www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.800 articoli pubblicati

lunedì 11 novembre 2019

Intred, accordo con Fastweb per 60 km di fibra ottica spenta

Intred, società quotata all'AIM Italia e operatore di telecomunicazioni della Lombardia, ha sottoscritto un accordo quadro con Fastweb per l’acquisto e cessione del diritto d’uso di fibra ottica spenta.

Gli accordi sottoscritti sono relativi all’utilizzo di fibra ottica spenta in modalità IRU da parte di Fastweb ed Intred,con l’obiettivo di aumentare la copertura della rete da parte di entrambi gli operatori, senza la necessità di realizzare nuove opere civili e duplicare infrastrutture già presenti. 

L’accordo prevede l’acquisto da parte di Intred di un primo lotto di circa 60 km di fibra ottica spenta, che verrà consegnata da Fastweb entro il primo trimestre del 2020.

Tale operazione, il cui controvalore complessivo ad oggi non è quantificabile trattandosi di un accordo quadro, consentirà ad Intred di sviluppare la propria rete in diversi comuni lombardi con importanti ricadute sulle vendite di connettività in fibra ottica nelle provincie di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Como e Bergamo.

Daniele Peli, co-founder e amministratore delegato di Intred, ha commentato: 

“Voglio sottolineare la nostra soddisfazione per la scelta di un importante operatore nazionale come Fastweb di utilizzare la nostra infrastruttura che conferma concretamente la qualità della nostra rete e dei servizi offerti.”

✅ Intred 
✔ Prezzo 4,98 € 
✔ PE 12m 17,3 
✔ PB 3,07 
✔ Fair Value 4,46 € 
✔ Rendimento implicito 10,4% 
✔ Rating B1 - GROWTH