www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 3.800 articoli pubblicati

lunedì 25 maggio 2020

Seeweb acquisisce Dominion Hosting Holding tramite un reverse takeover

Gli organi amministrativi di Dominion Hosting Holding e Seeweb Holding Srl hanno approvato la proposta di fusione per incorporazione di Seeweb Holding in DHH.

La fusione è un reverse takeover ed è soggetta all'approvazione degli azionisti di DHH, in quanto post-fusione gli azionisti di Seeweb Holding deterranno il 67,06% di DHH, che continuerà ad essere quotata sull'AIM Italia.

La fusione è una transazione tra parti correlate perché:
  • Seeweb Holding detiene 360.000 azioni di DHH, pari al 24,18% del capitale sociale; 
  • Antonio Baldassarra, socio di maggioranza e amministratore unico di Seeweb Holding, è un consigliere di amministrazione di DHH. 
Il consigliere di amministrazione indipendente ha espresso parere favorevole alla fusione.

DHH, grazie alla fusione con Seeweb rinforza il proprio posizionamento nel cloud computing in Europa meridionale ed orientale.

Seeweb Holding, attraverso la sua controllata Seeweb Srl, fornisce servizi di cloud computing, hosting, server, streaming e colocation, offrendo ai clienti pubblici e privati ​​servizi SaaS, IaaS e PaaS e una vasta gamma di altri servizi IT attraverso connessioni in fibra ottica.

Possiede quattro data center proprietari a Milano, Frosinone, Sesto San Giovanni e Lugano.

La fusione nasce da una forte motivazione operativa dovuta alla natura complementare degli affari delle rispettive società.

Il rapporto di cambio di fusione è stato giudicato equo dalla società di revisione WPartners Srl, nominata dal Tribunale di Milano.

Per determinare i valori delle società coinvolte nella fusione i rispettivi organi amministrativi si sono rivolti ad esperti di elevata reputazione con comprovata esperienza nel settore, vale a dire:
  • per DHH: Leonardo Etro (professore associato di pratica presso la SDA Bocconi School of Management e professore di valutazione delle imprese e finanza aziendale presso l'Università Bocconi);
  • per Seeweb Holding: Fabrizio Redaelli (dottore commercialista e revisore contabile a Milano e collega presso la SDA Bocconi School of Management).
DHH emetterà un totale di 3.030.081 nuove azioni ordinarie

Le azioni totali passeranno dalle attuali 1.488.550 a 4.518.631.

Le azioni DHH sono state valutate dagli azionisti di Seeweb Holding per un importo pari a 10,30 euro l'una, superiore al prezzo corrente di 9,1 euro.

Le azioni DHH che saranno emesse in cambio degli azionisti di Seeweb Holding saranno negoziate su AIM Italia, come le altre azioni ordinarie in circolazione.

Nessun diritto di recesso è previsto dalla legislazione applicabile.

Gli azionisti di Seeweb Holding hanno concordato un impegno di blocco rispetto a tutte le loro azioni derivanti dalla fusione, per un periodo di 12 mesi dalla data di efficacia della fusione.

Bilancio consolidato pro-forma 2019
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
Post-fusione vs Seeweb + DHH

Ricavi caratteristici
16.797 vs 11.321 + 6.758

Ebitda
5.623 vs 5.128 + 495

Utile netto di gruppo
1.787 vs 1.726 + 586

Patrimonio netto di gruppo
14.212 vs 3.895 + 7.596

Patrimonio netto per azione
3,145 euro

Utile per azione
0,395 euro

Composizione capitale sociale post-fusione
  • Antonio Domenico Baldassarra, 1.544.492 azioni, 34,18%
  • Enrico Vona 1.494.739 azioni, 33,08%
  • Proprie azioni in portafoglio, 360.000 azioni, 7,97%
  • Flottante 1.119.403 azioni 24,77%
Totale 4.518.631 azioni, 100%

La Fusione sarà sottoposta all'approvazione delle assemblee straordinarie degli azionisti di DHH e Seeweb Holding, che per DHH sarà convocata il 30 giugno 2020.

L'atto di fusione dovrebbe essere firmato entro la fine del 2020.

✅ Dominion Hosting Holding 
✔ Prezzo 9,10 € 
✔ PE 12m 34,9 
✔ PB 1,72 
✔ Fair Value 7,61 € 
✔ Rendimento implicito 9,2% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index