www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.800 articoli pubblicati

martedì 4 giugno 2019

Relatech (piattaforma digitale cloud based) entro giugno all'AIM Italia

Relatech prosegue il roadshow iniziato l'8 maggio e finalizzato alla quotazione su Aim Italia.

La società
Relatech, nata nel 2001, è una Pmi innovativa che si propone al mercato come digital solution provider offrendo soluzioni, progetti e servizi innovativi in ambito digital customer experience, big data, artificial intelligence, blockchain e IoT tramite la propria piattaforma digitale RePlatform.

RePlatform è una piattaforma cloud based composta da diversi framework tecnologici realizzati ed integrati internamente da Relatech a partire da tecnologie Open Source e prodotti dei partner.

La piattaforma digitale costituisce al contempo l’elemento fondante della proposizione commerciale e il contenitore delle competenze, esperienze e proposte innovative sviluppate dall’azienda.

RePlatform è costantemente alimentata da progetti di ricerca e sviluppo realizzati anche in partnership con centri universitari.

È costituita da quattro principali moduli:
  • ReYou (mobile, e-commerce, cloud, proximity marketing),
  • ReData (big data e analytics, intelligenza artificiale, machine learning),
  • ReSec (threat intelligence security, blockchain, GDPR),
  • ReThing (IoT, Industria 4.0).
È rilasciabile su ogni tipologia di cloud (pubblico, privato o ibrido) dei principali operatori di mercato.

Relatech realizza anche progetti e soluzioni verticali, basate su RePlatform, volte ad indirizzare specifici settori di mercato, aree applicative ed esigenze dei clienti.

I clienti target di Relatech sono le società che più investono nella digitalizzazione e che adeguano costantemente le loro soluzioni informatiche allo sviluppo continuo della tecnologia.

L'obiettivo della raccolta
Pasquale Lambardi, fondatore e ceo di Relatech
Pasquale Lambardi,
fondatore e ceo di Relatech
Dichiara Pasquale Lambardi, fondatore e ceo della società:

"L'obiettivo è quello di:
  • aumentare il grado di diversificazione delle soluzioni offerte,
  • incrementare l'azione commerciale,
  • condurre attività di cross/up selling.
Relatech crescerà anche per linee esterne, individuando potenziali target complementari al suo attuale business per creare un polo di aggregazione nel settore delle tecnologie per la digital transformation.

Ad oggi, Relatech ha maturato un track record per le operazioni di M&A che ha visto in media una operazione all'anno negli ultimi 5 anni".

L'operazione
L'operazione è strutturata tramite un aumento di capitale con collocamento privato destinato a investitori professionali, e non, e l'emissione di 10.825.800 warrant assegnati gratuitamente.

L'assegnazione dei warrant avviene secondo le seguenti condizioni:
  • massimi 5.212.900 warrant emessi alla data di inizio delle negoziazioni delle azioni su Aim nel rapporto di 1 ogni 2 azioni ordinarie, 
  • massimi 5.212.900 warrant emessi alla data che cade 90 giorni dopo la data di debutto nel rapporto di 1 warrant ogni 2 azioni ordinarie,
  • 400.000 warrant da assegnare gratuitamente a membri del CdA, dipendenti, collaboratori e consulenti della società o delle aziende controllate, che saranno individuati dal CdA.
l primo giorno di quotazione è previsto entro fine giugno 2019.

Nomad e Global Coordinator dell'operazione è Advance Sim.

4AIM SICAF agisce in qualità di advisor finanziario.