www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.400 articoli pubblicati

mercoledì 2 ottobre 2019

Casta Diva Group, ricavi in forte crescita e perdita in diminuzione

Casta Diva Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nel settore della comunicazione, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
21.738 vs 9.861, +120,4%

In crescita del 50% a perimetro costante.

Ebitda
608 vs 56, +552

Flusso di cassa operativo
1.391 vs -2.089+3.480

Utile netto di gruppo
-194 vs -1.128+934

Patrimonio netto di gruppo
6.799 vs 6.925 al 31 dicembre 2018, -126

Debiti finanziari netti
1.632 vs 791, +841

Utile per azione
-0,015

Patrimonio per azione
0,535

Andrea De Micheli, presidente e ad di Casta Diva Group ha commentato:

“Abbiamo già ricevuto diverse manifestazioni di interesse da parte di società che vorrebbero entrare a far parte del nostro gruppo e siamo quindi fiduciosi di poter crescere dimensionalmente, mantenendo sempre una visione ben chiara del nostro business model che vede la combinazione vincente fra il saper concepire la comunicazione e saperla anche realizzare, nelle sue due componenti fondamentali: la digital e la live communication”.

Fatti di rilievo del semestre
Casta Diva Group è stata interessata da un acceso confronto tra soci rilevanti, riverberatosi all’interno del Consiglio di Amministrazione, peraltro in scadenza di mandato. 

Tra il 27 febbraio e il 28 giugno 2019 il socio ed ex-ceo Luca Oddo ha prima receduto da Reload Srl (socio di controllo diretto di CDG), affrancandosi da ogni impegno pattizio, e poi ha tentato di guidare una cordata (comprendente l’ex-dg e cfo del gruppo Francesco Merone) mirante ad assumere il controllo dell’emittente attraverso la nomina di una propria lista per gli organi sociali in fase di rinnovo.

La dialettica interna al Consiglio conseguentemente creatasi ha di fatto bloccato e distratto dagli obiettivi strategici l’attività dell’organo amministrativo. 

Il socio e presidente Andrea De Micheli e il consigliere, ora vice-presidente, Gianluigi Rossi, hanno coagulato un ampio consenso tra alcuni investitori istituzionali (che con il proprio sostegno hanno determinato l’esito dell’Assemblea del 27-28 giugno 2019).

Con l’assemblea dei soci del 28 giugno 2019 Oddo e Merone hanno lasciato ogni funzione operativa nel gruppo ed è ripresa l’attività di gestione e di riorientamento strategico.

✅ Casta Diva Group 
✔ Prezzo 0,457 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 0,90 
✔ Fair Value 0,652 € 
✔ Rendimento implicito 11,9% 
✔ Rating B2 - GROWTH