mercoledì 10 aprile 2019

FOPE, il flottante del titolo aumenta del 39%

I soci di controllo di FOPE, società quotata sull'AIM Italia che opera nel settore della gioielleria di alta gamma, Umberto Cazzola (presidente), Ines Cazzola (vice presidente) e Diego Nardin (amministratore delegato) comunicano che si è concluso il collocamento fuori mercato di 251.440 azioni ordinarie di loro proprietà, pari al 5,03% del capitale sociale dell’emittente.

Il collocamento, riservato ad investitori istituzionali italiani ed esteri, è stato realizzato attraverso un accelerated bookbuilding, a un prezzo unitario di 6,60 euro, per un controvalore di 1.659.504 euro.

Il prezzo di collocamento presenta uno sconto del 14,3% rispetto all'ultimo prezzo di riferimento di 7,7 euro.

La domanda è stata superiore a 2,5 volte l’offerta, di cui l’80% proveniente da investitori esteri.

A seguito dell'operazione, finalizzata ad incrementare il flottante e la liquidità del titolo, le azioni detenute dal mercato passano da 652.200 (13,04% del capitale sociale di FOPE) a 903.640 (18,07% del capitale sociale di FOPE).

MAINFIRST Bank AG ha agito in qualità di sole bookrunner dell’operazione.

✅ FOPE 
✔ Prezzo 7,60 € 
✔ PE 12m 12,3 
✔ PB 2,32 
✔ Fair Value 6,95 € 
✔ Rendimento implicito 10,9% 
✔ Rating B1 - GROWTH