sabato 5 ottobre 2019

Net Insurance, le spese non ricorrenti impediscono la crescita dell'utile

Net Insurance, società assicurativa e riassicurativa quotata all'AIM Italia, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Premi lordi
38.776 vs 34.585, +12,1%

Premi netti
14.127 vs 12.417, +13,8%

Utile netto di gruppo
2.084 vs 3.350, -37,8%

Patrimonio netto di gruppo
60.917 vs 53.813 al 31 dicembre 2018, +7.104

Utile per azione
0,120

Patrimonio per azione
3,521

Anche il risultato del 2019 è stato gravato da spese non ricorrenti per 1,44 mln di euro, di cui metà spese legali.

Si tratta in particolare di costi sostenuti per l’attuazione del “remediation plan” (attività di forensic audit, independent review e modifica della struttura organizzativa) finalizzato al recupero delle somme sottratte e al rafforzamento dei presidi di controllo e dei sistemi di governance.

✅ Net Insurance 
✔ Prezzo 4,72 € 
✔ PE 12m 13,0 
✔ PB 1,36 
✔ Fair Value 4,68 € 
✔ Rendimento implicito 11,6% 
✔ Rating B1 - GROWTH