venerdì 11 ottobre 2019

Industrial Stars of Italy 3 e Salcef Group, fusione il 28 ottobre 2019

Industrial Stars of Italy 3, spac quotata all'AIM Italia, che perfezionerà nelle prossime settimane la fusione con Salcef Group, rende noto che si è conclusa l’offerta in opzione avente ad oggetto 5.146.806 azioni ordinarie della società per le quali è stato esercitato il diritto di recesso a seguito della delibera dell’assemblea straordinaria dell’11 luglio 2019 che ha approvato la business combination con Salcef Group.

Nell’ambito dell’offerta in opzione sono state assegnate, per effetto dell’esercizio dei diritti di opzione e dei connessi diritti di prelazione, complessive 684.080 azioni ad un valore unitario di liquidazione di 10,00 euro.

Pertanto, all’esito dell’offerta in opzione, residuano 4.462.726 azioni, le quali, saranno rimborsate da Indstars 3 mediante utilizzo di riserve disponibili, per un importo complessivo di 44.627.260 euro.

Alla data di efficacia della fusione massimi 7.500.000Warrant Salcef Integrativi” saranno assegnati gratuitamente in misura di 1 warrant ogni 2 azioni ordinarie Indstars 3.

Indstars 3, in sede di approvazione della fusione, ha deliberato la distribuzione di riserve per un ammontare massimo complessivo di 51.600.000 euro, al netto dell esborso di liquidazione dei soci receduti.

Pertanto l’importo della distribuzione è pari a 5.617.482 euro, da allocarsi in favore delle complessive 11.017.274 azioni della società in circolazione alla data di efficacia della fusione
(di cui 10.537.274 azioni ordinarie e 480.000 azioni speciali).

Tempistica
È previsto che il 28 ottobre 2019 venga stipulato l’atto di fusione e che la fusione acquisti efficacia verso terzi entro la prima decade del mese di novembre 2019.