www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.700 articoli pubblicati

mercoledì 20 marzo 2019

Circle acquisisce società che ha sviluppato software complementare

Circle, società quotata all'AIM Italia, specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, ha sottoscritto un Memorandum of Understanding con la società 2BM Srl con sede a Trieste, per l’acquisizione del 100% del capitale sociale della stessa.

La data del closing è prevista entro il 30 settembre 2019.

Fondata nel 1992, 2BM è specializzata nello sviluppo di soluzioni software per il settore marittimo/portuale.

Annovera tra i principali clienti varie agenzie e multimodal transport operator, fra cui l’agenzia di uno dei tre più importanti armatori a livello internazionale.

Attraverso tale operazione, che riveste un significativo valore strategico, Circle potrà integrare la sua offerta per la Supply Chain dedicata alla logistica intermodale con il know how e le forti competenze verticali di 2BM nello sviluppo di soluzioni specializzate per agenzie marittime e nei servizi a supporto di compagnie armatoriali, fortemente complementari rispetto alla soluzione proprietaria di Circle Milos.

“Per Circle - ha dichiarato Luca Abatello, presidente e ceo di Circle - l'operazione rappresenta un ulteriore tassello finalizzato alla realizzazione di un’offerta completa di soluzioni innovative per il mondo della Supply Chain.”

La complementarietà della soluzione verticale di 2BM per la gestione delle agenzie marittime rispetto alle opportunità di costruzione e sfruttamento di corridoi marittimi e intermodali internazionali (International Fast Trade Lane di Milos di Circle) e alla gestione integrata di tutti i servizi portuali (attraverso l’extended Port Community System Sinfomar di Circle), rappresenta una risposta innovativa e concreta alle evoluzioni del mercato.

Il valore della produzione di 2BM nel 2017 è stato di 132.000 euro, con un ebitda di 16.500 euro.

Nel 2018 il valore della produzione (dati di pre-chiusura) è cresciuto del 23% a 163.000 euro, con una cassa netta di 10.000 euro.

Successivamente al closing Luca Abatello ricoprirà la carica di presidente di 2BM.

Il controvalore dell’acquisizione è fissato a 95.000 euro, che potrà subire variazioni in base alla liquidità di 2BM alla data del closing.

Il pagamento del prezzo avverrà entro il 30 giugno 2019.

Il perfezionamento dell’accordo è subordinato al rafforzamento della partnership con i tre principali clienti.

È prevista un componente di success fee, in funzione della crescita dell’ebitda nel periodo 2019-2021.

✅ Circle 
✔ Prezzo 2,95 € 
✔ PE 12m 13,2 
✔ PB 2,63 
✔ Fair Value 2,61 € 
✔ Rendimento implicito 11,2% 
✔ Rating A2 - VALUE