www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.000 articoli pubblicati

giovedì 1 ottobre 2020

Illa recupera il fatturato perso con Ikea

Illa, società quotata all'AIM Italia, che opera nella produzione di pentole e padelle in alluminio con rivestimento antiaderente, ha diffuso la relazione finanziaria semestrale.

Bilancio consolidato 1° semestre
Principi contabili internazionali
migliaia di euro
2020 vs 2019

Ricavi caratteristici
13.694 vs 14.162, -3,3%

La diminuzione è dovuta al forte calo del principale cliente Ikea (-32%) a cui si contrappone l’aumento del fatturato verso altri clienti in Italia (+27%), che di fatto va a sostituire quello perso per Ikea. 

Questo risultato è figlio anche della vendita di prodotti con un prezzo unitario di vendita decisamente maggiore rispetto alla media degli anni scorsi.

Ebitda
-343 vs -132-211

Utile netto di gruppo
-1.203 vs -947-256

Patrimonio netto di gruppo
1.871 vs 3.080 al 31 dicembre 2019, -1.209

Debiti finanziari netti
13.623 vs 12.613 al 31 dicembre 2019, +1.010

Patrimonio per azione
0,223 euro

Utile per azione semestrale
-0,144 euro

Utile per azione ultimi 2 semestri
-0,314 euro

La riduzione del fatturato generato da Ikea è dipesa unicamente da scelte del cliente che Illa ha tempestivamente provveduto a contestare, anche in funzione della piena soddisfazione di Ikea nei confronti del prodotto fornito in oltre 40 anni

Vi sono stati plurimi contatti tra le parti, attraverso i quali Illa sta tentando di raggiungere una composizione bonaria con il predetto cliente.

Rimane sostanzialmente confermato l’obiettivo 2020 di raggiungere un fatturato intorno ai 24-25 mln di euro.

✅ Illa 
✔ Prezzo 0,680 € 
✔ PE 12m neg 
✔ PB 5,64 
✔ Fair Value 0,404 € 
✔ Rendimento implicito 8,4% 
✔ Rating C - SPECULATIVO 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.