
✔ Prezzo 7,20 € 
✔ PE 12m 6,0 
✔ PB 0,79 
✔ Fair Value 9,43 € 
✔ Rendimento implicito 14,5% 
✔ Rating A - VALUE 

Shedir Pharma Group ha concluso il collocamento per l'AIM Italia

Shedir Pharma Group SpA, società attiva nel settore della nutraceutica e della farmaceutica, ha concluso il collocamento sul mercato delle proprie azioni.

Logo di Shedir Pharma Group
Logo di Shedir Pharma Group
Venerdì 19 luglio è prevista l’ammissione all'AIM Italia, mentre l’inizio delle contrattazioni dovrebbe avvenire martedì 23 luglio.

Il collocamento
Le azioni sono state collocate a 7 euro, nella parte bassa della forchetta di prezzo.

La raccolta complessiva è stata di 11,5 mln di euro, (comprensivi di greenshoe), tutti in aumento di capitale, per una capitalizzazione di mercato superiore a 81,5 mln di euro.

Il flottante è di circa il 15%.

Bper Banca agisce in qualità di Nomad e Joint Global Coordinator, Banca Akros è Joint Global Coordinator.

La società
Shedir Pharma Group è attiva dal 2008 nel settore della Nutraceutica e dal 2017 anche nel Farmaceutico, con un portafoglio prodotti di circa 300 referenze in grado di coprire 15 aree terapeutiche.

La società opera attraverso un modello di businessasset light” concentrandosi sulle fasi della catena del valore a maggior valore aggiunto: ricerca e sviluppo (6 brevetti e 50 domande in corso di approvazione), qualità, marketing e distribuzione (basata su di una rete capillare di oltre 800 agenti monomandatari) ed esternalizzando la fase della produzione.

Recentemente la società è entrata anche nel settore degli integratori per il mondo animale con la linea Shedir Pet dedicata ai veterinari.

Il bilancio
Il gruppo ha registrato nel corso del 2018:
  • ricavi consolidati per circa 47 mln di euro (+16,6% sul 2017),
  • ebitda di circa 11 mln di euro,
  • utile di oltre 6 mln di euro (+82% sul 2017).
Nell'ultimo triennio il fatturato ha registrato una crescita tripla rispetto al mercato.

Scopo dell'operazione
Obiettivi strategici primari del gruppo Shedir sono l’allargamento ulteriore del portafoglio prodotti, il consolidamento dell’attività di r&d e lo sviluppo della rete.

La società si quota e raccoglie risorse in prevalenza per accelerare la crescita, attraverso operazioni di m&a.

giovedì 18 luglio 2019

Situazione mercati finanziari al 18 luglio 2019

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,37%
Ftse Mib: 9,35%
Btp a 10 anni: 1,56%

Inflazione attesa: 1,87%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,42%
Ftse Mib: 4,96%
Btp a 10 anni: -0,50%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 18-07-2019

Il FTSE AIM Italia scende del -0,07% 8.930,48 punti.

Ftse Aim Italia 18-07-2019
Ftse Aim Italia 18-07-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 9.747.861 euro.

27 titoli su 121 (22%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Imvest: 11,36%
  • SosTravel: 9,03%
  • Maps: 7,11%
  • Telesia: 3,83%
  • Alfio Bardolla Training Group: 2,56%
I risultati peggiori della giornata:
  • Italia Independent Group: -4,30%
  • Notorious Pictures: -3,93%
  • Casta Diva Group: -3,67%
  • Net Insurance: -2,82%
  • Blue Financial Communication: -2,52%

Redazione Aim Italia News

Vetrya realizza canale SuperTennis in streaming e su App

Vetrya, società quotata all'AIM italia, che opera nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e soluzioni broadband, ha realizzato il nuovo servizio di video streaming distribution per il canale televisivo SuperTennis della Federazione Italiana Tennis.

Sede di SuperTennis
Sede di SuperTennis
Grazie alla piattaforma video Eclexia si possono vedere video live e on demand sul portale supertennis.tv e in piena mobilità con l’applicazione SuperTennis disponibile su Apple iOS e GooglePlay.

SuperTennis è visibile sul canale 64 del digitale terrestre, sulla piattaforma SKY al canale 224 e sul numero 30 di Tivùsat.

✅ Vetrya 
✔ Prezzo 7,22 € 
✔ PE 12m 10,6 
✔ PB 2,05 
✔ Fair Value 8,10 € 
✔ Rendimento implicito 12,6% 
✔ Rating A - VALUE 

Dominion Hosting Holding cambia Nomad

Dominion Hosting Holding, società quotata all'AIM Italia, che opera nel campo del web hosting, applicazioni web e cloud computing, ha conferito l’incarico di Nomad a EnVent Capital Markets Ltd.

EnVent Capital Markets subentra ad Advance SIM, la quale è stata cancellata dall’elenco dei Nominated Adviser da Borsa Italiana l'11 luglio 2019.

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 5,55 € 
✔ PE 12m 15,2 
✔ PB 1,00 
✔ Fair Value 6,28 € 
✔ Rendimento implicito 11,4% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Maps, il fatturato cresce del 24% nel 1° semestre 2019

Maps, Pmi innovativa quotata sull'AIM Italia, che svolge attività di software solution provider, comunica i ricavi gestionali consolidati del 1° semestre 2019, non ancora assoggettati a revisione contabile.

Il fatturato è di 8,4 mln di euro, in crescita del +23,5% rispetto ai 6,8 mlni di euro del 1° semestre 2018.

Si registra un significativo incremento dell’incidenza dei canoni, che passano dal 16% al 24% dei ricavi.

Acquisizioni
Marco Ciscato, presidente del consiglio di amministrazione di Maps ha dichiarato:

“Nei prossimi mesi, l’obiettivo è quello di aggregare nuove realtà che ci permettano di consolidare la nostra leadership nei settori a più alto valore aggiunto in modo da diventare un player di riferimento nel nostro settore.

Per questo motivo abbiamo affidato ad una primaria società di consulenza strategica l’incarico di identificare, tra i target individuati, quelli che più velocemente possano aggiungere valore al nostro modello di business”.

Piano di Stock Option
Il Consiglio di Amministrazione ha avviato il “Piano di Stock Option”.

Il Piano costituisce uno strumento di incentivazione, fidelizzazione e attrazione dei beneficiari ed è volto a realizzare un diretto coinvolgimento nel processo di creazione di valore della società da parte di soggetti che ricoprono posizioni determinanti e/o svolgono attività importanti per la crescita e lo sviluppo della stessa.

Il Piano è stato approvato dall’assemblea dei soci in data 11 febbraio 2019.

Il CdA ha individuato 11 beneficiari, individuati sulla base dei seguenti criteri:
  • ricoprono ruoli di rilievo che contribuiscono concretamente al raggiungimento degli obiettivi aziendali; 
  • la società ha pieno interesse a fidelizzare tali risorse chiave.
Il consiglio ha deliberato l’assegnazione futura in favore dei beneficiari di un un numero complessivo massimo di 184.500 opzioni.

Ogni opzione dà il diritto a sottoscrivere un’azione al prezzo di collocamento di 1,90 euro.

✅ Maps 
✔ Prezzo 3,90 € 
✔ PE 12m 17,1 
✔ PB 3,87 
✔ Fair Value 3,10 € 
✔ Rendimento implicito 10,7% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Modifica dell'indice AIM Italia Investable: Sirio

Con la pubblicazione del primo studio societario, si attiva la copertura da parte degli analisti finanziari di Sirio.

Logo AIM Italia InvestableLa società entra, a partire da venerdì 19 luglio 2019, nel paniere dell'indice AIM Italia Investable.

Le sue variazioni di prezzo concorreranno alla variazione dell'indice a partire dal 26 luglio 2018.

Diventano quindi 76 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 121 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News

SosTravel compra Flio, la principale APP concorrente

SosTravel, società quotata all'AIM Italia, attiva nell'ambito dei servizi digitali di assistenza ai viaggiatori, rende noto che ha siglato un accordo per rilevare gli assets principali del concorrente Flio.

APP Flio per i passeggeri aeroportuali
APP Flio per i passeggeri aeroportuali
L’accordo prevede l’acquisto del marchio “Flio”, il sito internet www.flio.com (che gestisce circa 1 mln di visitatori all’anno), gli accounts relativi ad App Store e Android Store e il database con oltre 1,2 mln di download, 140.000 utenti attivi al mese, oltre ad una selezione di contratti commerciali e di contenuti per il viaggiatore aeroportuale.

Flio si è aggiudicata alcuni riconoscimenti internazionali, tra cui:
  • 2018 Crystal Cabin Award
  • 2018 USA Today: “Game Changer”
  • 2017 "Hottest App“ presso The Europas Awards
  • 2016 Eye For Travel: Winner of Best Mobile Travel Solution 2016
L’accordo prevede una componente fissa, da pagarsi al closing, pari a 300.000 euro e una componente variabile pari al 30% delle vendite effettuate, anche in cross selling sui servizi incrementali SosTravel nell’APP Flio, sino al 2021.

In seguito alla suddetta operazione SosTravel incrementa sensibilmente il database di APP users nonché di potenziali clienti di servizi già offerti da SosTravel.

APP scaricate e Utenti mensili

SosTravel 120.000, 15.000
Flio 1.200.000, 140.000
Totale 1.320.000, 155.000

Dichiara Rudolph Gentile, presidente e ceo di SosTravel:

“Ambiamo a diventare un polo aggregatore di APP per il viaggiatore, capace di integrare in maniera logica e funzionale migliaia di servizi, ampliando l’offerta proposta e la clientela servita.

Flio continuerà a specializzarsi sui servizi ai passeggeri aeroportuali, mentre SosTravel amplierà la propria offerta con treni, stazioni e mobilità urbana, con l’ambizione di diventare un primario operatore nei servizi della modalità multimodale”.

✅ SosTravel 
✔ Prezzo 2,88 € 
✔ PE 12m 13,8 
✔ PB 2,43 
✔ Fair Value 3,50 € 
✔ Rendimento implicito 13,1% 
✔ Rating A - VALUE 

Abitare In acquista area di 8.400 mq in zona Naviglio Grande

Abitare In, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore dello sviluppo immobiliare residenziale nella città di Milano, comunica che la società interamente controllata Abitare In Development 4 Srl, ha concluso un contratto preliminare per l’acquisto della partecipazione totalitaria di una Srl proprietaria di un complesso immobiliare sito in Milano, in zona Naviglio Grande.

La società target è proprietaria di un immobile di circa 8.400 mq di superficie lorda di pavimento.

Il corrispettivo complessivo pattuito per l’acquisto del complesso immobiliare è pari a 7.850.000 euro, di cui 700.000 euro già corrisposti.

Ulteriori 300.000 euro saranno corrisposti entro il 15 aprile 2020.

Il saldo del prezzo, pari a 6.850.000 euro, sarà corrisposto contestualmente alla sottoscrizione del contratto definitivo di acquisto delle quote.

L’acquisto verrà perfezionato entro il 31 luglio 2020.

✅ Abitare In 
✔ Prezzo 48,6 € 
✔ PE 12m 10,8
✔ PB 2,60 
✔ Fair Value 45,6 € 
✔ Rendimento implicito 12,6% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Somec cambia Nomad

Somec, società quotata all'AIM Italia, specializzata in grandi progetti di involucri vetrati ad alto contenuto ingegneristico, ha conferito l’incarico di Nomad a Mainfirst Bank AG.

Mainfirst Bank subentra ad Advance SIM, la quale è stata cancellata dall’elenco dei Nominated Adviser da Borsa Italiana l'11 luglio 2019.

✅ Somec 
✔ Prezzo 22,6 € 
✔ PE 12m 19,3 
✔ PB 4,31 
✔ Fair Value 21,3 € 
✔ Rendimento implicito 10,7% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Consob ha approvato il prospetto informativo MTA di Cellularline

Cellularline, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore degli accessori per smartphone e tablet, comunica che la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (“CONSOB”), ha approvato il prospetto informativo relativo all’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant della società sul Mercato Telematico Azionario (“MTA”) organizzato e gestito da Borsa Italiana.

Il Prospetto informativo MTA è scaricabile online (563 pagine, formato pdf).

Si ricorda che la data di inizio delle negoziazioni sarà stabilita da Borsa Italiana con successivo avviso.

Borsa Italiana, previa verifica dei requisiti di capitalizzazione e diffusione, deciderà se ammettere le azioni ordinarie sul segmento STAR.

✅ Cellularline 
✔ Prezzo 7,22 € 
✔ PE 12m 6,1 
✔ PB 0,79 
✔ Fair Value 9,43 € 
✔ Rendimento implicito 14,5% 
✔ Rating A - VALUE 

Sicit Group anticipa l'avvio della produzione di idrolizzato proteico da pelo animale

Sicit Group, produttore di biostimolanti a base di amminoacidi e peptidi di origine animale per l’agricoltura, comunica che ha anticipato l’avvio della produzione di idrolizzato proteico dal pelo animale che residua nell’attività conciaria vicentina per circa 10.000 ton/anno.

L’innovativo processo produttivo sviluppato internamente dalla società consentirà di aumentare l’efficienza produttiva, migliorando sia la resa (pari, nel caso del pelo animale, al 40%, contro il 12% degli altri sottoprodotti di origine animale attualmente utilizzati) che il costo di esercizio.

L’operazione, originariamente pianificata per il 2020, a regime determinerà una produzione di circa 4.000 ton/anno addizionali di idrolizzati proteici, portando il totale prodotto da Sicit Group a 16.000 ton/anno, rispetto alle 12.000 realizzate nel 2018 nello stabilimento di Arzignano.

Nel suo complesso, questa innovazione di processo permetterà pertanto di aumentare la resa produttiva del 33%; al tempo stesso, abbassando i costi di produzione di circa il 10-15%.

Inoltre la società si attende:
  • un aumento del valore caratteristico dell’azoto organico dei biostimolanti, che qualificherà ulteriormente l’offerta di Sicit Group sui mercati agricoli mondiali;
  • l’evoluzione di un nuovo prodotto industriale per il ritardo nella presa dei gessi, caratterizzato da una base peptidica meno costosa, che aprirà nuove aree di sviluppo commerciale.

Agatos cambia Nomad

Agatos, società quotata all'AIM Italia, che ingegnerizza e costruisce impianti per il consumo efficiente dell’energia e per la produzione di energia rinnovabile, ha conferito l’incarico di Nomad a Banca Finnat Euramerica SpA.

Banca Finnat Euramerica subentra ad Advance SIM, la quale è stata cancellata dall’elenco dei Nominated Adviser da Borsa Italiana l'11 luglio 2019.

✅ Agatos 
✔ Prezzo 0,117 € 
✔ PE 12m 33,6 
✔ PB 0,88 
✔ Fair Value 0,143 € 
✔ Rendimento implicito 14,8% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Relatech cambia Nomad

Relatech, Pmi innovativa che opera come digital solution provider, ha conferito l’incarico di Nomad a EnVent Capital Markets Ltd.

EnVent Capital Markets subentra ad Advance SIM, la quale è stata cancellata dall’elenco dei Nominated Adviser da Borsa Italiana l'11 luglio 2019.

✅ Relatech 
✔ Prezzo 1,94 € 
✔ PE 12m 15,4 

Neosperience cambia Nomad

Neosperience, PMI innovativa italiana attiva come software vendor nel settore della Digital Customer Experience, ha conferito l’incarico di Nomad a Banca Finnat Euramerica SpA.

Banca Finnat Euramerica subentra ad Advance SIM, la quale è stata cancellata dall’elenco dei Nominated Adviser da Borsa Italiana l'11 luglio 2019.

✅ Neosperience 
✔ Prezzo 12,05 € 
✔ PE 12m 41,3 
✔ PB 7,04 
✔ Fair Value 8,83 € 
✔ Rendimento implicito 8,4% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 

Confinvest inizia il roadshow

Confinvest ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su AIM Italia.

La società opera nel mercato dell'oro fisico (monete e lingotti) da investimento.

L’operazione di quotazione sul mercato AIM Italia, interamente in aumento di capitale, è rivolta a investitori istituzionali italiani ed esteri e a investitori professionali e al dettaglio.

L’obiettivo del management della società è una raccolta tra i 3 e i 6 mln di euro.

Il range di prezzo è stato fissato, dal consiglio di amministrazione, tra un minimo di 1,50 euro e un massimo di 1,70 euro per azione.

Confinvest è assistita da Integrae SIM (Nomad e Global Coordinator), IR Top Consulting (Advisor Finanziario), D.G.P.A. & Co (co-Advisor Finanziario).

Sirio, pubblicato studio societario

Studio societario di Alantra su Sirio
Studio societario
di Alantra su Sirio
Alantra ha pubblicato il primo studio societario su Sirio (45pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 78,6 mln di euro nel 2019 (+22,0% rispetto al 2018), 96,3 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 3,10 mln di euro nel 2019 (+141,1% rispetto al 2018), 4,32 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,898 euro nel 2019 (0,536 euro nel 2018), 1,252 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 9,25 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 10,3 sugli utili del 2019 e 7,4 sugli utili del 2020.

Alantra attribuisce il rating BUY al titolo.

Il target price assegnato è di 15 euro, con un premio del 62% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 9,52 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,7%.

Il nostro rating è A - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Sirio 
✔ Prezzo 9,25 € 
✔ PE 12m 10,5 
✔ PB  1,95 
✔ Fair Value 9,52 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating A - VALUE 

mercoledì 17 luglio 2019

Situazione mercati finanziari al 17 luglio 2019

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,37%
Ftse Mib: 9,35%
Btp a 10 anni: 1,61%

Inflazione attesa: 1,87%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,42%
Ftse Mib: 4,96%
Btp a 10 anni: -0,45%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 17-07-2019

Il FTSE AIM Italia scende del -0,27% a 8.937,04 punti.

Ftse Aim Italia 17-07-2019
Ftse Aim Italia 17-07-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 13.656.532 euro.

36 titoli su 121 (30%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • SosTravel: 23,08%
  • Longino & Cardenal: 21,74%
  • Pattern: +15,38 (rispetto al prezzo di collocamento)
  • SCM SIM: 3,64%
  • Marzocchi Pompe: 2,87%
I risultati peggiori della giornata:
  • Casta Diva Group: -5,95%
  • Telesia: -4,19%
  • Gibus: -4,03%
  • Maps: -3,76%
  • Relatech: -3,71%

Redazione Aim Italia News

Seif cambia Nomad

Seif, società quotata all'AIM Italia, media content provider ed editore de Il Fatto Quotidiano, ha conferito l’incarico di Nomad alla società Alantra Capital Markets SA.

Alantra Capital Markets subentra ad Advance SIM, la quale è stata cancellata dall’elenco dei Nominated Adviser da Borsa Italiana l'11 luglio 2019.

✅ Seif 
✔ Prezzo 0,710 € 
✔ PE 12m 21,0 
✔ PB 5,11 
✔ Fair Value 0,759 € 
✔ Rendimento implicito 11,9% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Alkemy acquisisce il 20% iniziale di Design Group Italia

Alkemy, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore della consulenza aziendale, comunicazione e innovazione tecnologica, annuncia l’ingresso nel capitale sociale di Design Group Italia (DGI), una innovation & design consultancy riconosciuta a livello globale, con 50 anni di esperienza e uffici a Milano, Reykjavik, New York e Palo Alto.

L'acquisizione
L’operazione prevede una partecipazione iniziale del 20% per arrivare, nell’arco di 4 anni, all’acquisizione del 100% del capitale sociale di DGI, così come definito: un addizionale 31% nel 2021 e il restante 49% nel 2023.

L’iniziale 20% del capitale sociale di DGI sarà acquistato in base ad una valorizzazione complessiva della società pari a 7 volte l’Ebitda adjusted 2018 ed il pagamento del corrispettivo, pari a circa 1 mln di euro sarà effettuato per cassa.

Il valore complessivo dell’operazione (Equity Value) è stimato in circa 5,2 mln di euro.

L’acquisizione è la prima operazione straordinaria a leva per Alkemy, avendo utilizzato tutti i proventi dell’IPO - effettuato nel dicembre 2017 - in operazioni di M&A.

L’operazione sarà effettuata con il supporto di Intesa Sanpaolo, tramite Mediocredito Italiano.

La gestione ordinaria rimarrà responsabilità dei soci di DGI, prevedendo per Alkemy un potere di veto su temi di natura straordinaria a partire dal primo closing.

Il target
DGI è stata fondata nel 1968 da Marco del Corno come branding design studio dedicato al mercato di massa e al design di oggetti di uso quotidiano.

Tra i prodotti più noti, la Tratto Pen la scatola lilla di cartone del Pandoro Bauli, gli spazzolini Mentadent e i prodotti Chicco.

Oggi DGI è gestita dai soci Edgardo Angelini (Managing Director), Sigurdur Thorsteinsson (Chief Design Officer) e Peter James (Newbould Chief Innovation Officer) - che l’hanno progressivamente condotta ad essere una moderna strategic innovation & design consultancy con oltre 60% del fatturato proveniente dall’estero principalmente dal mercato nord EU e US.

DGI - forte di un team di 75 professionisti che rappresentano 16 nazionalità - lavora in diversi settori in tutto il mondo.

Tra i clienti: ABB, PepsiCo, Unilever, Panasonic, 3M, Enel, Generali, Barilla, Bialetti.

DGI è stata negli anni insignita di numerosi premi e riconoscimenti per i progetti seguiti, tra cui: Compasso d’oro, Adi Design Index, Red Dot Award, Good Design Awards, IF Award.

Sigurdur Thorsteinsson, chief design officer di Design Group Italia
Sigurdur Thorsteinsson,
chief design officer di
Design Group Italia
Commenta Sigurdur ThorsteinssonChief Design Officer di DGI:

“DGI ha una lunga esperienza nella creazione di innovazione nell’ambito di prodotti e servizi che coniugano bellezza, efficacia e utilità per le persone.

Vogliamo che la persona resti al centro di ogni nostro prodotto, servizio e spazio.”

Commenta Duccio Vitali, Chief Executive Officer di Alkemy:

“L’acquisizione di DGI ha un tenore fortemente strategico.

Fa parte del piano di Alkemy di attivare i processi d’innovazione e cambiamento delle aziende clienti, attraverso tutti i canali d’interazione fisici e digitali e attraverso tutti gli elementi d’offerta, siano essi servizi o prodotti fisici.”

“L’esperienza sviluppata da DGI nel realizzare soluzioni di progettazione strategica che combinano il design thinking con la gestione del progetto su misura per le esigenze di ogni cliente, insieme all’approccio multidisciplinare che caratterizza entrambe le nostre realtà, si integra perfettamente con la cultura di Alkemy.”

✅ Alkemy 
✔ Prezzo 11,0 € 
✔ PE 12m 12,3 
✔ PB 1,60 
✔ Fair Value 11,0 € 
✔ Rendimento implicito 10,9% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Accordo tra Energica Motor Company e Dell’Orto

Energica Motor Company, società quotata all'AIM Italia, costruttrice di moto elettriche ad alte prestazioni, e Dell’Orto SpA, azienda produttrice di sistemi di iniezione elettronica, comunicano di aver sottoscritto un accordo di collaborazione per la realizzazione e commercializzazione di una nuova tipologia di Power Unit destinata a moto elettriche (EV) small size (range di potenza fino a 8/11kW) e medium size (range di potenza fino a 30 kW).

Tale mercato conta oltre 1 mln di veicoli all'anno con una crescita annua, registrata in Europa, del 79%.

Il progetto si pone l'obiettivo di offrire soluzioni tecnologicamente avanzate ai grandi produttori operanti nel settore delle “due ruote” e combina il know-how unico di Energica nella motorizzazione elettrica con le competenze progettuali di Dell’Orto nei sistemi di iniezione, nonché la capacità produttiva e commerciale in Europa, Cina e India.

L’accordo prevede un modello di revenues sharing del 50% sulla sua commercializzazione.

Dell'Orto ha avuto nel 2018 un fatturato di 100 mln di euro.

Tra i suoi clienti: Piaggio, BMW, KTM, Peugeot, Kymco, Sym, FCA, General Motors, PSA, BMW, Renault, Volvo, Mahindra.

✅ Energica 
✔ Prezzo 2,59 € 
✔ PE 12m neg 

Monnalisa pubblica il Bilancio Integrato 2018: economico, ambientale e sociale

Il CdA di Monnalisa, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore del childrenswear di fascia alta, ha approvato il Bilancio Integrato 2018, che è stato presentato in occasione del tradizionale incontro con gli stakeholder presso lo Showroom di Arezzo.

Piero Iacomoni, presidente di Monnalisa
Piero Iacomoni,
presidente di Monnalisa
Il presidente, Piero Iacomoni, e il ceo, Christian Simoni, hanno presentato alla comunità finanziaria il Bilancio Integrato 2018, documento che intende fornire una visione completa del modello di business e dei risultati di Monnalisa, mediante l’analisi di tutti gli aspetti che guidano la capacità di Monnalisa di creare un valore sostenibile, che duri nel tempo, a favore dei propri stakeholder.

In linea con la migliore prassi internazionale, il Bilancio Integrato 2018 è stato redatto secondo il framework dell’International Integrated Reporting Council (IIRC), adottando, quali criteri di rendicontazione di sostenibilità, i GRI Standard, definiti dal Global Reporting Initiative.

La sostenibilità integrata nel business: l’impegno di Monnalisa
Il Bilancio Integrato 2018 è focalizzato su un percorso di rendicontazione improntato all’Integrated Thinking.

Alla base del modello di business di Monnalisa vi sono i sei capitali:
  • Finanziario, 
  • Manifatturiero, 
  • Naturale, 
  • Umano, 
  • Intellettuale, 
  • Relazionale.
Il mantenimento di tali capitali è la chiave per una crescita sostenibile e una presenza solida nel lungo periodo.

Monnalisa ha definito un sistema di valori, che rispecchia una strategia che integra nel business gli obiettivi di sostenibilità, avviando un processo mirato a valutare e approfondire il contributo di Monnalisa per il raggiungimento dei “Sustainable Development Goals” (SDGs) fissati dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Monnalisa ha evidenziato i principali impatti della gestione aziendale sulle differenti dimensioni della sostenibilità: economica, ambientale e sociale.

La società ha individuato, in particolare, 21 tematiche afferenti a 6 macro-aree, sulle quali è stata impostata l’analisi della performance di Monnalisa, come di seguito esposte:
  • Governance: Strategie di sostenibilità; Valori e Mission; Standard/Codici etici
  • Responsabilità sociale: Salute e sicurezza sul lavoro; Gestione delle diversità e pari opportunità; Sviluppo e formazione delle risorse umane; Rispetto dei diritti umani; Condizioni di lavoro; Politiche di work-life balance
  • Responsabilità ambientale: Packaging sostenibile; Utilizzo delle materie prime; Efficienza energetica; Sostenibilità dei materiali; Gestione dei rifiuti
  • Responsabilità economica: Performance economiche; Programmi di valutazione dei fornitori; Codice di condotta
  • Responsabilità di prodotto: Eco-design e innovazione di prodotto; Protezione salute e sicurezza
  • Collettività: Sviluppo modello economico innovativo; Investimenti in ricerca e sviluppo 
Obiettivi
Allo scopo di offrire piena evidenza del proprio “committment” e fornire il proprio contributo attivo al percorso di sostenibilità del settore nel quale opera, la società ha definito e dichiarato i propri obiettivi di miglioramento:
  • Governance: Valutazione d'impatto delle attività di Monnalisa lungo tutta la catena del valore, consolidamento del perimetro di rendicontazione e sviluppo dell’attività di engagement rivolta a tutti gli stakeholder;
  • Responsabilità sociale: Potenziamento della formazione e comunicazione interna sui temi di Sostenibilità, Continuo miglioramento della salute e la sicurezza dei lavoratori;
  • Responsabilità ambientale: focus su Energia, Catena di fornitura e Rifiuti;
  • Responsabilità economica, fornitori e partner: Miglioramento della comunicazione finanziaria;
  • Responsabilità di prodotto: Risk assessment rispetto alla contraffazione, Promuovere iniziative al consumo sostenibile e responsabile, Sviluppo di un programma di innovazione sostenibile;
  • Collettività: Sostegno e promozione della cultura, dell’arte e del bello.
Christian Simoni, ceo di Monnalisa, ha così commentato:

“Adottando l’International Framework dell’International Integrated Reporting Council, il Bilancio Integrato illustra il modo in cui il valore è stato creato nel tempo, attraverso l’organizzazione di forme diverse e complementari di capitale, non soltanto finanziario e materiale (o manifatturiero), ma anche intellettuale, umano, sociale o relazionale e naturale.”

✅ Monnalisa 
✔ Prezzo 8,30 € 
✔ PE 12m 22,0 
✔ PB 0,90 
✔ Fair Value 8,26 € 
✔ Rendimento implicito 11,1% 
✔ Rating B2 - GROWTH