giovedì 19 settembre 2019

Confinvest beneficia della crescita del prezzo dell'oro

Confinvest F.L., società quotata all'AIM Italia, che opera nel mercato dell'oro fisico (monete e lingotti) da investimento, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
9.318 vs 7.244, +28,6%

Ebitda
197 vs 63, +212,7%

Flusso di cassa
-939 vs 450, -1.389

Utile netto adjusted
56 vs -3+59

Patrimonio netto
2.979 vs 3.019 al 31 dicembre 2018, -40

Posizione Finanziaria Netta + componente liquida del Magazzino Monete d’Oro
1.275 vs 1.020 al 31 dicembre 2018, +255

Giacomo Andreoli, amministratore delegato di Confinvest: 

“Nel primo semestre 2019 le quotazioni dell’oro in euro si sono avvicinate ai massimi storici, superati nel mese di agosto.

Un “bull market” guidato da fattori tecnici, geopolitici e monetari nel quale i prezzi in euro hanno realizzato una crescita superiore del +20% a partire da gennaio. 

I ricavi sono cresciuti del 29% e l’incremento della marginalità, superiore alla crescita del fatturato, evidenzia importanti economie di scala

Oggi Confinvest è in grado di gestire volumi significativamente superiori senza impatti rilevanti sulla struttura dei costi fissi.

Gli investimenti nello sviluppo di Conto Lingotto, piattaforma tecnologica capace di sfruttare la continua innovazione nei sistemi di pagamento e nell’ambito fintech, sono stati accelerati nel primo semestre 2019. 

Nei primi mesi del secondo semestre è proseguito il trend positivo del mercato dell’oro fisico.”