giovedì 10 gennaio 2019

Enertronica Santerno, contratto da 1,5 mln di euro in Vietnam

Enertronica Santerno, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici, ha sottoscritto, attraverso la propria controllata di Singapore Santerno Asia, un contratto con la società vietnamita Nova Energy per la  fornitura di sistemi di conversione e sistemi di controllo e monitoraggio per un impianto fotovoltaico di 39 MW.

Nova Energy è un EPC (Engineering, Procurement Construction) contractor, cioè un’azienda che si occupa di realizzare chiavi in mano progetti fotovoltaici realizzati e gestiti per conto del titolare dell’impianto fotovoltaico.

La fornitura sarà effettuata utilizzando il prodotto con la massima densità di potenza mai realizzato dalla Enertronica Santerno: Sunway Skid 8000 e Sunway Skid 4000.

L’aumento della densità di potenza, che con questi prodotti arriva a circa 8 MW, permetterà di aumentare la competitività economica delle forniture Santerno, consentendo una forte riduzione dei tempi di installazione.

L’intera fornitura sarà assemblata in Italia integrando in una soluzione trasportabile: inverter, trasformatori, quadri di media tensione e sistemi di controllo.

La fornitura, del valore di oltre 1,5 mln di euro, si completerà nella prima parte del 2019.

Logo di Nova Energy
Questo contratto si inserisce all'interno dell'accordo quadro che Santerno ha stipulato con Nova Energy nel 2018 per la fornitura di sistemi di conversione FV nei paesi del sud est asiatico: Vietnam, Laos, Cambogia e Thailandia.

Il contratto testimonia la capacità di Enertronica Santerno di operare in un mercato estremamente competitivo, ma dalle fortissime potenzialità di crescita, perseguendo gli obiettivi del nuovo piano industriale, che prevedono una forte focalizzazione sul prodotto ed una particolare attenzione alla crescita nei mercati internazionali.