giovedì 19 settembre 2019

Circle risente del rallentamento del mercato

Circle, società quotata all'AIM Italia, specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
1.904 vs 1.837, +3,6%

Ebitda
701 vs 646, +8,5%

Flusso di cassa
-503 vs 126, -629

Utile netto
299 vs 312, -4,2%

Patrimonio netto
4.290 vs 3.962 al 31 dicembre 2108, +328

Cassa netta
1.301 vs 2.097 al 31 dicembre 2018, -796

Il management conferma aspettative positive anche per il secondo semestre 2019, con un obiettivo di crescita importante rispetto all'anno precedente, nonché il consolidamento dell'operazione di M&A “Progetto Adele”, nonostante un rallentamento del mercato per effetto della situazione politica domestica e macroeconomica globale