mercoledì 11 settembre 2019

Comer Industries, cresce bene il settore industriale

Comer Industries, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore dei sistemi di trasmissione di potenza, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
220.831 vs 203.636, +8,4%

Ebitda
26.883 vs 21.534, +24,8%

Utile netto
11.462 vs 10.184, +12,5%

Patrimonio netto
118.560 vs 82.888, +35.672

Debiti finanziari netti
36.000 vs 40.000, -4.000

Utile netto per azione
0,561

Patrimonio netto per azione
5.809

L’aumento dei ricavi è riconducibile principalmente all’incremento del business nell’area industriale (+22,7%) trainato da nuovi progetti relativi a macchine per movimento terra e per riduttori destinati al settore eolico.

Il settore industriale rappresenta nel primo semestre 2019 circa il 42% del volume d’affari del gruppo.

Stabile la performance del comparto agricolo (+0,1% rispetto al primo semestre 2018).

A livello geografico il maggior sviluppo in termini percentuali si riscontra in Asia e America Latina mentre a livello di tipologia di prodotto, la gamma dei riduttori epicicloidali ha guidato la crescita del fatturato industriale.

✅ Comer Industries 
✔ Prezzo 12,36 € 
✔ PE 12m 12,7 
✔ PB 2,12 
✔ Fair Value 10,7 € 
✔ Rendimento implicito 11,2% 
✔ Rating B1 - GROWTH