www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.800 articoli pubblicati

martedì 8 ottobre 2019

Monnalisa, il costo delle nuove aperture porta in rosso il bilancio

Monnalisa, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore del childrenswear di fascia alta, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
24.560 vs 24.939, -1,5%

Ebitda
1.938 vs 2.320, -16,5%

Flusso di cassa operativo
-454 vs -486+32

Utile netto di gruppo
-122 vs 642, -764

Patrimonio netto di gruppo
47.217 vs 47.387 al 31 dicembre 2018, -170

Posizione finanziaria netta
-100 vs 2.500 al 31 dicembre 2018, +318

Utile per azione
0,023

Patrimonio per azione
9,011

Christian Simoni, amministratore delegato di Monnalisa, ha così commentato:

“Il nostro gruppo sta proseguendo in una significativa espansione internazionale attraverso una rete di nuove aperture coerente con la strategia di crescita orientata allo sviluppo del canale retail e, più in generale, del direct to consumer e al consolidamento della brand identity di Monnalisa.

I primi mesi dell’anno 2019 hanno registrato una crescita del canale retail del +28% supportati da significativi investimenti per l’apertura di 8 punti vendita diretti in US, UK e in Europa.

Nonostante la politica espansiva del gruppo richieda una fase di avviamento per ogni singola apertura, con assorbimento di risorse nel breve termine e risultati visibili nel medio termine, intendiamo proseguire nel percorso di crescita al fine di accrescere le nostre quote di mercato a livello mondiale. 

Continua a rafforzarsi la nostra presenza online con l’importante accordo con Alibaba che consolida il nostro posizionamento in Asia.”

✅ Monnalisa 
✔ Prezzo 7,95 € 
✔ PE 12m 19,5 
✔ PB 0,86 
✔ Fair Value 8,12 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating B2 - GROWTH