lunedì 15 aprile 2019

Agatos cede impianto fotovoltaico per 1,6 mln di euro

Agatos, società quotata all'AIM Italia, che ingegnerizza e costruisce impianti per il consumo efficiente dell’energia e per la produzione di energia rinnovabile, comunica che, in esecuzione del piano industriale e di deleveraging annunciato in settembre 2018 e confermato nel gennaio 2019, la controllata Agatos Energia Srl ha siglato un contratto preliminare con un investitore industriale per la cessione dell’impianto fotovoltaico da 957.60 Kw ad inseguitori biassiali sito nel comune di Carbonia in Sardegna.

L’utilizzo dell’impianto, in leasing, era stato acquisito da Agatos Energia Srl nell’ottobre 2017.

L’impianto si trovava in pessime condizioni funzionali ed in questo periodo Agatos Enegia ha effettuato attività di manutenzione straordinaria riportando l’impianto al raggiungimento delle performances target.

Il prezzo di base pattuito ammonta a circa 1.1 mln di euro di cui circa 0,4 mln di euro verranno pagati al closing, previsto nel secondo trimestre 2019, mentre il saldo pari a circa 0,7 mln di euro, che rappresenta alcuni conguagli GSE non ancora incassati, entro 5 giorni dall’incasso degli stessi, prevedibilmente entro il terzo trimestre 2019.

Oltre al prezzo di base è previsto un premio (“earn-out”) in base alle produzioni effettive dell’impianto nell’anno 2019, che è stimato in 0,55 mln di euro.

Il pagamento dell’earn out è previsto nel secondo trimestre 2020.

I pagamenti previsti dopo il closing vengono garantiti mediante due depositi effettuati al closing in un conto bloccato c.d. “escrow”, per complessivi 0,575 mln di euro, che Agatos potrà incassare entro il 31-07-2020 a titolo di anticipo qualora vi siano dei ritardi nel corrispondere questi pagamenti.

Contestualmente al closing, Agatos siglerà con l’acquirente un contratto di operation & maintenance riguardante l’impianto.

Il closing è principalmente condizionato al nulla osta da parte della società di leasing al subentro nel contratto di leasing.

Inseguitori fotovoltaici biassiali
Inseguitori fotovoltaici biassiali
Inseguitori fotovoltaici biassiali
Gli inseguitori fotovoltaici biassiali, a differenza di quelli monoassiali, hanno due assi di rotazione - uno principale e uno secondario - solitamente perpendicolari fra loro.

Grazie ad essi, e con l'ausilio di una strumentazione elettronica più o meno sofisticata, è possibile puntare perfettamente e in tempo reale i pannelli verso il Sole via via che si sposta sulla volta celeste e seguirne quindi il moto diurno, massimizzando l'efficienza dei pannelli solari.

Permettono di avere un incremento della produzione di energia del 35-40% rispetto agli impianti fissi, e di almeno il 5% in più rispetto ai migliori inseguitori monoassiali, a fronte però di una maggiore complessità costruttiva.

✅ Agatos 
✔ Prezzo 0,136 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 1,29 
✔ Fair Value 0,153 € 
✔ Rendimento implicito 11,5% 
✔ Rating B2 - GROWTH