giovedì 31 ottobre 2019

Abitare In entra nel mercato delle locazioni

Abitare In, società quotata all'AIM Italia, che opera nel settore dello sviluppo immobiliare residenziale nella città di Milano, annuncia l’ingresso nel mercato delle locazioni attraverso Homizy, la nuova linea strategica di business dedicata allo sviluppo di immobili che verranno messi a reddito attraverso soluzioni di co-living.

Marco Grillo, ad di AbitareIn, dichiara: 

“Il mercato delle locazioni a Milano è in fortissima crescita, con un costante incremento della domanda che non trova più stock disponibile di qualità a costi sostenibili. 

Obiettivo di Homizy è quello di rispondere a questa domanda, offrendo soluzioni abitative smart e di tendenza grazie alla formula del co-living, con ampi spazi di socialità e un notevole supporto tecnologico”.

Progetto Homizy
Il progetto Homizy verrà realizzato da un’omonima società del gruppo AbitareIn (Homizy SpA.,già iscritta nel Registro delle startup innovative) e si rivolge principalmente a giovani professionisti in cerca di un’offerta abitativa nuova e di qualità.

I nuovi edifici, infatti, verranno costruiti principalmente mediante demolizione e ricostruzione di immobili esistenti – in pieno spirito di rigenerazione urbana – e saranno composti da grandi appartamenti con diverse camere da letto, in parte con bagno privato e in parte con bagno in condivisione,zone living e cucina in condivisione. 

Il mercato residenziale milanese
Il mercato immobiliare milanese delle locazioni ha registrato negli ultimi anni una costante crescita di domanda e di prezzi, a fronte di un’offerta sempre più indirizzata verso soluzioni di affitto breve a discapito delle locazione di medio-lungo termine

Questo trend ormai consolidato del mercato immobiliare residenziale milanese sta facendo parlare con sempre maggiore insistenza di una vera e propria “emergenza abitativa”. 

Grazie alla vastità dell’offerta di opportunità formative e di lavoro, la città sta assistendo all’ingresso di un sempre maggiore numero di giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, una tipologia di trasferimento “qualificato”, con ambizioni e possibilità economiche. 

La categoria dei young professional è quella che sta sperimentando maggiormente le caratteristiche di un nuovo mondo del lavoro, più fluido e in costante evoluzione, che richiede maggiore adattabilità e si sposa pertanto con soluzioni abitative più dinamiche, integrate con i principali servizi accessori e che promuovano coesione, socialità e relazioni interpersonali.

AbitareIn e Homizy: sinergie di sviluppo
Il nuovo business è complementare all’attività svolta da AbitareIn e consentirà di trarre  profitto dall’expertise e dalle competenze maturate. 

AbitareIn si occuperà della selezione delle aree cittadine adatte per la realizzazione di edifici di co-living, e della gestione e coordinamento delle attività propedeutiche alla realizzazione (es. procedimenti ambientali, iter autorizzativi...).

Homizy, svolgerà le attività relative allo studio di fattibilità delle iniziative, alla predisposizione dei relativi business plan, alla progettazione e alla loro gestione amministrativa

Investimento
Il management punta a realizzare almeno 3.000 stanze, corrispondenti ad un investimento di circa 175 mln di euro

Il finanziamento delle operazioni avverrà in parte tramite mutui fondiari e in parte tramite il ricorso all’equity direttamente da parte della società Homizy. 

Homizy si approvvigionerà autonomamente delle risorse economiche necessarie allo sviluppo del nuovo business, senza utilizzare quelle che AbitareIn ha già destinato alla prosecuzione del proprio core business.

Il business plan approvato lo scorso 26 settembre 2019 da AbitareIn non tiene conto dell’avvio di questa nuova linea di business da parte del gruppo, che va intesa come addizionale.

✅ Abitare In 
✔ Prezzo 44,6 € 
✔ PE 12m 11,2 
✔ PB 2,37 
✔ Fair Value 46,8 € 
✔ Rendimento implicito 14,7% 
✔ Rating A - VALUE