www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.400 articoli pubblicati

lunedì 27 aprile 2020

Monnalisa, il calo del mercato all'ingrosso incide fortemente sulla marginalità

Il CdA di Monnalisa, società quotata all'AIM Italia, operante nel settore del childrenswear di fascia alta, ha approvato il bilancio consolidato 2019.

Bilancio consolidato
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2019 vs 2018

Ricavi caratteristici
49.934 vs 49.129, +1,6%

Valore in linea con le attese degli analisti finanziari di 49,3 mln di euro.

     Wholesale 30.950 vs 35.333, -12,4%
     Retail 15.531 vs 12.334, +25,9%
     B2C diretto 1.453 vs 1.463, -0,7%

Sono stati aperti 14 nuovi punti vendita e chiusi 8.

Ebitda
-2.879 vs 5.344, -8.223

Flusso di cassa operativo
-2.533 vs 1.495, -4.028

Utile netto di gruppo
-8.416 vs 1.292, -9.708

Valore inferiore alle attese degli analisti finanziari di un risultato in pareggio.

La società ha scelto di incorporare le stime sul prevedibile impatto dell’attuale emergenza sanitaria mondiale sui risultati dell’azienda, modificando, in ottica prudenziale, la valutazione di alcune poste.

Ha perciò provveduto a svalutare l’avviamento della società e della società americana ed eliminato i crediti per imposte anticipate della controllata cinese e di quella brasiliana, con una riduzione del risultato economico di circa 2 mln di euro.

Patrimonio netto di gruppo
38.895 vs 47.387, -8.492

Posizione finanziaria netta
-3.400 vs 2.500, +5.900

Patrimonio netto per azione
7,423 euro

Utile per azione
-1,606 euro

Christian Simoni, amministratore delegato di Monnalisa, ha così commentato:

“Il nostro gruppo nel corso del 2019 ha proseguito la sua significativa espansione internazionale, attraverso lo sviluppo del canale retail, registrando una crescita del +26%, nonostante il pesante rallentamento delle vendite ad Hong Kong.

La dinamica di aperture e chiusure di punti vendita è stata volta non solo all’espansione, ma anche alla ricerca di una maggiore redditività di canale, che ancora risente della prevalenza di negozi in fase di primo avvio o in start-up.

Un’accelerazione imprevedibile delle difficoltà del mercato wholesale di abbigliamento per bambini nella seconda parte dell’anno, soprattutto in Europa, è stato il fattore che più ha inciso sulla marginalità dell’esercizio appena chiuso.

✅ Monnalisa 
✔ Prezzo 3,38 € 
✔ PE 12m 13,4 
✔ PB 0,45 
✔ Fair Value 3,91 € 
✔ Rendimento implicito 14,0% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index