sabato 6 aprile 2019

Net Insurance, pubblicato studio societario

Studio societario di Banca Akros su Net Insurance
Studio societario di
Banca Akros su Net Insurance
Banca Akros ha pubblicato uno studio societario su Net Insurance (40 pagine, formato pdf).

I premi lordi previsti sono 77,2 mln di euro nel 2019 (+18,5% rispetto al 2018), 95,4 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 4,6 mln di euro nel 2019 (+53,3% rispetto al 2018), 5,6 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,252 euro nel 2019 (0,184 euro nel 2018) e 0,306 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,0 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 15,9 sugli utili del 2019 e 13,1 sugli utili del 2020.

Banca Akros attribuisce il rating BUY al titolo.

Il target price assegnato è di 6,8 euro, con un premio del 70% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 4,36 euro per azione, con un rendimento implicito del 12,0%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Net Insurance 
✔ Prezzo 4,0 € 
✔ PE 12m 15,0 
✔ PB  0,85 
✔ Fair Value 4,36 € 
✔ Rendimento implicito 12,0% 
✔ Rating A2 - VALUE 

AIM ITALIA, previsione tasso di crescita degli utili al 05 aprile 2019

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 05 aprile 2019

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti]: 11,44 (precedente 12,02)
Ottimismo degli analisti: +11,1% (precedente +8,5%)
P/E [utile corretto]: 14,27 (precedente 14,19)
E/P [1 / 14,27]: 7,00% (precedente 7,05%)
Equity cost: 11,19% (precedente 11,21%)
Inflazione prevista: 1,86% (precedente 1,86%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [11,19% - 7,00%]: 4,19% (precedente 4,16%)
Tasso di crescita reale [4,19% - 1,86%]: 2,33% (precedente 2,30%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

Abbiamo utilizzato a tale fine la stima del fattore di correzione fornita mensilmente dal sito di analisi fondamentale www.azioni.ml.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
E' stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

Il rendimento implicito di AIM Italia quasi invariato a 11,19%

AIM Italia: tasso di rendimento implicito
Valutazione fondamentale al 05 aprile 2019

Rendimento Implicito indice AIM Italia Investable: 11,19% (- 0,02%)
Stima aggiornata al 05-04-2019 (mediana)

Rendimento Implicito indice FTSE MIB: 9,13% (- 0,14%)
Stima aggiornata al 05-04-2019 (mediana)
Fonte: www.azioni.ml

Premio di rendimento AIM Italia vs MIB: 2,06% (+ 0,12%)

Analisi: fondamentale
Orizzonte temporale: medio/lungo periodo
Parametro: mediana
Stima: campionaria
Calcolo: al lordo di imposte e inflazione
Aggiornamento: 05 aprile 2019
Indice: AIM Italia Investable, 8.929,55 (- 0,89%)
Indice collegato: FTSE AIM Italia, 8.716,23 (- 0,76%)
Elaborazione: "Aim Italia News"

N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.


Trend rendimento implicito indici Aim Italia Investable e FTSE Mib

Redazione Aim Italia News

venerdì 5 aprile 2019

AIM Italia Investable Index 05-04-2019

L'AIM Italia Investable è sceso nella settimana del -0,89% 8.929,55 punti.

Logo AIM Italia InvestableIl FTSE AIM Italia è sceso nella settimana del -0,76% a 8.716,23 punti.

Il LIMEYARD Finnat AIM Italia 100 ex SPAC è sceso nella settimana del -2,62% a 88,70 punti.

32 titoli su 66 (48%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

I risultati migliori della settimana:
  • Assiteca +9,74%
  • Culti Milano +9,52%
  • Siti B&T Group +6,50%
  • Longino & Cardenal +5,70%
  • Clabo +5,44%
I risultati peggiori della settimana:
  • Sciuker Frames -20,62%
  • SCM SIM -18,84%
  • DBA Group -8,01%
  • Illa -7,66
  • Cft -6,00%
L'AIM Italia Investable (AII) è un indice di mercato azionario che comprende le azioni delle società quotate all'Aim Italia coperte da un analista finanziario.

La presenza di uno o più analisti finanziari consente di attivare una modalità di investimento basata sui fondamentali delle società: l'unica adeguata ad un mercato poco liquido come l'Aim Italia.

L'indice è ricalcolato settimanalmente, alla chiusura di venerdì.

Maggiori dettagli sull'AIM Italia Investable Index.

Redazione Aim Italia News

Ftse Aim Italia 05-04-2019

Il FTSE AIM Italia sale del +0,21% 8.716,23 punti.

Ftse Aim Italia 05-04-2019
Ftse Aim Italia 05-04-2019

Il controvalore scambiato in giornata è di 9.636.087 euro.

44 titoli su 115 (38%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Neurosoft: 11,11%
  • Cover 50: 6,80%
  • Gel: 6,61%
  • Assiteca: 5,36%
  • Caleido Group: 4,77%
I risultati peggiori della giornata:
  • DigiTouch: -4,93%
  • Ki Group: -3,60%
  • ICF Group: -3,08%
  • Illa: -2,91%
  • Fervi: -2,50%

Redazione Aim Italia News

Net Insurance, possibile frode ai danni della società

Il CdA di Net Insurance, società assicurativa e riassicurativa quotata all'AIM Italia, si è riunito sotto la presidenza di Luisa Todini, dopo la recente decisione di revocare le convocazioni delle assemblee dei soci davanti all’emergere di una possibile frode ai danni della società.

Si tratterebbe di una sottrazione di titoli presenti nei portafogli delle compagnie, per un ammontare complessivo massimo potenziale pari a 26,6 mln di euro, al lordo dell’effetto fiscale e di qualsivoglia recupero legale.

Il consiglio è stato informato dall’amministratore delegato dell’avvenuto avvio del Forensic Audit sull’accaduto, il cui incarico è stato attribuito a una primaria società di Audit.

Il consiglio ha altresì deliberato di effettuare l’Independent Review di tutti i processi fondamentali dell’azienda (underwriting, sinistri, recupero crediti, investimenti), al fine di confermare a partner e investitori la qualità dei processi aziendali, individuando al contempo gli eventuali miglioramenti di procedure e controlli.

Anche tale attività sarà svolta da una primaria società di Audit e le risultanze verranno messe a disposizione anche degli azionisti della società.

“Abbiamo immediatamente avviato i necessari interventi sull’assetto manageriale, sulla struttura organizzativa e sui processi aziendali, che saranno svolti rapidamente e all’insegna della massima discontinuità”,

ha affermato Andrea Battista, amministratore delegato di Net Insurance.

“Ciò al di là delle attività, in pieno svolgimento, finalizzate al recupero legale delle somme e all’individuazione delle responsabilità, nonché della situazione patrimoniale che in termini di Solvency Ratio rimane in ogni caso in linea con i requisiti regolamentari”, ha concluso Battista.

Clabo, pubblicato studio societario

Ricerca societaria di IRTop Research su Clabo
Ricerca societaria di
IRTop Research su Clabo
IRTop Research ha pubblicato uno studio societario su Clabo (19 pagine, formato pdf).

Il valore della produzione previsto è di 60,1 mln di euro nel 2019 (+13,4% rispetto al 2018), 68,5 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 1,94 mln di euro nel 2019 (+802,3% rispetto al 2018), 2,62 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,23 euro nel 2019 (0,025 euro nel 2018) e 0,31 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 1,90 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 8,3 sugli utili del 2019 e 6,1 sugli utili del 2020.

IRTop Research non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 3,13 euro, con un premio del 64% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,12 euro per azione, con un rendimento implicito del 13,0%.

Il nostro rating è A1 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Clabo 
✔ Prezzo 1,90 € 
✔ PE 12m 8,2 
✔ PB  0,94 
✔ Fair Value 2,12 € 
✔ Rendimento implicito 13,0% 
✔ Rating A1 - VALUE 

axélero, la società di revisione non è in grado di esprimere un giudizio sul bilancio

axélero, società quotata all'AIM Italia, che offre soluzioni di digital marketing per le PMI, comunica che la società di revisione BDO Italia SpA ha depositato le proprie relazioni sul bilancio consolidato e separato.

La società di revisione ha dichiarato l’impossibilità di esprimere un giudizio a causa della rilevanza delle limitazioni e degli effetti connessi alle incertezze sulla continuità aziendale, il cui presupposto è soggetto a molteplici significative incertezze con potenziali interazioni e possibili effetti cumulati sul bilancio di esercizio della Società al 31 dicembre 2017.

Neodecortech, pubblicato studio societario

Studio societario di KT su Neodecortech
Studio societario di
KT su Neodecortech
KT ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Neodecortech (11 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 146,6 mln di euro nel 2019 (+12,0% rispetto al 2018), 152,5 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 7,54 mln di euro nel 2019 (+25,0% rispetto al 2018), 8,25 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,575 euro nel 2019 (0,460 euro nel 2018) e 0,630 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 3,64 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 6,3 sugli utili del 2019 e 5,8 sugli utili del 2020.

KT non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 5,83 euro (precedente 5,20), con un premio del 60% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 4,29 euro per azione, con un rendimento implicito del 14,5%.

Il nostro rating è A1 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Neodecortech 
✔ Prezzo 3,64 € 
✔ PE 12m 6,1 
✔ PB  0,79 
✔ Fair Value 4,29 € 
✔ Rendimento implicito 14,5% 
✔ Rating A1 - VALUE 

giovedì 4 aprile 2019

Ftse Aim Italia 04-04-2019

Il FTSE AIM Italia scende del -0,08% 8.697,93 punti.

Ftse Aim Italia 04-04-2019
Ftse Aim Italia 04-04-2019

Il controvalore scambiato in giornata è di 8.917.158 euro.

27 titoli su 115 (23%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Neurosoft: 6,93%
  • CDR AdvanceCapital: 3,33%
  • Notorious Pictures: 2,24%
  • Agatos: 2,24%
  • Prismi: 1,88%
I risultati peggiori della giornata:
  • Finlogic: -4,35%
  • Ilpra: -4,31%
  • Intred: -3,81%
  • Energica Motor Company: -3,73%
  • Powersoft: -3,67%

Redazione Aim Italia News

Italian Wine Brands, pubblicato studio societario

Studio societario di CFO su Italian Wine Brands
Studio societario di CFO
su Italian Wine Brands
CFO ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Italian Wine Brands (16 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 153 mln di euro nel 2019 (+2,1% rispetto al 2018), 158 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 9,5 mln di euro nel 2019 (+49,6% rispetto al 2018), 10,5 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 1,283 euro nel 2019 (0,858 euro nel 2018) e 1,418 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 11,6 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 9,0 sugli utili del 2019 e 8,2 sugli utili del 2020.

CFO attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 18,6 euro (precedente 18,8), con un premio del 60% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 12,7 euro per azione, con un rendimento implicito del 12,4%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Italian Wine Brands 
✔ Prezzo 11,6 € 
✔ PE 12m 8,8 
✔ PB  1,00 
✔ Fair Value 12,7 € 
✔ Rendimento implicito 12,4% 
✔ Rating A2 - VALUE 

BioDue, pubblicato studio societario

Studio societario di Value Track su BioDue
Studio societario di
Value Track su BioDue
Value Track ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su BioDue (23 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 45,1 mln di euro nel 2019 (+9,2% rispetto al 2018), 49,4 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 5,0 mln di euro nel 2019 (+25,3% rispetto al 2018), 5,9 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,448 euro nel 2019 (0,358 euro nel 2018) e 0,529 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,98 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 11,1 sugli utili del 2019 e 9,4 sugli utili del 2020.

Value Track non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 6,20 euro (precedente 6,795), con un premio del 24% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 4,55 euro per azione, con un rendimento implicito del 10,8%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ BioDue 
✔ Prezzo 4,98 € 
✔ PE 12m 13,7 
✔ PB  2,46 
✔ Fair Value 4,55 € 
✔ Rendimento implicito 10,8% 
✔ Rating A2 - VALUE 

BioDue, nel 2018 aumentano fatturato e margini

Il CdA di BioDue, società quotata all'AIM Italia, che sviluppa, produce e commercializza dispositivi medici, prodotti dermocosmetici e integratori alimentari, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
41.007 vs 35.723, +14,8%

Il fatturato è in linea con le previsioni degli analisti finanziari.

Ebitda
7.403 vs 4.561, +62,3%

Utile netto
3.989 vs 4.126, -3,3%

Il risultato è superiore alle attese di 3,7 mln di euro (+7,8%).

Patrimonio netto
21.385 vs 18.494, +2.891

Debiti finanziari netti
10.524 vs 6.144, +4.380

Patrimonio netto per azione
1,918 euro

Utile per azione
0,358 euro

Dividendo per azione
0,100 euro
Data di pagamento 5 giugno 2019

Vanni Benedetti, presidente di BioDue, ha commentato:

“L’anno 2018 è stato un punto di svolta per il gruppo, come dimostrano la crescita dei ricavi ed il netto miglioramento dei margini.

Importante contributo alla crescita è dato dal rafforzamento dei marchi propri.

All’estero è continuo e costante l’investimento del gruppo per cogliere le importanti opportunità di crescita.

Nel 2019 stimiamo di migliorare l’efficienza produttiva ed i margini economici.

Ci attendiamo molto dalla produzione di soft-gel, nuovo segmento di mercato in cui il gruppo opererà.

Infine l’acquisto di un ulteriore stabilimento produttivo con un investimento di 4,8 mln di euro è l’ulteriore riprova della volontà del gruppo di crescere dimensionalmente.”

✅ BioDue 
✔ Prezzo 5,00 € 
✔ PE 12m 13,7 
✔ PB 2,34 
✔ Fair Value 4,72 € 
✔ Rendimento implicito 10,9% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

SG Company, zero crescita e taglio della redditività

Il CdA di SG Company, società quotata all'AIM Italia, che si occupa di comunicazione integrata Live & Digital, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
33.397 vs 32.563, +2,6%

Il tasso di crescita organica è stato rallentato dall’andamento del mercato di riferimento.

Ebitda
1.110 vs 2.371, -53,2%

La riduzione è dovuta ad aumentati costi del personale collegati al rafforzamento dell’organico con figure professionali di elevato standing in grado di guidare il processo di crescita e sviluppo nel prossimo triennio e all’assorbimento in struttura di manager provenienti dalle società acquisite

Utile netto
254 vs 1.331, -80,9%

Patrimonio netto
4.977 vs 2.930, +2.047

Cassa netta
417 vs 1.750, -1.333

Patrimonio netto per azione
0,433 euro

Utile per azione
0,022 euro

Dividendo per azione
0,06 euro

L'assemblea degli azionisti è convocata il 29 aprile 2019.

✅ SG Company 
✔ Prezzo 2,16 € 
✔ PE 12m 14,7 
✔ PB 3,44 
✔ Fair Value 2,07 € 
✔ Rendimento implicito 13,7% 
✔ Rating A2 - VALUE 

Siti B&T Group, pubblicato studio societario

Studio societario di CFO su Siti B&T Group
Studio societario di
CFO su Siti B&T Group
CFO ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Siti B&T Group (16 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 213 mln di euro nel 2019 (+3,3% rispetto al 2018), 224 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 7,8 mln di euro nel 2019 (+12,4% rispetto al 2018), 8,6 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,608 euro nel 2019 (0,541 euro nel 2018) e 0,670 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,68 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 7,7 sugli utili del 2019 e 7,0 sugli utili del 2020.

CFO attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 9,0 euro (precedente 10,1), con un premio del 92% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 5,83 euro per azione, con un rendimento implicito del 12,8%.

Il nostro rating è A1 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Siti B&T Group 
✔ Prezzo 4,68 € 
✔ PE 12m 7,5 
✔ PB  0,72 
✔ Fair Value 5,83 € 
✔ Rendimento implicito 12,8% 
✔ Rating A1 - VALUE

EdiliziAcrobatica, pubblicato studio societario

Studio societario di Value Track su EdiliziAcrobatica
Studio societario di
Value Track su EdiliziAcrobatica
Value Track ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su EdiliziAcrobatica (16 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 40,6 mln di euro nel 2019 (+56,5% rispetto al 2018), 49,9 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 3,61 mln di euro nel 2019 (+62,6% rispetto al 2018), 4,97 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,467 euro nel 2019 (0,288 euro nel 2018) e 0,643 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,88 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 10,4 sugli utili del 2019 e 7,6 sugli utili del 2020.

Value Track non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 5,50 euro (precedente 4,75), con un premio del 13% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 4,15 euro per azione, con un rendimento implicito del 12,0%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ EdiliziAcrobatica 
✔ Prezzo 4,88 € 
✔ PE 12m 14,7 
✔ PB  3,46 
✔ Fair Value 4,15 € 
✔ Rendimento implicito 12,0% 
✔ Rating A2 - VALUE 

Orsero, pubblicati 2 studi societari

Studio societario di CFO su Orsero
Studio societario
di CFO su Orsero
CFO e Banca IMI hanno pubblicato due studi societari di aggiornamento su Orsero (20 e 16 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è 993 - 1.012 mln di euro nel 2019 (+5,3% rispetto al 2018), 1.015 - 1.068 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 12,7 - 13,5 mln di euro nel 2019 (+64,1% rispetto al 2018), 15,3 - 16,5 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,715 - 0,763 euro nel 2019 (0,471 euro nel 2018) e 0,864 - 0,933 euro nel 2020.

Studio societario di Banca IMI su Orsero
Studio societario di
Banca IMI su Orsero
Il prezzo corrente del titolo è 7,48 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 10,1 sugli utili del 2019 e 8,3 sugli utili del 2020.

Sia Intermonte che Banca IMI attribuiscono il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 10,3 - 11,3 euro (precedenti 10,2 -12,0), con un premio del 44% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 8,28 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,8%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Orsero 
✔ Prezzo 7,48 € 
✔ PE 12m 9,1 
✔ PB  0,84 
✔ Fair Value 8,28 € 
✔ Rendimento implicito 11,8% 
✔ Rating A2 - VALUE 

Vetrya, pubblicato studio societario

Studio societario di UBI Banca su Vetrya
Studio societario di
UBI Banca su Vetrya
UBI Banca ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Vetrya (10 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 89,1 mln di euro nel 2019 (+50,1% rispetto al 2018), 100,3 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 5,09 mln di euro nel 2019 (+67,4% rispetto al 2018), 7,15 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,773 euro nel 2019 (0,461 euro nel 2018) e 1,086 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 6,98 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 9,0 sugli utili del 2019 e 6,4 sugli utili del 2020.

UBI Banca attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 11,30 euro (precedente 11,15), con un premio del 62% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 6,69 euro per azione, con un rendimento implicito del 12,0%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Vetrya 
✔ Prezzo 6,98 € 
✔ PE 12m 12,0 
✔ PB  2,17 
✔ Fair Value 6,69 € 
✔ Rendimento implicito 12,0% 
✔ Rating A2 - VALUE 

Alkemy, pubblicati 2 studi societari

Studio societario di Intermonte su Alkemy
Studio societario di
Intermonte su Alkemy
Intermonte e Banca IMI hanno pubblicato due studi societari di aggiornamento su Alkemy (3 e 16 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è 90 - 97 mln di euro nel 2019 (+30,8% rispetto al 2018), 100 - 110 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 4,43 - 4,60 mln di euro nel 2019 (+38,9% rispetto al 2018), 5,12 - 5,25 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,81 - 0,84 euro nel 2019 (0,59 euro nel 2018) e 0,94 - 0,96 euro nel 2020.

Studio societario di Banca IMI su Alkemy
Studio societario di
Banca IMI su Alkemy
Il prezzo corrente del titolo è 12,0 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 14,5 sugli utili del 2019 e 12,6 sugli utili del 2020.

Sia Intermonte che Banca IMI attribuiscono il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 14,8 - 16,3 euro (precedenti 16,2 -16,3), con un premio del 30% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 10,8 euro per azione, con un rendimento implicito del 10,2%.

Il nostro rating è C1 - SPECULATIVO.

Redazione Aim Italia News

✅ Alkemy 
✔ Prezzo 12,0 € 
✔ PE 12m 14,0 
✔ PB  1,81 
✔ Fair Value 10,8 € 
✔ Rendimento implicito 10,2% 
✔ Rating C1 - SPECULATIVO 

Monitor AIM Italia, pubblicato il report "Bilanci 2018"

Cristian Frigerio, analista finanziario di Delphos Assets Management SA, ha pubblicato il Report AIM Italia Bilanci 2018 (14 pagine, formato pdf).

Grafico redditività 2018 del Report AIM Italia
Grafico redditività 2018 del Report AIM Italia
Il report è uno strumento creato per dare una panoramica dei fondamentali delle società quotate all'AIM Italia e dei multipli che il mercato attribuisce ai singoli titoli.

Il report Bilanci 2018 contiene tabelle e grafici relativi a:
  • scostamento risultati vs stime,
  • dividend yield,
  • margini e crescita,
  • multipli,
  • redditività,
  • analisi settoriale,
  • crescita storica.

Notorious Pictures, pubblicato studio societario

Studio societario di Intermonte su Notorious Pictures
Studio societario di Intermonte
su Notorious Pictures
Intermonte ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Notorious Pictures (13 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 39 mln di euro nel 2019 (+23,7% rispetto al 2018), 42 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 5,92 mln di euro nel 2019 (+42,5% rispetto al 2018), 6,28 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,263 euro nel 2019 (0,185 euro nel 2018) e 0,279 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 3,12 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 11,9 sugli utili del 2019 e 11,2 sugli utili del 2020.

Intermonte attribuisce il rating OUTPERFORM (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 3,80 euro (precedente 3,60), con un premio del 22% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,73 euro per azione, con un rendimento implicito del 10,7%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Notorious Pictures 
✔ Prezzo 3,12 € 
✔ PE 12m 14,5 
✔ PB  2,84 
✔ Fair Value 2,73 € 
✔ Rendimento implicito 10,7% 
✔ Rating A2 - VALUE 

mercoledì 3 aprile 2019

Ftse Aim Italia 03-04-2019

Il FTSE AIM Italia sale del +0,06% 8.704,99 punti.

Ftse Aim Italia 03-04-2019
Ftse Aim Italia 03-04-2019

Il controvalore scambiato in giornata è di 12.210.436 euro.

40 titoli su 115 (35%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Neurosoft: 10,38%
  • Renergetica: 4,92%
  • Finlogic: 4,55%
  • Telesia: 4,15%
  • Powersoft: 3,81%
I risultati peggiori della giornata:
  • 4AIM SICAF: -4,65%
  • Energica Motor Company: -4,37%
  • Agatos: -3,94%
  • Mondo Tv Suisse: -3,04%
  • Vimi Fasteners: -3,03%

Redazione Aim Italia News

MailUp Group, pubblicati 2 studi societari

Studio societario di Value Track su MailUp Group
Studio societario di
Value Track su MailUp Group
Value Track e UBI Banca hanno pubblicato due studi societari di aggiornamento su Wiit (16 e 15 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è 49,2 - 51,3 mln di euro nel 2019 (+25,0% rispetto al 2018), 57,8 - 58,8 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 1,8 - 2,0 mln di euro nel 2019 (+51,4% rispetto al 2018), 2,8 - 3,0 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,121 - 0,133 euro nel 2019 (0,084 euro nel 2018) e 0,188 - 0,200 euro nel 2020.

Studio societario di UBI Banca su MailUp Group
Studio societario di
UBI Banca su MailUp Group
Il prezzo corrente del titolo è 3,18 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 25,0 sugli utili del 2019 e 16,4 sugli utili del 2020.

UBI Banca attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Value Track non attribuisce un rating.

Il target price assegnato è di 3,85 - 3,88 euro (precedenti 3,72 -3,82), con un premio del 22% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,62 euro per azione, con un rendimento implicito del 8,7%.

Il nostro rating è C2 - SPECULATIVO.

Redazione Aim Italia News

✅ MailUp Group 
✔ Prezzo 3,18 € 
✔ PE 12m 22,1 
✔ PB  2,89 
✔ Fair Value 2,62 € 
✔ Rendimento implicito 8,7% 
✔ Rating C2 - SPECULATIVO 

PharmaNutra, pubblicato studio societario

Studio societario di CFO su PharmaNutra
Studio societario di
CFO su PharmaNutra
CFO ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su PharmaNutra (16 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 53,1 mln di euro nel 2019 (+14,0% rispetto al 2018), 59,5 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 8,5 mln di euro nel 2019 (-0,7% rispetto al 2018), 9,8 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,878 euro nel 2019 (0,884 euro nel 2018) e 1,012 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 17,1 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 19,5 sugli utili del 2019 e 16,9 sugli utili del 2020.

CFO attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 23,30 euro (precedente 19,20), con un premio del 36% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 14,1 euro per azione, con un rendimento implicito del 9,6%.

Il nostro rating è B2 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ PharmaNutra 
✔ Prezzo 17,1 € 
✔ PE 12m 28,3 
✔ PB  6,32 
✔ Fair Value 14,1 € 
✔ Rendimento implicito 9,6% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Digital Value, pubblicato studio societario

Studio societario di CFO su Digital Value
Studio societario di
CFO su Digital Value
CFO ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Digital Value (20 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 310,5 mln di euro nel 2019 (+4,8% rispetto al 2018), 343,3 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 15,4 mln di euro nel 2019 (+4,1% rispetto al 2018), 17,9 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 1,54 euro nel 2019 (1,48 euro nel 2018) e 1,80 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 13,5 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 8,7 sugli utili del 2019 e 7,5 sugli utili del 2020.

CFO attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 21,20 euro (precedente 16,00), con un premio del 57% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 13,3 euro per azione, con un rendimento implicito del 12,4%.

Il nostro rating è A2 - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Digital Value 
✔ Prezzo 13,5 € 
✔ PE 12m 11,1 
✔ PB  2,43 
✔ Fair Value 13,3 € 
✔ Rendimento implicito 12,4% 
✔ Rating A2 - VALUE 

Illa non recupera il minor fatturato Ikea e il 2018 va in rosso

Il CdA di Illa, società quotata all'AIM Italia, che opera nella produzione e commercializzazione di pentole e padelle in alluminio con rivestimento antiaderente, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
33.427 vs 39.895, -16,2%

Fatturato inferiore alle aspettative degli analisti di 36,6 mln di euro (-8,7%).

I minori ricavi sono da imputare alla decisione del maggior cliente (Ikea) di spostare in Cina la quota parte delle forniture destinate all'area Asia - Pacifico comportando una riduzione dei suoi acquisti di circa 7 mln di euro.

Ebitda
1.012 vs 2.028, -50,1%

Peggioramento dovuto all'aumento di prezzo dell'alluminio e alla maggior concorrenza dei produttori cinesi, colpiti dai dazi statunitensi, che hanno riversato il surplus produttivo in Europa, intaccando i margini dei produttori locali.

Utile netto
-750 vs 130, -880

Risultato inferiore alla perdita prevista di -0,5 mln di euro (+50%).

Patrimonio netto
5.450 vs 6.179, -729

Debiti finanziari netti
10.100 vs 6.700, +3.400

Patrimonio netto per azione
0,651 euro

Utile per azione
-0, 90 euro

✅ Illa 
✔ Prezzo 0,90 € 
✔ PE 12m 9,2 
✔ PB 1,34 
✔ Fair Value 1,00 € 
✔ Rendimento implicito 12,2% 
✔ Rating A2 - VALUE 

martedì 2 aprile 2019

Ftse Aim Italia 02-04-2019

Il FTSE AIM Italia scende del -0,75% 8.699,95 punti.

Ftse Aim Italia 02-04-2019
Ftse Aim Italia 02-04-2019

Il controvalore scambiato in giornata è di 9.966.413 euro.

31 titoli su 115 (27%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Culti Milano: 8,79%
  • 4AIM SICAF: 6,97%
  • Net Insurance: 3,17%
  • Expert System: 2,91%
  • Clabo: 2,89%
I risultati peggiori della giornata:
  • SCM SIM: -16,67%
  • Sciuker Frames: -5,36%
  • Caleido Group: -4,95%
  • Innovatec: -4,13%
  • DBA Group: -3,64%

Redazione Aim Italia News

Bio-on, nel 2018 crescita esplosiva di ricavi e utile

Il CdA di Bio-on, società quotata all'AIM e attiva nel settore delle bioplastiche PHAs e della nuova chimica verde, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
50.347 vs 10.081, +399,4%

Fatturato molto superiore alle attese degli analisti di 39,5 mln di euro (+27,5%).

Ebitda
42.257 vs 6.665, +534,0%

Utile netto
11.932 vs 5.233, +128,0%

Risultato in linea con le aspettative di 11,8 mln di euro (+1,1%).

Patrimonio netto
59.263 vs 47.423, +11.840

Posizione finanziaria netta
-22.540 vs +24.226, -46.766

Patrimonio netto per azione
3,148 euro

Utile per azione
0,634 euro

Dividendo per azione
0

I risultati operativi, in netto miglioramento rispetto all'esercizio precedente, sono in linea con il piano industriale 2017-2020 e riflettono la capacità di Bio-on di dare esecuzione alle strategie delineate oltre che agli investimenti effettuati per potenziarne gli effetti.

L'utile netto non registra un incremento proporzionale all'aumento dei ricavi per effetto della partecipazione finanziaria di Bio-on nelle società di scopo (New.Co. in joint venture con rispettivi leader di settore) costituite nel corso dell'esercizio per sviluppare il mercato dei prodotti finiti e delle specialità.

L'ingresso nelle società di scopo dei leader internazionali nei diversi settori di espansione di Bio-on - dai fertilizzanti al tabacco, passando dalla cosmetica fino all'elettronica organica e al packaging alimentare - favorirà la crescita e l'affermazione sul mercato di nuovi prodotti esclusivi, pensati e realizzati con la bio-plastica di Bio-on.

Una strategia, quella delle società di scopo, che consentirà di aumentare gli introiti di ricavi ricorrenti per Bio-On grazie alla generazione di running royalties perpetue che, in aggiunta agli incassi previsti dall'attività di concessione licenze e di vendita di prodotto (di cui 13 mln già incassati nel primo trimestre 2019), garantiranno il ritorno economico degli investimenti.

Nel corso del 2018, la società ha potenziato il proprio portafoglio brevetti aumentando sensibilmente il numero di registrazioni.

Questa continua attività è il frutto di importanti investimenti in ricerca e sviluppo che rappresentano la solida base per la crescita industriale negli anni a venire.

Una crescita per cui la società si sta adeguatamente strutturando anche attraverso l'ingresso di nuove figure professionali che, proprio nel corso dell'esercizio 2018, ha visto triplicare il numero di dipendenti raggiungendo le 84 unità, la maggior parte delle quali inserite all'interno del nuovo impianto produttivo di Castel San Pietro Terme (BO).

L'assemblea degli azionisti è convocata il 30 aprile 2019.

✅ Bio-on 
✔ Prezzo 54,5 € 
✔ PE 12m 73,4 
✔ PB 16,29 
✔ Fair Value 47,8 € 
✔ Rendimento implicito 10,2% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Sciuker Frames, bilancio 2018 tutto in contrazione

Il CdA di Sciuker Frames, società quotata all'AIM Italia, attiva nella progettazione e produzione di finestre ecosostenibili, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017 pro-forma

Ricavi
9.238 vs 9.805, -5,8%

Fatturato inferiore alle aspettative degli analisti di 10,8 mln di euro (-14,5%).

Ebitda
1.866 vs 2.340, -20,3%

Utile netto
133 vs 673, -80,2%

Risultato molto inferiore alle aspettative di 1,1 mln di euro (-87,9%).

Patrimonio netto
7.671 vs 4.231, +3.440

Debiti finanziari netti
6.821 vs 7.248, -427

Patrimonio netto per azione
0,702 euro

Utile per azione
0,012 euro

Dividendo per azione
0

L'assemblea degli azionisti è stata convocata il 30 aprile 2019.

✅ Sciuker Frames 
✔ Prezzo 0,61 € 
✔ PE 12m 4,9 
✔ PB 0,83 
✔ Fair Value 1,03 € 
✔ Rendimento implicito 16,1% 
✔ Rating A1 - VALUE 

Neosperience, il fatturato corre, l'ebitda raddoppia, ma l'utile diminuisce

Il CdA di Neosperience, PMI innovativa italiana attiva come software vendor nel settore della Digital Customer Experience, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
8.558 vs 5.228, +63,7%

In linea con le aspettative degli analisti di 8, 47 mln di euro (+1,0%).

Ebitda
3.366 vs 1.542, +118,3%

L'incremento è dovuto al miglioramento dei margini di vendita per il maggior peso nel mix di fatturato dei prodotti ricorrenti a più alto margine e ad un’attenta gestione dei costi di produzione.

Utile netto
421 vs 652, -35,4%

Risultato molto inferiore alle aspettative di 1,47 mln di euro (-71,4%)

Patrimonio netto
4.441 vs 3.976, +465

Debiti finanziari netti
3.919 vs 2.260, +1.659

Patrimonio netto per azione
0,687 euro

Utile per azione
0,065 euro

Dividendo per azione
0

Dario Melpignano, presidente di Neosperience, ha commentato:

"Il 2018 è stato un anno impegnativo, anche per l’iter della quotazione in Borsa.

Per questa ragione siamo ancora più soddisfatti dei risultati ottenuti.

Siamo molto positivi su quanto saremo in grado di fare nei prossimi mesi, anche grazie alle partnership molto promettenti già definite (in primis, Vetrya) e ad altre che sono in fase di definizione.

Confermiamo inoltre la decisione di aprire una prima filiale all’estero negli USA (West Coast) entro luglio 2019."

Luigi Linotto, consigliere delegato e cofondatore di Neosperience, ha dichiarato:

"Sono in fase di valutazione alcune possibili acquisizioni mirate, per accelerare la crescita nei segmenti di mercato più promettenti."

L'assemblea degli azionisti è convocata il 29 aprile 2019.

✅ Neosperience 
✔ Prezzo 4,98 € 
✔ PE 12m 18,8 
✔ PB 3,40 
✔ Fair Value 5,11 € 
✔ Rendimento implicito 11,5% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Lucisano Media Group, bilancio 2018 in linea con le aspettative

Il CdA di Lucisano Media Group, società quotata all'AIM Italia, attiva nella produzione e distribuzione nel settore cinematografico e televisivo, nonché nella gestione di Multiplex, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
37.061 vs 38.389, -3,5%

Fatturato inferiore alle aspettative degli analisti finanziari di 38,87 mln di euro (-4,7%).

Ebitda
13.377 vs 14.165, -5,6%

Utile netto
3.291 vs 3.814, -13,7%

Risultato superiore alle aspettative di 2,97 mln di euro (+10,8%).

Patrimonio netto
34.424 vs 31.864, +2.560

Debiti finanziari netti
31.548 vs 30.886, +662

Patrimonio netto per azione
2,313 euro

Utile per azione
0,221 euro

Dividendo per azione
0,050 euro
Data di pagamento 15 maggio 2019

L'assemblea degli azionisti è convocata il 30 aprile 2019.

✅ Lucisano Media Group 
✔ Prezzo 1,8 € 
✔ PE 12m 5,8 
✔ PB 0,77 
✔ Fair Value 2,17 € 
✔ Rendimento implicito 13,7% 
✔ Rating A1 - VALUE 

Vetrya, fatturato stabile ma cresce la redditività

Il CdA di Vetrya, società quotata all'AIM italia, che opera nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e soluzioni broadband, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
59.363 vs 58.770, +1,0%

Fatturato sostanzialmente in linea con le previsioni degli analisti di 61 mln di euro (-2,7%).

Ebitda
7.654 vs 6.764, +13,2%

Utile netto
3.036 vs 2.415, +25,7%

Risultato superiore alle attese di 2,77 mln di euro (+9,6%).

Patrimonio netto
20.017 vs 18.035, +1.982

Cassa netta
3.360 vs 6.620, -3.260

Patrimonio netto per azione
3,041 euro

Utile per azione
0,461 euro

Dividendo per azione
0 euro

L'assemblea degli azionisti è convocata il 29 aprile 2019.

✅ Vetrya 
✔ Prezzo 6,98 € 
✔ PE 12m 13,8 
✔ PB 2,29 
✔ Fair Value 6,36 € 
✔ Rendimento implicito 10,9% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

Buona annata per Clabo, ma risultati inferiori alle previsioni

Il CdA di Clabo, società quotata sull'AIM Italia, che opera nel settore delle vetrine espositive professionali, ha approvato il bilancio consolidato 2018.

Bilancio consolidato
migliaia di euro
2018 vs 2017

Ricavi
44.371 vs 41.096, +8,0%

Fatturato inferiore alle stime degli analisti finanziari di 51,2 mln di euro (-13,3%).

Ebitda
4.820 vs 4.731, +1,9%

Margine inferiore alle attese di 5,9 mln di euro (-18,3%).

Utile netto
215 vs 488, -55,9%

Risultato molto inferiore alle attese di 0,77 mln di euro (-72,1%).

Patrimonio netto
16.640 vs 16.041, +599

Debiti finanziari netti
23.900 vs 18.991, +4.909

Patrimonio netto per azione
1,968 euro

Utile per azione
0,025 euro

Dividendo per azione
0

Clabo prevede per il 2019 di proseguire nel progetto di consolidamento dell’integrazione con le consociate Qingdao Clabo Easy Best Refrigeration ed Howard McCray nel segno della ricerca delle maggiori sinergie possibili sia sotto il profilo tecnico produttivo che sotto quello commerciale.

I nuovi impianti produttivi per la lavorazione dell’alluminio e del legno sono a regime e dal loro utilizzo sono attesi significativi miglioramenti dell’efficienza produttiva con conseguente aumento della marginalità.

L’abbandono del business dell’arredo “su progetto” relativamente al mercato italiano ha già comportato, nel corso del 2018 una marcata diminuzione dei giorni medi di dilazione nei pagamenti dai clienti con un deciso abbattimento dello stock dei crediti.

Nel 2019 sarà dedicata la massima attenzione alla riduzione dello stock di magazzino ed all’aumento della generazione di cassa a supporto della crescita indicata nel piano industriale

L'assemblea degli azionisti si terrà il 30 aprile 2019.

✅ Clabo 
✔ Prezzo 1,86 € 
✔ PE 12m 8,7 
✔ PB 0,92 
✔ Fair Value 1,98 € 
✔ Rendimento implicito 11,4% 
✔ Rating A2 - VALUE