www.aimitalia.news: le ultime notizie, gli approfondimenti e un archivio cercabile di oltre 4.200 articoli pubblicati

giovedì 12 novembre 2020

Fos acquisisce InRebus Technologies

Fos, pmi innovativa di consulenza e ricerca tecnologica, attiva nella progettazione e nello sviluppo di servizi e prodotti digitali, ha sottoscritto un contratto per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di InRebus Technologies Srl

InRebus Technologies è una pmi innovativa, con sede in Torino, attiva nel settore delle applicazioni delle tecnologie ICT e in quello dei progetti di digital learning, ed è presente sul mercato da più di vent’anni, in particolare nel settore automotive e finance

La società può contare su 30 collaboratori, un fatturato di 2 mln di euro, un ebitda adjusted di circa il 12% del fatturato ed una cassa netta di 42 mila euro al 31 dicembre 2019.

Fos si pone l'obiettivo di potenziare la crescita di InRebus Technologies integrando le attività di servizi informatici sul territorio piemontese nella linea di business Information Technology.

L’amministratore delegato di Fos Enrico Botte ha commentato: 

“Rafforziamo la nostra offerta con le competenze ed il know-how di InRebus in un’area di business in forte crescita e ampliamo il mercato territoriale di riferimento su tutto il Nord Ovest con l’obiettivo dello sviluppo di lungo termine”.

Termini dell'operazione
Il contratto relativo all’acquisizione di InRebus Technologies prevede che, al closing dell’acquisizione, Fos acquisti la totalità delle partecipazioni detenute dai due attuali soci di InRebus Technologies Stefania Grossi e Andrea Romano.

Le parti prevedono di pervenire al closing dell’operazione non prima del 15 dicembre 2020 ed entro il 15 gennaio 2021.

Il prezzo concordato è di 1 mln di euro e non è stato previsto alcun meccanismo di aggiustamento del prezzo.

L’accordo prevede che il prezzo sia corrisposto in parte in danaro e in parte in natura

  • Alla data del closing, Fos verserà ai soci venditori 600 mila euro;
  • Entro 30 giorni dalla data del closing, verranno trasferite ai soci venditori azioni proprie di Fos, acquisite in base al piano di buy-back societario, per un valore di 100.000 euro;
  • Alla scadenza del 36° mese successivo al perfezionamento dell’operazione, Fos corrisponderà ai venditori ulteriori 300 mila euro.

I soci venditori hanno assunto un impegno di lock-up di 18 mesi per le azioni trasferite.

I soci venditori, nonché attuali amministratori delegati di InRebus Technologies, continueranno a svolgere, all’interno della stessa, una funzione strategica e hanno entrambi assunto degli impegni di stabilità di durata triennale oltre a specifici obblighi di non concorrenza.

Consulenti
FOS è assistita nell’operazione da LCA Studio Legale per gli aspetti legali e per i profili capital markets e da Deloitte & Touche per la parte contabile. 

InRebus Technologies è assistita nell’operazione da dMTV Studio Legale per gli aspetti legali e dalla società Docfin Srl per gli aspetti M&A.

✅ Fos 
✔ Prezzo 2,70 € 
✔ PE 12m 13,9 
✔ PB 2,06 
✔ Fair Value 2,45 € 
✔ Rendimento implicito 12,5% 
✔ Rating A - VALORE 
Aim Italia Investable Index 

Abbonati gratuitamente ad Aim Italia News e ricevi una email al giorno con il testo completo dei nostri nuovi articoli.

Qualcosa non ti è chiaro? Fai una domanda diretta al management della società AIM che ti interessa.