www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.800 articoli pubblicati

sabato 9 novembre 2019

AIM Italia, previsione tasso di crescita degli utili al 08 novembre 2019

AIM Italia: previsione tasso di crescita degli utili
Valutazione fondamentale al 08 novembre 2019

Tasso di crescita degli utili delle imprese dell'AIM Italia, implicito nella loro quotazione.

Dati
P/E [utile previsto dagli analisti, mediana]: 12,64 (precedente 11,80)
Ottimismo degli analisti: +10,2% (precedente +9,0%)
P/E [utile corretto, mediana]: 14,59 (precedente 13,69)
E/P [1 / 14,59]: 6,85% (precedente 7,30%)
Equity cost [mediana]: 11,69% (precedente 11,78%)
Inflazione prevista: 1,72% (precedente 1,72%)

Calcoli
Tasso di crescita nominale [11,69% - 6,85%, mediana]: 4,84% (precedente 4,48%)
Tasso di crescita reale [4,84% - 1,72%, mediana]: 3,12% (precedente 2,76%)

Dati utilizzati e procedura:

1.
Per singolo titolo, l'utile per azione (Eps) previsto nei successivi 12 mesi, corretto dell'intrinseco ottimismo degli analisti finanziari.

2. 
Per singolo titolo, l'ultimo prezzo di mercato disponibile.

3. 
Il tasso di inflazione previsto per i prossimi 10 anni, calcolato facendo la media tra le stime fornite da Survey of Professional Forecasters (SPF), Consensus Economics e Euro Zone Barometer.

4.
È stato utilizzato il valore mediano, invece del più comune valore medio, del rapporto prezzo - utili delle società analizzate.

Ciò consente di ottenere una stima di mercato robusta: non influenzata da singole valutazioni azionarie estreme.

Redazione Aim Italia News

AIM Italia: rating, rendimento e fair value delle società al 08 novembre 2019

      4AIM SICAF w
      finanza

  A Abitare In r 14,9% fv 46,9
      edilizia
B1 Agatos w r 13,4% fv 0,129
      energia
      Alfio Bardolla Training Group w
      servizi personali
B2 Alkemy r 11,1% fv 10,4
      digitale
      Ambromobiliare w
      finanza
  A AMM w r 11,6% fv 3,46
      digitale
  C Antares Vision w r 9,0% fv 8,53
      industria
      Arterra Bioscience w
      biotecnologie
  C Askoll EVA w r 9,6% fv 1,48
      mobilità elettrica
  C Assiteca r 10,1% fv 2,21
      assicurazioni
      axélero
      digitale

B1 BioDue r 11,2% fv 5,81
      salute
      Bio-on
      biotecnologie
  A Blue Financial Comm. r 14,6% fv 1,74
      comunicazione

      Caleido Group
      servizi personali
      Capital for Progress 2 w
      spac
B2 Casta Diva Group r 12,4% fv 0,692
      comunicazione
      CDR Advance Capital w
      finanza
B2 Cft w r 11,7% fv 3,32
      industria
  A Circle r 12,2% fv 3,07
      servizi aziendali
  A Clabo w r 15,6% fv 2,02
      industria
B2 CleanBnB w r 12,1% fv 1,98
      servizi personali
B1 Comer Industries w r 11,3% fv 11,2
      industria
B1 Confinvest r 11,2% fv 2,87
      finanza
  C Copernico SIM w r 8,3% fv 5,81
      finanza
  C Costamp Group r 7,6% fv 1,43
      industria
      Cover 50
      abbigliamento
B2 CrowdFundMe w r 12,5% fv 6,58
      finanza
B2 Culti Milano w r 11,7% fv 2,74
      prodotti di consumo
B1 Cyberoo w r 10,6% fv 3,57
      digitale

B1 DBA Group w r 12,4% fv 2,05
      digitale
B2 Digital360 r 11,9% fv 1,01
      digitale
      Digital Magics w
      finanza
B1 Digital Value w r 12,0% fv 16,9
      digitale
  A DigiTouch r 14,7% fv 1,62
      digitale
B2 Dominion Hosting H. w r 11,7% fv 6,03
      digitale

      Ecosuntek
      energia
B1 EdiliziAcrobatica w r 11,6% fv 6,15
      edilizia
  C Eles Semiconductor Eq. w r 8,7% fv 3,94
      industria
  A Elettra Investimenti w r 14,0% fv 10,7
      energia
      Energica Motor Company w
      mobilità elettrica
      Energy Lab
      energia
      Enertronica Santerno w
      energia
      EPS Equita PEP 2 w
      spac
B1 Esautomotion r 11,0% fv 2,68
      industria
  C Expert System w r 6,9% fv 2,36
      digitale

B2 Farmaè r 10,3% fv 7,03
      salute
  A Fervi w r 11,8% fv 12,8
      industria
  C Fine Foods NTM w r 10,0% fv 9,69
      salute
B1 Finlogic w r 11,2% fv 5,50
      industria
      Fintel Energia Group
      energia
      First Capital
      finanza
B1 FOPE w r 11,4% fv 8,71
      abbigliamento
      Frendy Energy
      energia
B1 Friulchem w r 12,0% fv 2,03
      salute

      Gabelli Value for Italy w
      spac
      Gambero Rosso
      comunicazione
  A Gel w r 13,7% fv 1,42
      industria
  A Gibus r 13,2% fv 6,50
      edilizia
      Giorgio Fedon & Figli
      abbigliamento
  C Go internet r 9,1% fv 1,08
      digitale
B2 Grifal wr 10,3% fv 3,33
      industria
      Green Power
      energia

      H-Farm
      finanza
  A Health Italia r 11,8% fv 4,05
      salute

B2 ICF Group r 12,9% fv 5,98
      industria
      IdeaMI w
      spac
B1 Iervolino Entertainment r 14,4% fv 3,18
      intrattenimento
      Illa w
      prodotti di consumo
  A Ilpra r 12,0% fv 2,15
      industria
      Imvest
      edilizia
      Industrial Stars of Italy 3 w
      spac
      Iniziative Bresciane
      energia
      Innovatec w
      energia
B1 Intred r 10,4% fv 4,46
      digitale
      Italia Independent Group
      abbigliamento
B1 Italian Wine Brands r 12,3% fv 14,2
      alimentare
      Italy Innovazioni
      Industria - EuroNext

      Ki Group Holding
      alimentare
B1 Kolinpharma r 11,3% fv 9,17
      salute

  A Leone Film Group r 13,0% fv 4,93
      intrattenimento
      Life Care Capital w
      spac
  C Longino & Cardenal r 8,8% fv 3,38
      alimentare
  A Lucisano Media Group r 15,9% fv 2,03
      intrattenimento

  C MailUp Group r 8,9% fv 3,65
      digitale
B1 Maps w r 11,3% fv 3,02
      digitale
  A Marzocchi Pompe r 12,5% fv 4,92
      industria
      Masi Agricola
      alimentare
      Media Lab
      salute - EuroNext
      Media Maker
      comunicazione - EuroNext
      Mondo TV France
      intrattenimento
      Mondo TV Suisse
      intrattenimento
B2 Monnalisa r 12,4% fv 7,15
      abbigliamento
      MyBest Group
      servizi aziendali - EuroNext

  A Neodecortech r 13,6% fv 4,01
      edilizia
B2 Neosperience w r 9,7% fv 7,25
      digitale
B1 Net Insurance r 11,4% fv 4,93
      assicurazioni
      Neurosoft
      digitale
  A Notorious Pictures r 12,8% fv 2,89
      intrattenimento

B2 Officina Stellare w r 9,0% fv 6,88
      industria
B1 Orsero r 12,3% fv 7,55
      alimentare

B1 Pattern r 11,4% fv 3,64
      abbigliamento
  C PharmaNutra r 9,0% fv 18,2
      salute
      Poligrafici Printing
      comunicazione
B1 Portale Sardegna r 11,5% fv 3,11
      servizi personali
B1 Portobello r 13,8% fv 8,56
      servizi aziendali
B1 Powersoft w r 11,2% fv 4,35
      industria
B1 Prismi w r 10,8% fv 1,70
      digitale

B1 Radici Pietro I&B w r 12,5% fv 3,50
      edilizia
B1 Relatech wr 11,5% fv 2,17
      digitale
B1 Renergetica r 11,9% fv 3,62
      energia
      Rosetti Marino
      industria

  C Sciuker Frames w r 10,5% fv 1,05
      edilizia
B2 SCM SIM r 10,8% fv 4,36
      finanza
      Sec
      servizi aziendali - Aim Uk
  A Seif w r 13,4% fv 0,681
      comunicazione
  A SG Company r 13,8% fv 1,51
      comunicazione
B1 Shedir Pharma Group r 12,0% fv 6,59
      salute
B2 Sicit Group w r 11,6% fv 9,80
      industria
  A Sirio r 11,8% fv 11,2
      alimentare
  A Siti B&T Group w r 13,1% fv 3,70
      industria
      Softec
      digitale
B1 Somec r 11,6% fv 24,7
      industria
B2 SosTravel.com w r 11,8% fv 2,42
      servizi personali
      Spactiv w
      spac

      Telesia w
      comunicazione
      TheSpac w
      spac
B1 TPS w r 11,6% fv 4,98
      servizi aziendali
  A TraWell Co r 14,6% fv 66,8
      servizi personali

      Vei 1 w
      spac
B2Vetrya w r 12,2% fv 5,67
      digitale
B1 Vimi Fasteners r 11,3% fv 2,26
      industria
      Visibilia Editore
      comunicazione

B1 Websolute w r 11,1% fv 2,18
      digitale
      WM Capital
      servizi aziendali

 Cliccando sul nominativo si accede alla nostra scheda della società, con i link
  • alla sezione Investor Relations del sito societario,
  • alle ultime ricerche pubblicate dagli analisti finanziari.
Legenda

venerdì 8 novembre 2019

Il rendimento implicito di AIM Italia scende a 11,69%

AIM Italia: tasso di rendimento implicito
Valutazione fondamentale settimanale al 08 novembre 2019

Rendimento Implicito indice AIM Italia Investable: 11,69% (- 0,09%)
Stima aggiornata al 08-11-2019 (mediana)

Rendimento Implicito indice FTSE MIB: 9,27% (- 0,12%)
Stima aggiornata al 08-11-2019 (mediana)
Fonte: www.azioni.ml

Trend rendimento implicito indici Aim Italia Investable e FTSE Mib
Premio di rendimento AIM Italia vs MIB: 2,42% (+ 0,03%)

Spread rendimento implicito indice Aim Italia Investable meno indice FTSE Mib
Btp a 10 anni: 1,27%

Inflazione attesa: 1,72%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,81%
Ftse Mib: 5,05%
Btp a 10 anni: -0,60%

Analisi: fondamentale
Orizzonte temporale: medio/lungo periodo
Parametro: mediana
Stima: campionaria
Calcolo: al lordo di imposte e inflazione
Aggiornamento: 08 novembre 2019
Indice AIM Italia Investable: 8.767,25 (- 0,25%)
Indice FTSE AIM Italia: 7.767,33 (- 0,25%)
Indice FTSE Mib: 23.534,49 (+ 2,62%)
Elaborazione: "Aim Italia News"

N.B. Il rendimento implicito è il tasso che eguaglia il flusso futuro atteso di utili e dividendi all'attuale prezzo di mercato.

Redazione Aim Italia News

AIM Italia Investable Index 08-11-2019

L'AIM Italia Investable è sceso nella settimana del -0,25% 8.767,25 punti.

Logo AIM Italia InvestableIl FTSE AIM Italia è sceso nella settimana del -0,25% 7.767,33 punti.

36 titoli su 86 (42%) hanno chiuso la settimana con una variazione positiva.

I risultati migliori della settimana:
  • Kolinpharma: +12,83%
  • Longino & Cardenal: +10,12%
  • FOPE: +10,09%
  • Dominion Hosting Holding: +8,94%
  • Askoll EVA: +7,64%
I risultati peggiori della settimana:
  • Portobello: -10,55%
  • SG Company: -9,56%
  • Prismi: -8,59%
  • Cft: -7,11%
  • Casta Diva Group :-7,05%
L'AIM Italia Investable (AII) è un indice di mercato azionario che comprende le azioni delle società quotate all'Aim Italia coperte da un analista finanziario.

La presenza di uno o più analisti finanziari consente di attivare una modalità di investimento basata sui fondamentali delle società: l'unica adeguata ad un mercato poco liquido come l'Aim Italia.

L'indice è ricalcolato settimanalmente, alla chiusura di venerdì.

Maggiori dettagli sull'AIM Italia Investable Index.

Statistiche aggregate AII
  • Capitalizzazione: 4.837 mln di euro
  • Flottante: 1.425 mln di euro
  • Patrimonio Netto: 2.411 mln di euro
  • Utile netto, previsto a 12 mesi: 319 mln di euro
  • Utile netto, previsto 2021-22: 432 mln di euro

Redazione Aim Italia News

Ftse Aim Italia 08-11-2019

Il FTSE AIM Italia scende del -0,44% a 7.767,33 punti.

Ftse Aim Italia 08-11-2019
Ftse Aim Italia 08-11-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 8.661.051 euro.

28 titoli su 131 (21%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Dominion Hosting Holding: +14,00%
  • Relatech: +6,09%
  • Pattern: +4,97%
  • Offivina Stellare: +4,84%
  • Capital For Progress Single Investment: +4,41%  
I risultati peggiori della giornata:
  • Gel: -6,54%
  • Fervi: -6,15%
  • Iervolino Entertainment: -5,79%
  • Cft: -4,35%
  • Monnalisa: -4,03% 
Redazione Aim Italia News

Vetrya, pubblicato studio societario

Studio societario di Intermonte su Vetrya
Studio societario di
Intermonte su Vetrya
Intermonte ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Vetrya (13 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 57 mln di euro nel 2019 (-4,0% rispetto al 2018), 74 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di -0,18 mln di euro nel 2019 (-3,21 rispetto al 2018), 1,96 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di -0,027 euro nel 2019 (0,461 euro nel 2018), 0,298 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 5,0 euro.

Il rapporto prezzo / utili è negativo sugli utili del 2019 e 16,8 sugli utili del 2020.

Intermonte attribuisce il rating NEUTRAL (precedente OUTPERFORM) al titolo.

Il target price assegnato è di 6 euro (precedente 11), con un premio del 20% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 5,65 euro per azione, con un rendimento implicito del 13,5%.

Il nostro rating è A - VALUE.

Redazione Aim Italia News

✅ Vetrya 
✔ Prezzo 5,0 € 
✔ PE 12m 9,3 
✔ PB 1,66 
✔ Fair Value 5,65 € 
✔ Rendimento implicito 13,5% 
✔ Rating A - VALUE 

SosTravel.com, pubblicato studio societario

Studio societario di Banca Finnat su SosTravel.com
Studio societario di
Banca Finnat su SosTravel.com
Banca Finnat ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su SosTravel.com (19 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 3,17 mln di euro nel 2019 (+31,3% rispetto al 2018), 4,94 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 0,11 mln di euro nel 2019 (+0,12 rispetto al 2018), 0,66 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,018 euro nel 2019 (-0,003 euro nel 2018), 0,111 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 2,20 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 122,2 sugli utili del 2019 e 19,8 sugli utili del 2020.

Banca Finnat attribuisce il rating BUY (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 4,0 euro (precedente 7,8), con un premio del 82% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,44 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,6%.

Il nostro rating è B2 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ SosTravel.com 
✔ Prezzo 2,20 € 
✔ PE 12m 22,6 
✔ PB 1,92 
✔ Fair Value 2,44 € 
✔ Rendimento implicito 11,6% 
✔ Rating B2 - GROWTH 

Illa, piano industriale per riprendere a crescere (senza Ikea)

Il CdA di Illa, società quotata all'AIM Italia, che opera nella produzione di pentole e padelle in alluminio con rivestimento antiaderente, ha approvato il piano industriale 2020-2023.

Il piano tiene conto della decisione del principale cliente Ikea di spostare gli approvvigionamenti verso fornitori asiatici più economici.

L'obiettivo è trasformare completamente la società da azienda monocliente ad azienda più competitiva e in grado di confrontarsi sul mercato con una clientela diversificata e, pertanto, meno rischiosa.

Gli interventi elaborati per il rilancio della società poggiano principalmente su:
  • riposizionamento di prodotto con focus su prodotti di fascia di prezzo entry-level (pentolame rullato a induzione) per una migliore copertura dei costi fissi, una maggiore saturazione della capacità produttiva e un ulteriore allineamento ai più recenti trend di mercato;
  • riposizionamento di mercato con espansione internazionale e maggiore penetrazione del mercato europeo;
  • investimenti e recupero di marginalità, grazie a maggiore efficienza produttiva e minori scarti/sfridi;
  • riduzione costi fissi e di overhead costs.
Anno                       2018    2019    2020      2023
migliaia di euro

Fatturato                33.427  28.600  29.600    35.000
  di cui Ikea            20.500           7.000         0
Ebitda                    1.012    -500             2.100
Utile netto                -750  -1.700
Patrimonio netto          5.450   3.600
Debiti finanziari netti  10.100  12.100

Il piano prende in considerazione l’eventualità prudenziale di un’uscita completa del cliente Ikea già a partire dal 2021.

Matica Fintec quotata all'AIM Italia da lunedì 11 novembre

Matica Fintec, PMI Innovativa che offre soluzioni hardware e software per l'emissione di carte digitali, ha ricevuto l’ammissione delle proprie azioni ordinarie e dei “Warrant Matica 2019-2022” alle negoziazioni sull'AIM Italia.

L’inizio delle negoziazioni è previsto per lunedì 11 novembre 2019.

La società ha pubblicato il Documento d'ammissione (134 pagine, formato pdf).

Sandro Camilleri, presidente di Matica Fintec
Sandro Camilleri,
presidente di Matica Fintec
Sandro Camilleri, presidente di Matica Fintec, ha così commentato:

“L’operazione di quotazione sul mercato Aim Italia riveste una valenza altamente strategica per la crescita di Matica Fintec.

Le risorse raccolte saranno dedicate a incrementare la nostra presenza internazionale nei mercati e-ID e Digital Payment.

Puntiamo a favorire lo sviluppo anche attraverso operazioni di M&A all’estero.”


Bilancio annuale adjusted
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2018

Ricavi
13.500

Ebitda
2.265

Utile netto
-233

Patrimonio netto
2.501

Posizione finanziaria netta
5.852



Bilancio 1° semestre adjusted
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
6.905 vs 6.070, +13,8%

Ebitda
1.537 vs 935, +64,4%

Utile netto
16 vs -471+487

Patrimonio netto di gruppo
2.479

Debiti finanziari netti
5.853

Patrimonio netto post collocamento
7.679
Al netto di 0,8 mln di euro per spese relative al processo di ammissione e commissioni di collocamento.

Patrimonio netto post collocamento per azione
0,730 euro


Collocamento
L’ammissione a quotazione è avvenuta in seguito a collocamento di complessive 3.508.200 azioni ordinarie di nuova emissione, rivenienti dall’aumento di capitale riservato al mercato.

Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso l’operazione di aumento di capitale ammonta a circa 6,0 mln di euro.

È previsto che, nei 30 giorni successivi all’inizio negoziazioni, il Global Coordinator possa esercitare l’opzione greenshoe avente ad oggetto massimo 525.600 azioni di proprietà di Matica Technologies AG

Includendo anche le azioni provenienti dall’opzione di over allotment - per un controvalore pari a circa 0,90 mln di euro – il controvalore complessivo è pari a circa 6,90 mln di euro, di cui il 43% destinate a investitori esteri e il restanti ai primari investitori istituzionali italiani.

Il collocamento ha generato una domanda complessiva superiore a 2,6 volte il quantitativo offerto, pervenuta da primari investitori istituzionali italiani ed esteri, professionali e retail.

Il prezzo unitario delle azioni rinvenienti dal collocamento è stato fissato a 1,71 euro.

A tale prezzo la capitalizzazione di mercato risulta di 17,97 mln di euro.

Il flottante della società post quotazione sarà pari al 33,39% del capitale sociale (38,39% assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe).

Sono stati emessi anche  4.033.800Warrant Matica 2019-2022”, assegnati gratuitamente, nel rapporto di 1 warrant ogni azione, a favore di tutti coloro che risulteranno titolari delle azioni alla data di inizio delle negoziazioni.

I warrant sono validi per sottoscrivere le azioni di compendio in ragione di 1 azione di compendio per 10 warrant.

Le finestre di esercizio sono previste nel mese di novembre 2020, 2021 e 2022.

Capitale sociale e azionariato
Il capitale di Matica Fintec, post aumento di capitale, è composto da complessive 10.508.200 azioni ordinarie.

Matica Technologies AG detiene 7.000.000 azioni, pari al 66,61% del capitale sociale.

Il flottante di mercato è costituito da 3.508.200 azioni, pari al 33,39% del capitale sociale.

Integrae SIM ha assistito la società in qualità di NomAd, Global Coordinator e Specialist.

giovedì 7 novembre 2019

Situazione mercati finanziari al 07 novembre 2019

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,77%
Ftse Mib: 9,28%
Btp a 10 anni: 1,25%

Inflazione attesa: 1,72%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,87%
Ftse Mib: 5,06%
Btp a 10 anni: -0,62%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 07-11-2019

Il FTSE AIM Italia scende del -0,14% 7.801,43 punti.

Ftse Aim Italia 07-11-2019
Ftse Aim Italia 07-11-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 9.605.721 euro.

39 titoli su 131 (30%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • WM Capital: +8,91%
  • Kolinpharma: +5,77%
  • Telesia: +5,56%
  • Enertronica Santerno: +5,42%
  • ICF Group: +5,36%  
I risultati peggiori della giornata:
  • Innovatec: -6,25%
  • Prismi: -4,96%
  • DBA Group: -4,22%
  • Leone Film Group: -2,95%
  • Officina Stellare: -2,90% 
Redazione Aim Italia News

Modifica dell'indice Aim Italia Investable: Illa

Illa non risulta più coperta da nessun analista finanziario e non sono disponibili studi societari aggiornati.

Logo AIM Italia InvestableLa società esce, a partire da venerdì 8 novembre 2019, dal paniere dell'indice AIM Italia Investable.

Diventano quindi 85 le azioni incluse nell'indice, su un totale di 131 negoziate all'AIM Italia.

Redazione Aim Italia News

Longino & Cardenal, pubblicato studio societario

Studio societario di Integrae su Longino & Cardenal
Studio societario di Integrae
su Longino & Cardenal
Integrae ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Longino & Cardenal (10 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 34,0 mln di euro nel 2019 (+6,2% rispetto al 2018), 37,0 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 0,96 mln di euro nel 2019 (-19,7% rispetto al 2018), 1,27 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,153 euro nel 2019 (0,191 euro nel 2018), 0,203 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,25 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 27,8 sugli utili del 2019 e 20,9 sugli utili del 2020.

Integrae attribuisce il rating HOLD (invariato) al titolo.

Il target price assegnato è di 4,40 euro (precedente 4,51), con un premio del 4% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 3,17 euro per azione, con un rendimento implicito del 9,1%.

Il nostro rating è C - SPECULATIVO.

Redazione Aim Italia News

✅ Longino & Cardenal 
✔ Prezzo 4,25 € 
✔ PE 12m 21,7 
✔ PB 3,71 
✔ Fair Value 3,17 € 
✔ Rendimento implicito 9,1% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 

SosTravel.com, la APP ora gestisce anche i risarcimenti

SosTravel.com, società quotata all'AIM Italia, attiva nell'ambito dei servizi digitali di assistenza ai viaggiatori, comunica di avere siglato  un partner agreement con Air Help Limited, leader mondiale nei risarcimenti per volo ritardato, cancellato, coincidenza persa, negato imbarco, sciopero aereo ecc.

I clienti di SosTravel saranno avvertiti automaticamente, in caso di diritto al risarcimento, beneficiando dei servizi di Air Help per il tramite dell’APP SosTravel.

L'accordo prevede una retrocessione da parte di Air Help a SosTravel per la vendita dei suddetti servizi, correlata all’indennizzo ottenuto dal passeggero.

Air Help Limited, leader mondiale nei risarcimenti aerei ha aiutato negli ultimi 6 anni oltre 13 mln di passeggeri ad ottenere oltre 250 mln di euro di risarcimenti.

✅ SosTravel.com 
✔ Prezzo 2,27 € 
✔ PE 12m 8,9 
✔ PB 1,87 
✔ Fair Value 3,58 € 
✔ Rendimento implicito 14,6% 
✔ Rating A - VALUE 

Enertronica Santerno, erogato finanziamento per impianto in Namibia

Enertronica Santerno, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, comunica che è avvenuta l‘erogazione, da parte della Bank of Windhoek, della prima tranche di 72 mln di Rand (pari a circa 4,3 mln di euro) di finanziamento di un impianto fotovoltaico da 5,7 MW.

La seconda tranche di finanziamento, pari a 28 mln di Rand (circa 1,8 mln di euro), sarà erogata alla messa in servizio dell’impianto prevista entro marzo 2020.

Si tratta di un finanziamento non-recourse di durata decennale (spread 1,25% + prime rate namibiano 10,25%).

La vendita dell’impianto, costruito in modalità BOT (Build Operate and Tranfer), avverrà nel primo semestre 2020.

FOPE, pubblicato studio societario

Studio societario di IR Top Research su FOPE
Studio societario di
IR Top Research su FOPE
IR Top Research ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su FOPE (9 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 34,4 mln di euro nel 2019 (+10,0% rispetto al 2018), 37,8 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 3,7 mln di euro nel 2019 (+10,5% rispetto al 2018), 4,3 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,690 euro nel 2019 (0,669 euro nel 2018), 0,801 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 9,15 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 13,3 sugli utili del 2019 e 11,4 sugli utili del 2020.

IR Top Research non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 12,28 euro (precedente 12,26), con un premio del 34% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 8,23 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,7%.

Il nostro rating è B1 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ FOPE 
✔ Prezzo 9,15 € 
✔ PE 12m 13,9 
✔ PB 2,76 
✔ Fair Value 8,23 € 
✔ Rendimento implicito 11,7% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

mercoledì 6 novembre 2019

Situazione mercati finanziari al 06 novembre 2019

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,76%
Ftse Mib: 9,30%
Btp a 10 anni: 1,13%

Inflazione attesa: 1,72%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,86%
Ftse Mib: 5,08%
Btp a 10 anni: -0,72%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 06-11-2019

Il FTSE AIM Italia sale del +0,20% a 7.812,48 punti.

Ftse Aim Italia 06-11-2019
Ftse Aim Italia 06-11-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 8.692.530 euro.

43 titoli su 131 (33%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Innovatec: +23,08% 
  • Digital360: +7,51%
  • Caleido Group: +6,25%
  • Kolinpharma: +6,12%
  • Fervi: +5,69%  
I risultati peggiori della giornata:
  • Imvest: -7,76%
  • Mondo Tv Suisse: -4,62%
  • Siti B&T Group: -4,61%
  • Neurosoft: -3,36%
  • H-Farm: -3,24% 
Redazione Aim Italia News

Assiteca, sottoscritto aumento di capitale da fondo di Private Equity

Assiteca, broker assicurativo quotato all'AIM Italia, comunica che è stato sottoscritto l’aumento di capitale sociale a pagamento, inscindibile e con esclusione del diritto di opzione di 25 mln di euro riservato a Chaise SpA, mediante l’emissione di 10.000.000 azioni ordinarie.

Le nuove azioni ordinarie sono offerte al prezzo unitario di sottoscrizione di 2,50 euro cadauna.

Chaise è una società di nuova costituzione indirettamente e interamente controllata da “Tikehau Growth Equity II”, fondo professionale di private equity pan europeo.

Dichiara Luciano Lucca, presidente di Assiteca:

“Con questa operazione la società si rafforza portando il proprio patrimonio a oltre 50 mln di euro e si dota così di nuove risorse finanziarie per accelerare e perseguire il progetto di crescita per linee esterne in Italia e in Europa”.

Ad esito dell'operazione, il capitale sociale di Assiteca risulta rappresentato da 42.673.353 azioni ordinarie.

✅ Assiteca 
✔ Prezzo 2,38 € 
✔ PE 12m 15,8 
✔ PB 1,89 
✔ Fair Value 2,19 € 
✔ Rendimento implicito 9,9% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 

AIM Italia su Class Cnbc, puntata del 4 novembre 2019

Puntata di lunedì 4 novembre 2019 della rubrica che l'emittente televisiva Class Cnbc dedica all'AIM Italia.

Focus su Business Combination tra Industrial Stars of Italy 3 e Salcef Group.

Commenta in studio l'analista finanziario Cristian Frigerio.


Fonte: Class Cnbc, durata 13:10.

Salcef Group inizia le contrattazioni l'8 novembre

A seguito della avvenuta fusione con la Spac Industrial Stars of Italy 3, le azioni e i warrant di Salcef Group azienda attiva nel settore ferroviario, saranno negoziabili all'AIM Italia da venerdì 8 novembre 2019.

Il 7 novembre è l'ultimo giorno di negoziazione delle azioni e dei warrant Industrial Stars of Italy 3.

Maps, pubblicato studio societario

Studio societario di KT & Partners su Maps
Studio societario di
KT & Partners su Maps
KT & Partners ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Maps (13 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 19,2 mln di euro nel 2019 (+16,0% rispetto al 2018), 22,7 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 1,71 mln di euro nel 2019 (-15,8% rispetto al 2018), 2,36 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,200 euro nel 2019 (0,237 euro nel 2018), 0,276 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 3,21 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 16,1 sugli utili del 2019 e 11,6 sugli utili del 2020.

KT & Partners non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 4,21 euro (precedente 4,80), con un premio del 31% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 2,88 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,3%.

Il nostro rating è B1 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Maps 
✔ Prezzo 3,21 € 
✔ PE 12m 15,4 
✔ PB 3,29 
✔ Fair Value 2,88 € 
✔ Rendimento implicito 11,3% 
✔ Rating B1 - GROWTH 

martedì 5 novembre 2019

Situazione mercati finanziari al 05 novembre 2019

Rendimento implicito nominale lordo
Aim Italia Investable: 11,77%
Ftse Mib: 9,30%
Btp a 10 anni: 1,11%

Inflazione attesa: 1,72%

Rendimento implicito reale netto
Aim Italia Investable: 6,87%
Ftse Mib: 5,08%
Btp a 10 anni: -0,74%

Fonte: elaborazione "Aim Italia News"

Ftse Aim Italia 05-11-2019

Il FTSE AIM Italia sale del +0,05% 7.796,88 punti.

Ftse Aim Italia 05-11-2019
Ftse Aim Italia 05-11-2019











Il controvalore scambiato in giornata è di 11.809.195 euro.

45 titoli su 131 (34%) hanno chiuso la seduta con una variazione positiva.

I risultati migliori della giornata:
  • Innovatec: +13,87% 
  • CleanBnB: +12,39%
  • Digital360: +9,76%
  • Longino & Cardenal: +8,48%
  • Radici Pietro Industries & Brands: +4,84%  
I risultati peggiori della giornata:
  • Imvest: -7,20%
  • Portobello: -5,60%
  • Marzocchi Pompe: -4,29%
  • Fope: -3,61%
  • Caleido Group: -3,45% 
Redazione Aim Italia News

Dominion Hosting Holding, pubblicato studio societario

Studio societario di Value Track su Dominion Hosting Holding
Studio societario di Value Track
su Dominion Hosting Holding
Value Track ha pubblicato uno studio societario di aggiornamento su Dominion Hosting Holding (18 pagine, formato pdf).

Il fatturato previsto è di 6,90 mln di euro nel 2019 (+15,6% rispetto al 2018), 7,75 mln di euro nel 2020.

L'utile netto previsto è di 0,22 mln di euro nel 2019 (+114,6% rispetto al 2018), 0,45 mln di euro nel 2020.

L'utile per azione previsto è di 0,148 euro nel 2019 (0,073 euro nel 2018), 0,302 euro nel 2020.

Il prezzo corrente del titolo è 4,92 euro.

Il rapporto prezzo / utili è di 33,2 sugli utili del 2019 e 16,3 sugli utili del 2020.

Value Track non attribuisce un rating al titolo.

Il target price assegnato è di 10 euro (precedente 10,3), con un premio del 103% sul prezzo corrente.

La nostra valutazione è di un fair value di 5,72 euro per azione, con un rendimento implicito del 11,6%.

Il nostro rating è B2 - GROWTH.

Redazione Aim Italia News

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 4,92 € 
✔ PE 12m 17,7 
✔ PB 0,94 
✔ Fair Value 5,72 € 
✔ Rendimento implicito 11,6% 
✔ Rating B2 - GROWTH