www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.200 articoli pubblicati

sabato 7 marzo 2020

Masi Agricola, nel 2019 vendite ferme e utile in forte calo

Masi Agricola, azienda vitivinicola quotata all'AIM Italia, che produce e distribuisce vini di pregio, ha diffuso il bilancio consolidato 2019.

Bilancio consolidato
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi
64.898 vs 65.313, -0,6%

Ebitda
11.189 vs 12.259, -8,7%

L'applicazione del nuovo principio contabile IFRS 16 ha incrementato l'ebitda di 964 mila euro.

Utile netto
4.316 vs 7.206, -40,1%

Patrimonio netto
128.517 vs 127.213, +1.304

Debiti finanziari netti
19.650 vs 9.054, +10.596

Aumento interamente attribuibile alla applicazione del nuovo principio contabile IFRS 16.

Patrimonio netto per azione
3,997 euro

Utile per azione
0,134 euro

Dividendo per azione
0,070 euro
Data di pagamento 24 giugno 2020

Sandro Boscaini, presidente di Masi Agricola, ha dichiarato:

"Il 2019 è stato un esercizio complesso, a cominciare dalla vendemmia meno positiva, in termini sia quantitativi che economici.

Questo, insieme alla non crescita dei ricavi e ad altri fattori, ha impattato sulla redditività, che comunque rimane ancora buona per il settore e che nell’ultimo trimestre ha recuperato rispetto ai primi nove mesi."

❌ Masi Agricola 
✔ Prezzo 2,42 € 
Nessuna analisi finanziaria disponibile