www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.400 articoli pubblicati

venerdì 4 ottobre 2019

CleanBnB, i soggiorni gestiti crescono oltre le previsioni

CleanBnB, società quotata all'AIM Italia, che offre servizi di property management nel mercato degli affitti a breve termine, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
1.051

Ebitda
-266 

Flusso di cassa operativo
652

Utile netto
-294

Patrimonio netto
51 vs 345 al 31 dicembre 2018, -294

Debiti finanziari netti
510

Utile per azione
-0,042

Patrimonio per azione
0,007

Il numero di soggiorni gestiti è stato pari a 10.722, con un incremento del +157% rispetto al primo semestre del 2018 e una performance superiore rispetto alle previsioni del piano industriale. 

La società al 30/06/2019 era operativa in 40 diverse località sul territorio italiano, con un portafoglio gestito pari a circa 600 unità immobiliari, delle quali 535 già attive, con una performance superiore rispetto al piano industriale.

È stata definita la struttura del sistema del controllo di gestione, a cui ha fatto seguito la formazione del personale addetto e l’implementazione del sistema di analisi e reportistica.

L’andamento nel primo semestre 2019 risulta sostanzialmente allineato alle previsioni del piano industriale della società, mentre alcuni parametri gestionali (per esempio, il numero di appartamenti gestiti già attivi) risultano migliori. 

Si segnala come il trend di crescita della società sia confermato, sia in termini di volume d’affari sia in termine di crescita del portafoglio.