lunedì 28 ottobre 2019

Nasce AssoAIM, l’Associazione degli Emittenti AIM Italia

È stata costituita a Milano AssoAIM, l’Associazione Emittenti AIM Italia.

L'associazione ha come principale obiettivo lo studio, la divulgazione e la trattazione di tematiche connesse alla negoziazione di strumenti finanziari sull'AIM Italia e su altri sistemi multilaterali di negoziazione (MTF)

L’Associazione si pone come interlocutore unitario di riferimento per rappresentare e sostenere gli interessi delle imprese quotate e quotande con particolare attenzione alle:
  • tematiche di corporate governance,
  • obblighi di trasparenza
  • rapporti con imprenditori, azionisti, investitori, operatori e tutti gli stakeholder coinvolti,
  • requisiti di accesso e permanenza al mercato.
Lo sviluppo dei mercati dei capitali è diventato, infatti, una priorità anche a livello UE dato il ruolo sempre più cruciale nella crescita economica del Sistema Paese.

AssoAIM fornirà una rappresentanza istituzionale per un settore che sta dando prova di grande vitalità.

Le piattaforme specializzate (MTF) per PMI sono strategiche per lo sviluppo delle imprese domestiche, superando il sistema bancocentrico e contrastando la riduzione di flussi di risorse finanziarie in atto da tempo.

L’Associazione intende perseguire attività divulgative attraverso la diffusione di studi e ricerche di settore, la promozione di iniziative e progetti per la crescita stabile ed efficiente del mercato e la risoluzione delle relative problematiche, anche in collaborazione con Istituzioni e Autorità di vigilanza.

Due le modalità di partecipazione:
  • Associati con diritto di voto - società italiane ed estere con strumenti finanziari negoziati su MTF o in procinto di chiederne l’ammissione,
  • Aderenti, senza diritto di voto - enti e professionisti che svolgono attività strumentali o di supporto all’accesso alla negoziazione di strumenti finanziari sul mercato.
A livello di governance AssoAIM sarà guidata da un Presidente e un Consiglio di Amministrazione eletti dall’Assemblea sulla base di liste presentate dagli Associati.

Il controllo contabile sarà affidato a un Revisore dei conti.

Sarà nominato un Comitato scientifico che formulerà proposte sull’attività dell’Associazione.

A promuovere la nascita dell’Associazione sono stati alcuni dei protagonisti del mercato AIM Italia:

Giovanni Natali, Presidente di 4AIM Sicaf,
Vincenzo Polidoro, Amministratore Delegato di First Capital,
Marco Fumagalli, Presidente di Capital For Progress S.I.

Vincenzo Polidoro ha dichiarato:

“L’associazione lavorerà per migliorare gli standard di governance e trasparenza delle Associate al fine di ampliare la platea degli investitori”.