venerdì 27 settembre 2019

Sicit Group resiste bene a un mercato in flessione

Sicit Group, società quotata sull'AIM Italia, produttrice di biostimolanti a base di amminoacidi e peptidi di origine animale per l’agricoltura, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018 pro-forma

Ricavi
32.476 vs 32.427, +0,2%

Ebitda
11.807 vs 12.858, -8,2%

Utile netto adjusted
6.555 vs 7.285, -10,0%

Patrimonio netto
128.681 vs 130.845 al 31 dicembre 2018, -2.164

Cassa netta
32.087 vs 34.736 al 31 dicembre 2018, -2.649

Utile per azione
0,331

Patrimonio per azione
6,489

I risultati risentono di un peggioramento di mercato in Asia e nelle Americhe, per i prodotti per l’agricoltura, e in Asia, per i ritardanti.

Sicit Group sta mettendo in essere azioni strategiche finalizzate all’inserimento di nuovi prodotti e di nuove tecnologie di produzione (quali, in primis, la produzione di idrolizzato proteico da pelo e, a partire dalla seconda metà del 2020, il sensibile miglioramento della qualità del grasso estratto) che dovrebbero permetterle di riprendere il suo percorso di forte crescita.

Nel 2020 la società intende avviare i lavori per l'apertura di uno stabilimento estero.

✅ Sicit Group 
✔ Prezzo 9,50 € 
✔ PE 12m 12,6 
✔ PB 1,44 
✔ Fair Value 9,00 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating B1 - GROWTH