mercoledì 15 maggio 2019

Bomi Italia, ultimi acquisti delle azioni residue e da lunedì revoca delle negoziazioni

In riferimento all'offerta pubblica di acquisto su Bomi Italia, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore della logistica biomedicale, promossa da ArchiMed, fondo paneuropeo di private equity specializzato nel settore sanitario, in considerazione dell’avvenuto  raggiungimento da parte dell’offerente di una partecipazione superiore al 95% del capitale sociale dell’emittente si sono verificati i presupposti per l’esercizio da parte dell’offerente del Diritto di acquisto delle azioni residue, avendo l’offerente già dichiarato nel Documento di offerta di volersene avvalere.

La procedura congiunta di acquisto avrà ad oggetto le 244.195 azioni ancora in circolazione, pari al 1,445% del capitale sociale dell’emittente, riconoscendo un corrispettivo di 4,00 euro per ogni azione residua.

La procedura congiunta avrà efficacia il 20 maggio 2019.

Borsa Italiana disporrà che le azioni e, conseguentemente, le obbligazioni convertibili Bomi Italia, siano sospese dalle negoziazioni sull’AIM Italia nelle sedute del 16 e 17 maggio 2019 e revocate dalle negoziazioni a partire dalla seduta del 20 maggio 2019.

✅ Bomi Italia 
✔ Prezzo 3,99 € 
✔ PE 12m 24,3 
✔ PB 6,11 
✔ Fair Value 3,17 € 
✔ Rendimento implicito 10,4% 
✔ Rating B1 - GROWTH