giovedì 11 aprile 2019

Powersoft, bilancio solido e in crescita

Il CdA di Powersoft, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore degli amplificatori compatti energicamente efficienti e di alta potenza per il settore audio professionale, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
33.467 vs 30.504, +9,7%

In linea con le previsioni degli analisti finanziari.

Ebitda
5.353 vs 4.788, +11,8%

Utile netto
2.520 vs 2.093, +20,4%

In linea con le attese.

Patrimonio netto
15.419 vs 16.434, -1.015

Cassa netta
8.292 vs 10.130, -1.838

Patrimonio netto per azione
1,415 euro

Utile per azione
0,231 euro

Dividendo per azione
0

L’amministratore delegato del gruppo Powersoft, Luca Lastrucci, ha così commentato:

“Il bilancio evidenzia una crescita di tutti gli indicatori economico-finanziari ed un andamento migliore rispetto a quello registrato dal mercato di riferimento.

Il gruppo è riuscito a conseguire un favorevole trend di crescita dei ricavi grazie all’eccellente performance del mercato statunitense, resa possibile dalla gestione diretta della società controllata basata in Nord America, e ad un andamento positivo in Europa e Asia.

Il 2018 ha visto anche un miglioramento della marginalità nonostante i maggiori investimenti in Ricerca e Sviluppo, che hanno raggiunto l’8% del fatturato, e il rafforzamento delle strutture produttive e commerciali.

Ci attendiamo nei prossimi anni importanti benefici dal lancio di nuovi prodotti.

L’esercizio si è aperto positivamente e ci sentiamo fiduciosi di poter continuare con una soddisfacente crescita dei ricavi anche nel 2019.”

Le aree geografiche nelle quali è prevista la crescita maggiore nel corso del 2019 sono il Nord America e l’Asia.

L'assemblea degli azionisti si terrà il 14 maggio 2019.

✅ Powersoft 
✔ Prezzo 5,20 € 
✔ PE 12m 20,6 
✔ PB 3,29 
✔ Fair Value 4,16 € 
✔ Rendimento implicito 8,6% 
✔ Rating C2 - SPECULATIVO