www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.400 articoli pubblicati

giovedì 5 settembre 2019

Ki Group Holding citata dal socio Idea Team

Ki Group Holding, società quotata all’AIM Italia e attiva nel settore della distribuzione all'ingrosso, produzione e vendita al dettaglio di prodotti biologici, informa che in data 4 settembre 2019 è stato notificato atto di citazione da parte del socio Idea Team Srl.

In particolare, la società è citata a comparire avanti al Tribunale di Torino, sezione specializzata Imprese, all’udienza del 18 dicembre 2019 al fine di:
  • accertare e dichiarare il diritto di Idea Team ad esercitare i propri diritti sociali in ragione del complessivo numero di azioni detenute, comprese quelle oggetto di recesso, fra cui il diritto di presentare liste per la nomina dei componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale, nonché il diritto di voto in assemblea;
  • accertare e dichiarare l’invalidità delle delibere inerenti alla nomina dei componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale assunte dall’assemblea dei soci di Ki Group in data 26 giugno 2019. 
  • annullare le suddette delibere assunte dall’assemblea dei soci di Ki Group in data 26 giugno 2019, esplicitando le conseguenze che derivano dall’invocato annullamento; 
  • condannare Ki Group e gli amministratori pro termpore di essa a convocare, prevedendo un termine perentorio sia per la pubblicazione del relativo avviso sia per la data di svolgimento dell’assemblea, l’assemblea dei soci di Ki Group, affinché deliberi nuovamente sulla nomina dei componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale di detta società;
  • condannare Ki Group e gli amministratori pro tempore di essa ad ammettere le liste che verranno presentate da Idea Team per la nomina dei componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale di Ki Group; 
  • condannare Ki Group e gli amministratori pro tempore di essa a rispettare la disciplina di legge, artt. 147-ter e 148 del D.lgs. n. 58 del 1998 compresi, per quanto concerne la nomina di almeno un consigliere d’amministrazione, oltre ad un sindaco effettivo e ad un sindaco supplente, da parte dei soci di minoranza, esplicitando se il presidente del collegio sindacale debba essere nominato tra i sindaci eletti dalla minoranza, oppure no; 
  • attribuire ad Idea Team la vittoria riguardo alle spese e agli onorari di giudizio, oltre al rimborso forfettario delle spese di studio pari al 15% su compensi e spese imponibili, cpa e iva.
La società ribadisce la correttezza del proprio operato in conformità alla legge e allo statuto sociale e darà pertanto mandato ai propri legali per la conseguente difesa avverso il predetto atto di citazione.

Liquidazione delle azioni oggetto di recesso
In data 22 agosto 2019 è scaduto il termine per la liquidazione agli azionisti del valore di liquidazione delle azioni sulle quali era stato legittimamente esercitato diritto di recesso.

Come comunicato al mercato, ad oggi la società non ha risorse finanziarie disponibili sufficienti per procedere all’integrale rimborso del valore delle azioni rimaste inoptate.

Come comunicato al mercato; per tale ragione il consiglio di amministrazione della società ha delegato al consigliere Canio Giovanni Mazzaro tutti i più ampi poteri per la ricerca di potenziali investitori presso cui collocare, in tutto o in parte, le azioni rimaste inoptate, e/o per la ricerca di linee di finanziamento al fine di disporre delle risorse finanziarie necessarie al rimborso delle azioni stesse, nonché di ricercare e valutare ulteriori e differenti soluzioni rispetto alla precedenti al fine di poter procedere alla liquidazione delle azioni rimaste inoptate.

La società informa che, ad oggi, tali attività sono tuttora in corso.

In data 24 agosto 2019 il socio Idea Team ha intimato alla società di corrisponderle il complessivo importo dovutole in ragione dell’esercizio del recesso (pari a 1,9 mln di euro) entro il’8 settembre 2019.

Sono in corso contatti con il legale di Idea Team per verificare la presenza di condizioni per disciplinare le modalità di rimborso di quanto dovuto.