www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.000 articoli pubblicati

venerdì 3 luglio 2020

Somec acquisisce GICO Grandi Impianti Cucine

Somec, società quotata all'AIM Italia, specializzata in grandi progetti di involucri vetrati ad alto contenuto ingegneristico e catering per grandi cucine, comunica di aver siglato l’accordo per l’acquisizione della maggioranza del capitale sociale di GICO – Grandi Impianti Cucine - SpA.

Fondata nel 1971, a Vazzola nella provincia di Treviso, GICO opera nell’ambito della progettazione, produzione e commercializzazione di grandi impianti per cucine professionali su misura di alta gamma.

Nel 2019 l’azienda ha realizzato un fatturato pari a 5,7 mln di euro e un ebitda pari a 0,43 mln di euro

L’indebitamento finanziario netto stimato al 31.05.2020 è pari a 2,5 mln di euro.

In base agli accordi raggiunti, Valeria Ongaro e Maria Luisa Ongaro cederanno a Somec il 60% delle azioni della società. 

Successivamente, entro i 60 giorni successivi alla data del closing, Somec sottoscriverà un aumento di capitale ad essa riservato per un importo pari a 1,2 mln di euro, per effetto del quale deterrà l’80% del capitale sociale di GICO. 

L’accordo preliminare prevede altresì un impegno da parte di Valeria Ongaro a cedere a Somec, e il corrispondente impegno di Somec ad acquistare, il residuo 20% entro i tre mesi successivi all’approvazione del bilancio di esercizio 2023.

Inoltre, Valeria Ongaro assumerà la carica di membro del consiglio di amministrazione della società.

Il multiplo implicito risultante dalla valutazione dell’enterprise value risulta pari a circa 8 volte l’ebitda 2019.

Il pagamento per la cessione del 60% delle quote di GICO avverrà alla data del closing per 400.000 euro con il contestuale versamento di 200.000 euro su un escrow account, vincolato per anni due dalla data di closing come garanzia. 

Il closing avverrà entro il mese di luglio 2020.

L’operazione verrà finanziata interamente attraverso mezzi propri.

Il prezzo per la cessione della partecipazione residua è stabilito sulla base di una valorizzazione dell’enterprise value pari a 5 volte l’ebitda 2023 al netto della posizione finanziaria netta al 31.12.2023, con un floor di 400.000 euro.

Oscar Marchetto, presidente di Somec ha commentato: 

“Quest’operazione segna la strategia di focalizzazione del gruppo Somec nel segmento luxury.

GICO Grandi Impianti Cucine è uno dei brand made in Italy più affermati nel suo mercato di riferimento, quello dei grandi chef della tradizione italiana.

L’idea di costituire un gruppo di aziende al servizio dello chef nella creazione della cucina professionale chiavi in mano ha avuto inizio nel 2016 con l’acquisizione di Oxin, specializzata nella produzione di impianti su misura per l’ambito navale; a cui sono seguite l’acquisizione di Inoxtrend, specializzata nella produzione di forni, di Primax, specializzata nella produzione di abbattitori, di Pizza Group, specializzata nella produzione di forni e apparecchiature per pizza, per completarsi oggi con l’accordo per l’acquisizione di GICO – Grandi Impianti Cucine.

L’entrata di GICO nel gruppo Somec è un ulteriore passo nella costituzione di un’offerta di servizi chiavi in mano di alta gamma a servizio della Luxury Hospitality, segmento di mercato che sta acquisendo sempre più importanza spinto da una domanda sostenuta in entrambe le divisioni, crociere del lusso in ambito Seascape e luxury interiors in ambito Landscape attraverso la neo acquisita Skillmax.”

✅ Somec 
✔ Prezzo 17,9 € 
✔ PE 12m 21,2 
✔ PB 3,10 
✔ Fair Value 18,3 € 
✔ Rendimento implicito 10,7% 
✔ Rating B1 - CRESCITA MODERATA 
Aim Italia Investable Index