www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.700 articoli pubblicati

lunedì 18 marzo 2019

Longino & Cardenal, un bilancio di prima scelta

Il CdA di Longino & Cardenal, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore della ristorazione di qualità, ha approvato il bilancio consolidato 2018

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
32.025 vs 28.543, +12,2%

Ebitda
2.011 vs 1.518, +32,5%

Utile netto
1.195 vs 557, +114,5%

Patrimonio netto
6.233 vs 516, +5.717

Posizione finanziaria netta
+1.195 vs -3.055+4.250

Utile per azione
0,191

Il fatturato è inferiore ai 33 mln di euro attesi dagli analisti finanziari, mentre l'utile batte le previsioni di quasi il 20%.

Riccardo Uleri, amministratore delegato e socio di maggioranza di Longino & Cardenal
Riccardo Uleri,
amministratore delegato
e socio di maggioranza
di Longino & Cardenal
Riccardo Uleri, amministratore delegato e socio di maggioranza di Longino & Cardenal ha affermato quanto segue:

“L’anno appena trascorso è stato molto significativo per il nostro gruppo, non solo per le performance economico-finanziarie registrate, ma anche per l’evento di quotazione sul mercato AIM Italia, che segna l’avvio di un nuovo percorso di crescita con obiettivi particolarmente ambiziosi.

Il processo di internazionalizzazione, avviato con l’apertura di due sedi nel far east asiatico e nel medio oriente, prosegue, anche grazie ai proventi della quotazione, con una forte accelerazione soprattutto negli Stati Uniti, dove ci auguriamo di ottenere gli stessi successi delle precedenti esperienze.

Longino & Cardenal è specializzata nel ricercare i migliori prodotti da qualsiasi parte del mondo e portarli sulle migliori tavole: vogliamo diffondere la nostra filosofia e i nostri prodotti non solo sulle tavole dei ristoranti italiani, ma su quelle di tutti i paesi dove l’attenzione per il cibo e la gastronomia  è più sviluppata. 

La nostra selezione vanta prodotti provenienti da tutte le parti del mondo: dalla maggior parte dei paesi europei, dal sud america, dall’Australia e dalla Nuova Zelanda, dagli Stati Uniti e dal Canada, dal Giappone e dalla Cina. 

Sono ormai quasi 100 i nostri fornitori per oltre 2.000 referenze.

Durante l’anno abbiamo continuato la nostra attività di marketing volta ad affermare il brand Longino e ad attrarre nuovi clienti.

L’evento Quality first che tanto successo aveva avuto nell’edizione 2017 a Milano, è stato declinato in tre eventi di minori dimensioni ma più focalizzati sul territorio, in particolare a Torino, Roma e Bari.

Anche nel 2018 abbiamo confermato la nostra presenza al congresso di gastronomia Identità Golose che si svolge a Milano”.

Evoluzione prevedibile della gestione 
Per l’esercizio 2019 il gruppo ritiene di poter confermare il trend positivo di crescita delle vendite e della redditività. 

Il gruppo continuerà a perseguire le proprie strategie di crescita sia consolidando la propria posizione sui mercati nei quali opera attualmente sia esplorando le opportunità presenti in altri mercati, in  primis quello statunitense. 

Sarà inoltre particolarmente attento a cogliere opportunità di integrazione a monte con produttori di specialità alimentari del Made in Italy.

L'assemblea degli azionisti è convocata il 18 aprile 2019.

✅ Longino & Cardenal 
✔ Prezzo 3,93 € 
✔ PE 12m 12,7 
✔ PB 3,54 
✔ Fair Value 3,65 € 
✔ Rendimento implicito 12,8% 
✔ Rating A2 - VALUE