lunedì 8 aprile 2019

Giorgio Fedon & Figli, aumentano le perdite per la contrazione delle vendite al dettaglio

Il CdA di Giorgio Fedon & Figli, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore degli astucci per occhiali e accessori per l’occhialeria, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
65.793 vs 67.405, -2,4%

   Fabbricanti di ottica 53,3, +3,5%
   Negozi di ottica 6,4, -14,7%
   Pelletteria 6,1, -27,4%

Ebitda
-426 vs 2.158, -2.584

Perdita netta
-5.047 vs -3.972-1.075

Patrimonio netto
10.321 vs 14.659, -4.338

Debiti finanziari netti
9.130 vs 7.295, +1.835

Patrimonio netto per azione
5,432 euro

Utile per azione
-2,656 euro

Evoluzione prevedibile della gestione
Il settore dell’ottica ha subito negli ultimi anni importanti trasformazioni che hanno modificato lo scenario dei player più importanti.

La riorganizzazione del gruppo che è stata effettuata nel corso dell’anno e che proseguirà durante il 2019, porterà a una continua riduzione dei costi mirata a recuperare un profilo economico più sostenibile.

L'assemblea degli azionisti si terrà il 30 aprile 2019.