www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 5.100 articoli pubblicati

domenica 27 settembre 2020

Grifal, marginalità quasi azzerata per l'emergenza

Grifal, società quotata all'AIM Italia, che opera nel packaging industriale, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio 1° semestre
Principi contabili italiani
migliaia di euro
2020 vs 2019

Ricavi caratteristici
7.752 vs 9.750, -20,5%

Ebitda
227 vs 1.516, -85,0%

La riduzione è da attribuire a tre motivi concomitanti: le inefficienze in area produttiva nel primo periodo di applicazione delle norme di prevenzione anti Covid-19; il peso della struttura organizzativa disegnata a supporto della crescita, peraltro registrata fino a febbraio, ma temporaneamente sovradimensionata durante la fase di lock-down; l’ulteriore sforzo profuso nel perseguire i progetti di diversificazione e internazionalizzazione in corso. 

Utile netto
-599 vs 556, -1.155

Patrimonio netto
9.667 vs 10.261 al 31 dicembre 2019, -594

Debiti finanziari netti
5.176 vs 4.419 al 31 dicembre 2019, +757

Patrimonio per azione
0,916 euro

Utile per azione semestrale
-0,057 euro

Utile per azione ultimi 2 semestri
-0,062 euro

La società si attende che il livello dei ricavi del secondo semestre e della ritrovata redditività consentano un parziale recupero della perdita registrata nel periodo ed un ritorno dei flussi finanziari derivanti dall’attività operativa a livelli precrisi.

Gli obiettivi dichiarati nel Piano 2019-2020 per l’esercizio 2020 non sono però più conseguibili

✅ Grifal 
✔ Prezzo 2,25 € 
✔ PE 12m 84,6 
✔ PB 2,39 
✔ Fair Value 2,12 € 
✔ Rendimento implicito 11,0% 
✔ Rating B2 - CRESCITA ELEVATA 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.