www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.800 articoli pubblicati

lunedì 2 marzo 2020

AssoAIM elegge il primo CdA e inizia le attività

L’assemblea dei soci di AssoAIM – l’Associazione Emittenti AIM Italia – si è riunita per eleggere il primo consiglio di amministrazione dell’associazione, composto da 9 membri, in carica per l’esercizio 2020.

AssoAIM è nata lo scorso novembre, con l’obiettivo di porsi quale interlocutore di riferimento in rappresentanza degli interessi delle aziende quotate e quotande sul mercato AIM, nelle sedi istituzionali e nei confronti delle Autorità di Vigilanza –

Miro Radici, presidente di AssoAIM
Miro Radici,
presidente di AssoAIM
L’assemblea ha conferito inoltre l’incarico di presidente del CdA dell’associazione a Miro Radici, della quotata Radici Pietro Industries & Brands, e a Emilia Orsini il ruolo di segretario generale e responsabile delle relazioni istituzionali di AssoAIM.

Il consiglio di amministrazione è così composto:
  • Miro Radici (presidente) – Radici Pietro Industries & Brands S.p.A
  • Andrea Battista – Net Insurance
  • Pierluigi Bocchini – Clabo
  • Alberto Gustavo Franceschini – Ambromobiliare
  • Marco Maria Fumagalli – Capital For Progress
  • Giovanni Natali – 4Aim
  • Rita Paola Petrelli – Kolinpharma
  • Vincenzo Polidoro – First Capital
  • Davide Verdesca – SG Company
Con l’insediamento del nuovo consiglio di amministrazione iniziano ufficialmente le attività di AssoAIM, in particolare per l’ambito divulgativo e formativo sui temi principali riguardanti il mercato delle Pmi.

Emilia Orsini, segretario generale di AssoAIM
Emilia Orsini,
segretario generale di AssoAIM
Emilia Orsini ha commentato:

“L’ambiente collaborativo, la condivisione di esperienze tra aziende con obiettivi di crescita comuni e aspirazioni simili, il networking con i professionisti attivi su AIM Italia saranno il motore dell’associazione, a supporto delle imprese e del mercato.

Un impegno che porteremo avanti con determinazione e che ci auguriamo contribuirà anche alla crescita dei numeri di AssoAIM, che ad oggi conta già 32 associati e 10 aderenti”.

Il consiglio nominerà nelle prossime settimane un comitato scientifico che si occuperà delle attività di studio, ricerca e approfondimento su tematiche di interesse per le società quotate e il mercato, che sarà costituito non solo da chi è parte dell’associazione ma anche da primari esponenti della comunità AIM in Italia.

L’associazione si impegna a portare avanti attività informative funzionali a migliorare gli standard di governance e trasparenza, a rendere più efficiente il mercato e la risoluzione delle relative problematiche, anche in collaborazione con Istituzioni e Autorità di Vigilanza.