lunedì 8 aprile 2019

ICF Group, nel 2018 la redditività tiene bene

Il CdA di ICF Group, società quotata all'AIM Italia, che opera nella progettazione, produzione e commercializzazione di adesivi e tessuti ad alto contenuto tecnologico, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato pro-forma
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
79.748 vs 78.711, +1,3%

Ebitda
8.507 vs 9.113, -6,6%

Utile netto
3.916 vs 4.268, -8,2%

Patrimonio netto
73.912

Debiti finanziari netti
9.697 vs 13.804, -4.107

Patrimonio netto per azione
9,605 euro

Utile per azione
0,509 euro

Dividendo per azione
0

Il conto economico consolidato pro-forma ipotizza che l’operazione di acquisizione della controllata Industrie Chimiche Forestali SpA sia stata effettuata in data 1° gennaio 2018.

Inoltre si è proceduto a eliminare le componenti non ricorrenti derivanti dall’operazione di business combination e l’ammortamento della differenza da consolidamento generatasi per effetto del primo consolidamento delle società acquisite.

Tali valori sono comparati con i risultati realizzati, a parità di perimetro, nell’esercizio 2017 dal gruppo Industrie Chimiche Forestali.

Evoluzione prevedibile della gestione
Il management segnala che nei mesi successivi alla chiusura dell’esercizio 2018 è proseguito il percorso di sviluppo sui mercati internazionali.

Il costo delle materie prime ha continuato a ridursi favorendo un ulteriore incremento della marginalità.

Per il settore del packaging e manifatturiero non si rilevano scostamenti significati mentre si segnala una contrazione della domanda nel settore automotive in linea con le tendenze del mercato.

L'assemblea degli azionisti è convocata il 29 aprile 2019.

✅ ICF Group 
✔ Prezzo 6,4 € 
✔ PE 12m 10,0 
✔ PB 0,67 
✔ Fair Value 7,03 € 
✔ Rendimento implicito 12,1% 
✔ Rating A2 - VALUE