www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.800 articoli pubblicati

lunedì 4 marzo 2019

Italia Independent Group, nel 2018 perdite in diminuzione

Italia Independent Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel mercato dell’eyewear e dei prodotti lifestyle, comunica che il consiglio di amministrazione ha esaminato e approvato il bilancio consolidato di gruppo al 31 dicembre 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
19.373 vs 25.969, -25,4%

di cui:
eyewear Italia 12.238 vs 8.676, +41,1%
eyewear resto del mondo 4.304 vs 10.356, -58,4%

Ebitda
-1.181 vs  -2.435+1.254

Risultato netto
-6.088 vs -9.783+3.695

Patrimonio netto
3.717 vs 1.064, +2.653

Debiti finanziari netti
16.310 vs 24.602, -8.292

Nel corso dell’esercizio 2018 il gruppo ha portato a conclusione i punti chiave del piano di riorganizzazione avviato nel 2016 e, in particolare:
  • è stata conclusa la profonda revisione dei costi con significativi risparmi ottenuti attraverso il taglio di spese non strategiche, una riduzione della struttura e una maggiore efficienza operativa;
  • è stato rafforzato il team gestionale con l’inserimento di nuove figure nei ruoli chiave del gruppo;
  • è stata migliorata la gestione del capitale circolante e, in particolare, le attività di pianificazione della produzione, di gestione dei crediti commerciali e di approvvigionamento dai principali fornitori;
  • è stata conclusa la ristrutturazione delle attività distributive dirette e indirette.
Allo stesso tempo, prosegue l’attuazione del piano di rilancio commerciale articolato nelle seguenti principali iniziative:
  • il rafforzamento dell’offerta di prodotto per il brand Italia Independent con lo sviluppo di nuove collezioni (es. Laps Collection) a forte contenuto innovativo e con il miglioramento della qualità di prodotto, del servizio al cliente e del posizionamento prezzo;
  • la stipula di importanti collaborazioni con marchi internazionali che stanno dando ulteriormente visibilità e slancio al brand: Hublot, Walt Disney, Billionaire Boys Club del cantante Pharrell Williams;
  • lo sviluppo di capsule collections di abbigliamento per aumentare l’appeal del marchio e la distribuzione presso il canale dei fashion stores.
Giovanni Carlino, amministratore delegato della società, ha commentato:

“Abbiamo portato a termine un difficile percorso avviato oltre due anni fa che ha visto una profonda ristrutturazione e, allo stesso tempo, un rilancio del marchio su basi gestionali e finanziarie più solide.

Il prossimo ingresso di nuovi soci in aumento di capitale segna, infatti, questo passaggio importante verso un’azienda più matura ed efficiente”

Lapo Elkann, co-fondatore e presidente di Italia Independent Group
Lapo Elkann, co-fondatore
e presidente di
Italia Independent Group
Lapo Elkann, co-fondatore e presidente della Società, ha commentato:

“Sono felice che la società stia uscendo da una difficile fase di riorganizzazione più solida, unita e pronta per affrontare le sfide che ci vedranno impegnati nei prossimi anni insieme ai nuovi azionisti che a breve ci accompagneranno”

A livello distributivo, nel 2018, il marchio Italia Independent ha raggiunto circa 2.070 clienti a livello nazionale e circa 1.780 clienti nei mercati esteri (principalmente in Francia, Spagna, Grecia e Germania).

Nel resto dei mercati il brand opera attraverso accordi di distribuzione.

In totale, nell’arco del 2018, il marchio Italia Independent è stato distribuito in 79 paesi.

Fatti di rilievo successivi al 31 dicembre 2018
In data 4 febbraio 2019 la società e l’azionista di maggioranza Lapo Elkann hanno stipulato col fondo chiuso Talent EuVECA un contratto di investimento che prevede l’ingresso dell’investitore nel capitale sociale della società mediante aumento di capitale riservato, nonché un contestuale aumento di capitale riservato all’azionista di maggioranza alle medesime condizioni.

Per approfondimenti, rimandiamo ad un precedente articolo: Italia Independent Group, nuovi investitori per finanziare il rilancio del marchio.